Alimena – Corpus Domini 2010 (foto)

Alimena - Corpus Domini 2010 (foto)

La solennità cattolica del Corpus Domini (Corpo del Signore) chiude il ciclo delle feste del dopo Pasqua e vuole celebrare il mistero dell’Eucaristia. Il culto in onore del Corpo di Cristo dura ad Alimena per ben otto giorni. Il primo giorno l’Ostia consacrata, dopo la messa cantata, è portata sotto il baldacchino in processione, preceduta da una schiera di chierichetti e bambini con l’abito della prima comunione e seguita dai confrati e dalla banda musicale. Nei sette giorni successivi la lunga processione percorre nelle ore pomeridiane un itinerario prestabilito sopra un tappeto di petali di rose, lanciati dai balconi, pavesati a festa con coperte di seta colorate e con lenzuola ricamate. L’esaltazione della gloria di Cristo nel mistico tripudio dei fiori e dei canti ha i suoi momenti di raccoglimento davanti agli altarini preparati lungo le strade del percorso ed addobbati con veli e fiori. Là il sacerdote innalza l’Ostensorio per benedire i presenti al canto di Inni religiosi. L’ultimo giorno è dedicato al Sacro Cuore e si conclude con la processione serale e la predica nella Chiesa madre.

La sua istituzione si deve ad una suora che nel 1246 per prima volle celebrare il mistero dell’Eucaristia in una festa slegata dal clima di mestizia e lutto della Settimana Santa. Il suo vescovo approvò l’idea e la celebrazione dell’Eucaristia divenne una festa per tutto il compartimento di Liegi, dove il convento della suora si trovava.

Qualche anno dopo, nel 1263, un sacerdote mise in discussione il valore della celebrazione dell’Eucaristia, ma durante la funzione che stava officiando l’Ostia benedetta sanguinò e gocce di sangue caddero sul bianco corporale di lino.

Il corporale fu portato a Orvieto, nel cui Duomo ancora oggi è custodito.

Venuto a conoscenza dell’accaduto Papa Urbano IV istituì ufficialmente la festa del Corpus Domini estendendola dalla circoscrizione di Liegi a tutta la cristianità.

La data della sua celebrazione fu fissata nel giovedì seguente la prima domenica dopo la Pentecoste.

Attualmente il rito viene celebrato la Domenica successiva.

Durante la festa del Corpus Domini si svolgono solenni processioni in cui viene mostrata pubblicamente e solennemente l’Eucaristia ai fedeli.

VAI AL SITO DEDICATO

© 2010 – 2013, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:,



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 10 Giugno, 2012
    Alimena – Corpus Domini 2012 (itinerari processioni)
  • 6 Giugno, 2012
    Monreale – 16/17 Giugno 2012 – XXI Cammino Nazionale delle Confraternite delle diocesi d’ Italia

  • SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI