Alimena Estate 2010 – Stage difesa donna

Alimena Estate 2010 – Stage difesa donna

L’ Amministrazione Comunale promuove un corso innovativo rivolto esclusivamente alle donne, in cui viene insegnato ad affrontare e gestire, psicologicamente e fisicamente, una situazione di pericolo. Si affronterà un programma che è organizzato per creare una vera e propria “mentalità difensiva” a 360 gradi: prevenzione, difesa verbale e difesa fisica, sia in piedi che a terra. La prima “arma” che si apprende è un comportamento difensivo per prevenire le situazioni di pericolo. L’ultima barriera che si impara a frapporre tra se stessi e l’aggressore è una risposta fisica semplice ed efficace. Non è un corso di arti marziali né di preparazione atletica. Le tecniche insegnate sono concepite per poter essere imparate subito, indipendentemente dall’età e dalle condizioni fisiche. Verrà mostrato anche l’utilizzo di armi occasionali (penna, chiave, ombrello, pepper-spray). Tutte le tecniche imparate vengono poi messe in pratica durante delle simulazioni di aggressione sotto effetto adrenalinico utilizzando adeguate protezioni.

Per l’iscrizione è necessaria un’ autocertificazione di buona salute (vedi link sotto) e compilare un modulo di iscrizione (massimo 20 persone selezionate in ordine cronologica di adesione).

Documento word Scarica autocertificazione medica
Documento word Scarica modulo iscrizione

© 2010, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 10 Dicembre, 2011
    Comune di Alimena: corso di aggiornamento e riqualificazione professionale A.N.U.S.C.A.
  • 3 Commenti su “Alimena Estate 2010 – Stage difesa donna”

    1. Si è concluso positivamente il corso di Krav Maga sulla sicurezza e difesa personale femminile che ha visto impegnate diverse allieve di Alimena per ben due giorni 26/27 agosto ’10 dalle 17:00 sino alle 20:30 circa. Il programma ha affrontato ogni aspetto della sicurezza, partendo dall’arma fondamentale per imparare a riconoscere ed evitare le situazioni di rischio: la prevenzione. In questa prima fase le allieve sono state guidate nella visione di una presentazione powerpoint a valutare il potenziale rischio nelle diverse situazioni (in treno, in auto, in casa, in strada). Il secondo step è stato la “difesa verbale”, alle allieve è stato detto come usare al meglio il linguaggio del corpo assumendo anche un’adeguata postura, per scoraggiare l’aggressore e nel contempo attirare l’attenzione di eventuali passanti.
      Nella seconda fase del corso alle allieve sono state insegnate tecniche di difesa fisica tenendo conto delle situazioni che si possono sviluppare: entrambi in piedi, aggressore in piedi e donna a terra, entrambi a terra. I colpi eseguiti sono estremamente semplici ed efficaci, non sono stati insegnati pugni, né calci coreografici. I principi guida sono stati l’immediatezza della reazione e l’efficacia delle percussioni. Ogni allieva è stata in grado, fin dalle prime tecniche, di portare i colpi sui bersagli sensibili. Sono state spiegate e realmente simulate alcune tra le più comuni aggressioni alle quali si può incorrere per strada, quali; prese, bloccaggi, strangolamenti, scippi, minacce con il coltello e tecniche antistupro.
      Molto positiva la risposta, rapportata al breve tempo della durata del corso, dei modi di reagire delle allieve sottoposte allo stress delle simulazioni, nonché l’entusiasmo esternato dalle allieve all’ente erogatore, ha consolidato le basi per un successivo incontro nel prossimo futuro.
      Un ringraziamento sentito al sindaco di Alimena Giuseppe Scrivano, all’assessore Enzo Albanese per la spiccata sensibilità e considerazione dovuta a tale problematica, a tutte le donne che hanno partecipato con anima e corpo e agli allievi praticanti che hanno collaborato attivamente all’organizzazione e la realizzazione del corso di difesa.

      Istruttore Krav Maga A.I.K.M.
      Silvio Fanara

    2. Ciao Giusy, sono il ragazzo di Giusy Burgarello e allievo dell’istruttore silvio fanara, mi dispiace che da quello che ho capito non potrai prendere parte all’evento ma ti invito a prendere contatti con Giusy in modo da tenerti informata per eventuali altri stage o magari un corso li ad alimena se ci sarà un interesse da parte vostra.
      Al giorno d’oggi occorre avere una benche minima conoscenza di difesa personale perchè sembra di vivere completamente nella giungla e non in un ambiente umano… vi allego l’indirizzo di una testimonianza del mio istruttore :
      http://www.facebook.com/profile.php?id=1497818705
      spero che la cittadinanza femminile del Vostro paese capisca l’importanza dell’evento e la possibilità che l’amministrazione Comunale nella persona dell’ Assessore Albanese vuole DONARVI!
      E’ sbagliatissimo pensare ” A ME NON CAPITERA’ MAI” e se succedesse come ci si comporta?
      E’ ovvio che questo sistema di pensiero non dà alcuna possibilità di riuscita! siamo gia sconfitti all’inizio!
      Chi invece si avvicina alla difesa personale ha una possibilità in più di chi si sente troppo sicuro che questi eventi sono infinitamente lontani e che mai e poi mai lo riguarderanno!

    3. come mai quando si organizzano questi eventi non si pensa anche alla gente che lavora e in certi orari non puo’essere presente????

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI