Alimena – Concluso il III Memorial “Claudio gioca con noi”

Alimena ha ricordato Claudio Simili (volato in cielo il 28 Marzo 2007 a soli 15 anni) con una grande festa di sport, nel giorno della sua nascita, il 5 Giugno 1991. Claudio, un ragazzino molto speciale, solare, sensibile, disponibile, timido e riservato ma grande amico di tutti. Splendido fiore, sorriso mistico, carismatico, dolce e penetrante. Ora…fulgida stella che splende in cielo. Aveva fretta di crescere e soprattutto voleva fare tante cose insieme, come se avvertisse che gli sarebbe venuto a mancare il tempo. Nel suo flash di vita, la passione per lo sport ha rappresentato una costante sempre in crescita, portandolo a praticarne tanti. Per ricordarlo, l’Associazione, nata nel suo nome:”AMICI DI CLAUDIO” onlus, ha curato l’organizzazione del 3° Memorial “CLAUDIO GIOCA CON NOI”, patrocinato dal Comune di Alimena, disputato il 3- 4- e 5 Giugno, nei campetti comunali a lui intitolati. 11 le squadre di calcetto, 8 quelle di pallavolo e 12 i giocatori di tennis formate da ragazzi provenienti anche dai comuni limitrofi e delle alte madonie. Tutti e tre i tornei hanno visto la partecipazione attiva del fratello di Claudio (Fabio) e di molti amici dell’Associazione. Moltissimi ragazzi hanno affollato i campetti dal 3 al 5 giugno, giorno delle finali, iniziato alle ore 10 con un momento di preghiera: la recita del santo Rosario attorno ad un altare allestito all’interno dei campetti. All’appuntamento non sono mancate le scuole di Alimena: il liceo linguistico “Ninni Cassarà” e l’Istituto comprensivo “Gabrio Casati”. Commovente l’arrivo in corteo dei bambini della scuola elementare con dei cartelloni coloratissimi, in cui dichiarano: l’amore, l’unione, la solidarietà….e la gioia di esserci. Significativa la presenza dell’Amministrazione Comunale. Il sindaco dopo aver ricordato Claudio come il migliore agnello sacrificale del paese, offerto al Signore non solo dalla famiglia ma da tutta la comunità, augura ai ragazzi di continuare la strada intrapresa, quella del fare e fare con impegno ed allegria e si impegna anche lui a continuare a sostenere nel futuro i progetti che l’associazione intende realizzare, ricordando a tutti che l’Associazione per volontà dell’amministrazione comunale, dal mese di Marzo, ha una sede operativa in via Catania. Al termine delle gare sono state consegnate le coppe ai vincitori, magliette ricordo a tutti e un attestato di partecipazione. La mamma di Claudio, nel ringraziare tutti ha ribadito che Claudio continua a giocare con tutti la partita del cuore e della vita, invitandoci a promuovere uno sport che affermi sempre la cultura della pace e dell’amicizia, senza violenza e intolleranza, insomma “Uno sport che è Vita” e promette a tutti i ragazzi di continuare ad attivarsi per tutti loro e infine dal profondo del cuore recita gli auguri di buon compleanno al suo bambino. Tutti si uniscono agli auguri, accendendo delle mongolfiere volanti che leggere volano in alto a recapitare il messaggio. Uno sparo di migliaia di cuoricini rossi conclude la giornata che non è stata solamente una festa dello sport ma un insieme di amicizia, affetto, solidarietà, condivisione…e che ha unito la terra al cielo, come un arcobaleno come un ponte d’amore.

© 2010 – 2012, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 25 maggio, 2012
    Alimena – V Memorial “Claudio gioca con noi”
  • 5 maggio, 2010
    Alimena – III Memorial “Claudio gioca con noi”
  • 17 marzo, 2010
    Associazione “Amici di Claudio”: 3° Anniversario all’insegna della Solidarietà
  • 25 marzo, 2009
    Alimena – II Memorial “Claudio gioca con noi”
  • 11 agosto, 2007
    Alimena – Un ballo per Claudio Simili (video)
  • 3 Commenti su “Alimena – Concluso il III Memorial “Claudio gioca con noi””

    1. Cara Patrizia, è davvero straordinaria la Simili-tudine tra i nostri Angeli, a cominciare dal nome (un nome che contiene Dio), dalla formazione del nucleo familiare (mamma, papà e un’altro fratello), stesse iniziative in loro ricordo, perfino un’associazione con lo stesso nome (AMICI DI CLAUDIO). Il nostro incontro, seppur virtuale, alle soglie del 5° anniversario della nascita in Cielo per entrambi (il 5, sempre per caso, è il numero della nascita in terra del mio Claudio), stessa età al momento della partenza verso l’Infinito (15 anni): Tu dici che dalla descrizione sembrano gemelli (gemelli è il segno zodiacale del mio Claudio e i gemelli rappresentano l’unione spirituale). Potrei ancora parlare tanto, dico solo che in questi anni di ricerca continua del mio bambino, i SEGNI del suo esserci, del suo intervenire in aiuto di chi lo cerca, del Suo fare SQUADRA con altri Angeli in Cielo e con gli Amici in terra, sono sempre più forti…COINCIDENZE?!?Nooooo….sono segni e conferme che la loro vita continua, che esiste la COMUNIONE DEI SANTI ..I nostri Angeli non dormono affatto vegliano su di noi e assieme fanno di tutto per metterci in comunione tra noi e con loro, in un abbraccio d’Amore dilatato, per uno scambio di consolazione e Speranza…Un grande abbraccio al tuo Claudio,a te e a tutta la tua famiglia.
      Un abbraccio e un grazie a Stefania che con grande amabilità ha voluto farci conoscere un’altro Angelo Claudio…mamma Pina

    2. ….e già. quando si dicono le coincidenze….anche qui in valtellina abbiamo l’associazione “amici di claudio”. associazione creata da mamma Patrizia, forte e fragile nello stesso momento, che ha voluto fortemente evitare altre disgrazie ad altre famiglie, battendosi giorno dopo giorno, nonostante il grande dolore, assieme al papà e al fratello di Claudio. a volte sembra di essere così lontani ed invece ci accorgiamo ogni giorno di essere sempre più vicini. questi angeli continuano a giocare con tutti noi.
      un abbraccio da parte mia alle famiglie.
      stefania (un’amica di Patrizia)

    3. Ho scoperto di Claudio, per caso, stasera….sono la mamma di un altro Claudio….rinato in cielo il 12 luglio 2007…a 15 anni…la descrizione è da brivido….sembrano gemelli…..due angeli in cielo.
      Uno in Valtellina e l’altro in Sicilia…

      Un abbraccio grande ai genitori di Claudio…

      Quando si dicono le coincidenze della vita….

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI