Incontro Legalità: rispettare le Istituzioni (presente il Vice Questore Manfredi Borsellino)

Incontro Legalità: rispettare le Istituzioni (presente il Vice Questore Manfredi Borsellino)

Giovedì 18/02/2010 presso la Sala Balducci del Comune di Alimena in seguito ad una iniziativa promossa congiuntamente dal personale della Polizia di Stato – nella persona del concittadino Rosario Genduso, Ispettore Capo in servizio presso la Questura di Palermo,  che ha voluto fortemente riportare “in casa sua” le  proprie esperienze professionali e umane – dall’Amministrazione Comunalegrande entusiasmo tra i giovani che da fruitori del messaggio diventano veri protagonisti della giornata” dice il Sindaco – e dall’ Istituto Comprensivo “Gabrio Casati”la legalità è un fiore i cui petali sono i valori, i doveri, il rispetto, le regole, la pace, la giustizia,

si è tenuto un INCONTRO dedicato alla Legalità cui ha presieduto il Vice Questore Aggiunto Dr. Manfredi Borsellino (figlio del giudice Paolo Borsellino), Dirigente del Commissariato di Cefalù, che, in sintesi, dopo aver risposto alle numerose domande poste dagli allievi, ha concluso stimolando i ragazzi ad avvicinarsi alle istituzioni in quanto uniche garanti delle regole che  permettono la pacifica convivenza, esortandoli a “contare sempre su se stessi” rinunciando alle regole del “branco”.

L’iniziativa ha coinvolto gli studenti i quali hanno prodotto degli elaborati, dipinti ed altro interpretando soggettivamente il loro pensiero sul tema. Gli insegnanti hanno preventivamente provveduto a scegliere la migliore realizzazione che poi, durante l’incontro, è stata letta e/o commentata per essere premiata con targa e/o pergamena ricordo.

Al termine dell’incontro presso la sede della Confraternita Misericordia di Alimena, grazie al solito caloroso impegno di volontariato degli inscritti, il Comune di Alimena ha offerto un gioviale conviviale agli ospiti.

Vedi elaborati:
di Giuseppe Genduso (Ist. Compr. “G. Casati” Alimena/Bompietro III A)
di Dora Gangi Chiodo (Liceo Linguistico “N. Cassarà” di Alimena Classe V A)
di Marianna Moscarino (Liceo Linguistico “N. Cassarà” di Alimena Classe V A)

Giornale di Sicilia del 18/02/2009

© 2010, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 14 dicembre, 2012
    Alimena Natale 2012 – I.C. “Gabrio Casati” – “Hopes of Peace” (Speranze di Pace)
  • 1 ottobre, 2012
    Alimena – Istituto Comprensivo “G.Casati” – Inaugurazione anno scolastico 2012/13
  • 14 giugno, 2012
    Alimena – Istituto “Gabrio Casati” – NOI CITTADINI DEL MONDO, SEMPRE PIÙ UNITI
  • 8 giugno, 2011
    Alimena – 07/06/2011 – Manifestazione per il 150° dell’unità d’Italia (Istituto “Gabrio Casati”)
  • 23 maggio, 2011
    Coloriamo il nostro futuro: XI° convegno dei mini-sindaci e dei mini-presidenti dei parchi italiani
  • 11 maggio, 2011
    Campogiovani 2011: sono aperte le iscrizioni!
  • 29 marzo, 2011
    Comune di Alimena: borse di studio per l’anno scolastico 2010/11
  • 25 marzo, 2011
    Alimena 2011 – Insediamento Consiglio Comunale dei ragazzi e mini-Sindaco
  • 15 settembre, 2010
    Alimena Estate 2010 – Foto e video de “A spartenza di l’urtima aia”
  • 22 ottobre, 2009
    Comune di Alimena – Fornitura gratuita dei libri di testo: procedure per l’Anno Scolastico 2009-2010
  • 6 aprile, 2009
    Comune di Alimena: borse di studio per l’anno scolastico 2008/09
  • 11 febbraio, 2009
    ISTITUTO COMPRENSIVO “G. A. Borgese” (Polizzi Generosa): avviso pubblico di selezione esperti
  • 16 ottobre, 2008
    Comune di Alimena – Fornitura gratuita dei libri di testo: procedure per l’Anno Scolastico 2008-2009
  • 15 maggio, 2005
    Alimena 2005 – Insediamento Consiglio Comunale dei ragazzi e mini-Sindaco
  • 4 Commenti su “Incontro Legalità: rispettare le Istituzioni (presente il Vice Questore Manfredi Borsellino)”

    1. Veramente una bella amministrazione , spero che in futuro c’ e ne siano molte altre…complimenti a tutti !!!!!

    2. Carissimi cittadini Alimenesi

      é fondamentalmente doveroso da parte mia,ringraziare il Sindaco Pino Scrivano e L’Amministrazione Comunale tutta per il contributo profuso per la realizzazione della manifestazione sulla Legalità e per aver sposato l’idea di trattare un argomento assai importante per noi tutti ed in particolare per i giovani studenti.
      Un plauso, va sicuramente al corpo docenti degli istituti presenti all’incontro per la notevole profesionalità mostrata nella circostanza e per l’aver fatto si che questa manifestazione avesse contorni di interesse spontanei e genuini come quelli mostrati dai ragazzi che vi hanno preso parte.
      Difficilmente dimenticherò le emozioni provate nella circostanza , scaturite dal costante ed attento interesse della platea che dimorerà in me in maniera indelebile. A tutti loro va il mio abbraccio ideale.
      Un abbraccio simbolico va a padre Calogero Falcone ed ai ragazzi dell’Associazione di Volontariato “MISERICORDIA” per l’opera prestata e per il fulgido esempio di “AMORE VERO” verso il prossimo.
      Grazie anche alle Autorità locali per l’opera prestata in occasione di questa onorevole manifestazione.
      I complimenti ricevuti in questi giorni, per il riferito buon esito della manifestazione stessa, da parte di amici, colleghi, Amministratori comunali e gente comune mi sento di condividerlo con tutti, con l’augurio e l’auspicio che tali iniziative possano fungere da volano per ancor piu complesse ed interessanti manifestazioni di questo genere .
      Un ringraziamento particolare lo devo personalmente al Dr. Manfredi Borsellino per averci onorati della sua presenza, persona splendida, dalle grandi virtù etiche,morali e professionali, sicuramente simbolo di Legalità.
      Rimango a disposizione dell’Amministrazione Comunale di Alimena e delle Isituzioni locali tutte, qualora in un prossimo futuro si volessero avvalere della mia modesta collaborazione per eventuali iniziative di alto spessore culturale e sociale.
      Orgoglioso di lavorare per la Legalità ed orgogliosissimo di essere “ALIMENESE”.-
      grazie…

      ISPETTORE CAPO DELLA POLIZIA DI STATO
      ROSARIO GENDUSO

    3. Gent.mo Assessore,

      le immagini che mi ha inviato sono bellissime come indimenticabile è stata per me, mia moglie ed i miei più stretti collaboratori, la giornata trascorsa ad Alimena.

      Sapevo, perchè l’Ispettore Genduso mi aveva anticipato tutto in tal senso, che sarei stato accolto in modo particolare, ma non credevo davvero di ricevere tutto questo calore. Ho avuto modo di toccare con mano una realtà sana, autentica, nonostante la fuga dei giovani attratti dalla grande metropoli o più spesso “costretti” a puntare verso altri lidi per necessità economiche e mancanza di opportunità lavorative.

      L’ispettore Genduso, che considero più di un valoroso poliziotto ed un affidabile collega, è stato bravissimo dapprima a convincermi a vincere le mie tradizionali resistenze e ritrosie a partecipare ad incontri e dibattiti, successivamente a farmi sentire come a casa mia perchè voi effettivamente avete questo pregio, fate sì che un rappresentante delle istituzioni, indipendentemente dalla circostanza che si chiami Manfredi Borsellino, sia assolutamente a suo agio.

      Un ringraziamento particolare va ai volontari della “Misericordia”, veri “eroi” dei tempi moderni, cui va tutta la mia stima e riconoscenza per quello che quotidianamente fanno per i più deboli e bisognosi.

      Un caro saluto e tanti in bocca al lupo per il vostro impegno politico.

      La politica purtroppo in Italia è considerata da tempo “sporca” per colpa dei nostri governanti, non sempre all’altezza della situazione, ma in realtà nella sua accezione più nobile è un’attività virtuosa che incide più di ogni altra sulla vita di ciascuno di noi.

      Dott. Manfredi Borsellino

    4. [...] Borsellino (figlio del magistrato Paolo Borsellino), già ospite ad Alimena in occasione di un incontro sulla legalità tenutosi ad Alimena lo scorso 18 febbraio 2010,  per la disponibilità. [...]


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI