Un Calcio alla Distanza (2° Raduno Alimenese al Nord) – Edizione 2006 Luglio 16 (video)

Un Calcio alla Distanza (2° Raduno Alimenese al Nord) - Edizione 2006 Luglio 16

ABBIAMO RADDOPPIATO! non ci avrei scommesso un soldo e non pensavo proprio di farcela. considerata la mia situazione fisica ero straconvinto di accantonare il progetto “UN CALCIO ALLA DISTANZA” almeno per quest’anno. temendo anche un clamoroso flop rispetto al successo dell’anno scorso, non mi sentivo in grado di assecondare il progetto di ENZO ALBANESE e il desiderio del Sindaco Calabrese che gentilmente aveva chiesto la mia collaborazione. ma il timore che questo progetto si arenasse per la concomitanza dei mondiali o la fatica di ripartire da zero in un altro luogo mi ha indotto a rispondere con un provvisorio “NI”. Poi la scintilla che ti fa scattare l’ entusiasmo: la sfida! ho sempre pensato al momento in cui dovevamo proiettare il video l’anno scorso in piazza, che rabbia e che delusione, e soprattutto senza spiegazione logica e/o tecnica.. da modesto comune mortale ho fantasticato, immaginando qualche creatura terrestre camuffata da genio malefico che con poteri paranormali avesse avuto la destrezza di ATTASSARE (si dice ancora cosi’, o no?) la video proiezione. magari mentre si avvicinava TICO-TICO allo schermo. ma cio’ è solo frutto di immaginazione, anche perché superman non esiste. ma esistono persone normali che possono darti una mano: gli amici e i parenti. E cosi, dopo averli interpellati e aver ricevuto la loro adesione, ci siamo detti: riusciamo a farcela? e come? In CARTA-CARBONE? no usiamo solo la carta, il carbone ormai è cosa inutile dappertutto. alla carta aggiungiamo idee e finalizziamo. questo è stato il primo passo fondamentale. sapevamo che sarebbe stato faticoso e stressante far conciliare impegni di lavoro, famiglia e preparativi per il raduno e che quindi c’era da sudare. ma il sudore non ci ha mai fatto paura. schifo si’, ma questo succede dappertutto, o no? abbiamo fatto tutto cio’ che ci eravamo prefissato: coinvolgere l’amministrazione di Locate Varesino, suscitando il loro entusiasmo ed interesse, riacquisire il contributo delle majorettes, dell’Azzurra calcio e della banda. poi accogliere tra bandiere e striscioni i nostri paesani (eravamo in 175), ricordare, nelle nostre possibilità, ROSARIO DI PRIMA e dulcis in fundo(non me ne voglia Enzo) prenderci la rivincita nella partita di calcio per poi addolcire il palato dei paesani con un bel cannolo siculo e brindando, alla fine, con bicchieri pieni di spumante. tutto cio’si è reso possibile grazie al faticoso ed efficace supporto psico fisico di: dario geraci(miniera di idee) e roberta, catena (abile cucitrice)la piccola giada(paziente coloratrice)renato(ideatore dell’amarcord sulle maglie), zia teresa e zio Gaetano(eletto all’unanimita’ presidente) zio franco(ct della squadra),zia angela per l’entusiasmo e il supporto economico maggiore, zio santo e zia tina per la pazienza, toni e luana per la vernice spray che hanno respirato, i fratelli di carlo per tutto quel che hanno fatto. un gruppo di persone modeste che lavorando in armonia hanno reso possibile l’evento con il loro imprescindibile contributo e ai quali io mi sento in dovere di dire GRAZIE DI CUORE. sappiamo che si puo’ fare anche di piu’, ma speriamo di coinvolgere tanti alimenesi che vogliono aderire e soprattutto farsi promotori di questa realtà, perche’ l’idea è quella promuovere l’evento sempre in posti diversi, poiché gli alimenesi sono appertutto. quindi: sotto a chi tocca e noi ci saremo sempre. anche in treno o in autobus.(Maurizio Domina)

Salvatore CalabreseA nome mio e dell’Amministrazione comunale che presiedo ringrazio l’A.S.Alimena che ha realizzato un evento straordinario che ci ha consentito di incontrare i nostri concittadini emigrati nell’Italia del nord. Ringrazio anche il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Locate Varesino per l’affetto e la simpatia con cui ci hanno accolto e quanti hanno partecipato alla manifestazione e si sono adoperati perché riuscisse. Sono certo che questa bellissima iniziativa verrà realizzata anche il prossimo anno e mi auguro che diventi un appuntamento consueto per tutti gli Alimenesi. Un caro saluto. Salvatore Calabrese

Enzo Albanese Forti emozioni ricompensano gli sforzi, santificano l’entusiasmo motore primario di ogni azione, segnano il passo squarciando il pessimismo e la noncuranza di chi crede che nessuna strada vada percorsa per non doversi poi sforzare di compiere il proprio dovere. (Enzo Albanese)

 

INFO: http://www.alimenaonline.eu/raduno/ (guarda le foto)

VIDEO “UN CALCIO ALLA DISTANZA 2005″ – 1° Raduno

Scarica video “Un Calcio alla Distanza 2005″

© 2006 – 2019, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:, ,



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 25 Settembre, 2013
    Alimena (Pa) – L’ A.S.D. Alimena dopo 9 anni rinuncia al campionato
  • 14 Gennaio, 2012
    Alimena – Totò Schillaci in giro per il paese
  • 26 Luglio, 2011
    Un Calcio alla Distanza 2011 (4° Raduno Alimenese al Nord) – Foto e video
  • 2 Luglio, 2011
    Un Calcio alla Distanza (4° Raduno Alimenese al Nord) – Edizione 2011 Luglio 17 (video)
  • 16 Giugno, 2011
    A.S.D.Alimena – Chiusura Stagione Sportiva 2010/11
  • 18 Settembre, 2008
    A.S.D.Alimena – Stagione Sportiva 2008/09: al via il Campionato di Seconda Categoria
  • 13 Luglio, 2008
    Un Calcio alla Distanza (3° Raduno Alimenese al Nord) – Edizione 2008 Luglio 13 (video)
  • 26 Giugno, 2008
    A.S.D.Alimena – Festa di chiusura Stagione Sportiva 2007/08
  • 16 Giugno, 2008
    A.S.D.Alimena – Stagione Sportiva 2007/08 – Vinti gli spareggi: siamo in Seconda Categoria
  • 17 Luglio, 2005
    Un Calcio alla Distanza (1° Raduno Alimenese al Nord) – Edizione 2005 Luglio 17 (video)

  • << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI