Alimena (Pa) – Ecco le nuove nomine in salsa padana

Mentre il Presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, anticipa al 21 e 22 aprile le “Amministrative 2013” per il rinnovo di giunte e consigli comunali, ad Alimena, il Coordinatore Regionale della Lega Nord, Giuseppe Scrivano, incurante del disagio in cui ha catapultato Alimena, nonostante l’imminente commissariamento del Consiglio Comunale per le dimissioni di 10 dei 12 componenti dell’assise e la defezione dell’intera Giunta, dopo la nomina di Micaela Chiaccchiari alle Politiche giovanili, chiude il cerchio e nomina nuovi assessori Santina Bausone, già presidente del Consiglio Comunale commissariato, e Giovanni Di Gangi, unico consigliere non dimissionario. Rino D’Amico, invece, già assessore, viene elevato alla carica di vice-Sindaco. Intanto, ieri mattina, presso l’hotel Excelsior, introdotta proprio dal sindaco di Alimena, portavoce regionale di Lega Nord, si è svolta la presentazione delle liste della Lega Nord in Sicilia (servizio andato in onda il 01/02/2013 sul TGR Sicilia Edizione delle 19.30 al minuto 6.40 circa). A breve vedremo anche i manifesti elettorali.

www.livesicilia.it
“Noi leghisti? No, siamo con Tremonti”

www.palermo.repubblica.it
Il sindaco di Alimena si candida con la Lega in lista i suoi parenti, la giunta si dimette

www.lavoceweb.com
CURIOSO ITINERARIO DEL SINDACO DI ALIMENA
Ha scelto la Lega ma pensava a un “partito delle Madonie”

Nel video sotto le motivazioni della scelta di aderire alla Lega Nord e quelle che lo hanno spinto a lasciare il PDL (Alimena – sala Balducci 27 Gennaio 2013)

© 2013, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:,



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 5 marzo, 2018
    Alimena (Pa) – Risultati Elezioni Nazionali 2018
  • 6 novembre, 2017
    Alimena (Pa) – Risultati Elezioni Regionali 2017
  • 1 marzo, 2016
    Alimena (Pa) – Clima politico rovente, dalle tecnologie per giustificare le assenze dell’ assessora ai comunicati appesi al palo (video)
  • 4 febbraio, 2016
    Alimena (Pa) – Ecco il rinnovamento: il Sindaco inaugura l’ Amministrazione a distanza. L’assessora Mari Albanese assente in giunta per 15 volte consecutive (video)
  • 13 gennaio, 2016
    Alimena (Pa) – Nessun taglio considerevole alle spese. Per le festività natalizie l’ Amministrazione spende più del 2014
  • 23 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – Non si placano le polemiche. “Amare Alimena” attende il Sindaco in Consiglio Comunale
  • 18 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – E mentre si dimette anche l’ Assessore Mustafi, il Sindaco risulta essere sempre più “inadeguato” (video)
  • 17 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – La risposta della minoranza alle ultime dichiarazioni del Sindaco
  • 23 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – Comizio del gruppo politico di minoranza “Amare Alimena” (video)
  • 18 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – La minoranza scende in piazza. Domenica 21 Settembre previsto un comizio
  • 21 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Doloso l’incendio che ha devastato la Balza Areddula. Il Sindaco: “nessuno zio Fester di turno ci può cacciare” (audio)
  • 9 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Incendiata l’auto dell’Assessore Mustafi. Continuano gli atti intimidatori
  • 16 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – L’ Assessore Roberto Tedesco rinviato a giudizio. L’opposizione chiede le dimissioni e la costituzione dell’ Ente come parte civile
  • 14 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Sondaggio periodico di gradimento sull’operato dell’ Amministrazione Comunale
  • 11 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Il Comune si costituisce parte civile nel procedimento giudiziario contro l’ex-Sindaco Giuseppe Scrivano
  • Pagine: « 1 [2] Mostra tutti i commenti

    70 Commenti su “Alimena (Pa) – Ecco le nuove nomine in salsa padana”

    1. … vedo che Salvatore ad Alimena c’è ne siamo tanti. Io sono con il punto!!!!! ahahahahaha E’ vero pure che ho preso la scuola media, ai corsi serali, quindi se qualche verbo non è coniugato bene, chiedo scusa.
      Ieri, giorno di San Valentino, il prof. TREMONTI venuto in Sicilia, ha ampiamente spiegato il suo progetto politico e parlato del meridione d’Italia, mi sono molto meravigliato che un uomo del nord ha a cuore il meridione, a differenza dei tanti eletti nostri conterranei. vedi programma TREMONTI 3L – BRAVO PINO hai scelto bene, sei stato lungimirante, molti si dovranno ricredere.

    2. Caro Salvo non capisco cosa intendi dire con questo commento rivolto a mia madre…. perché è assurdo copiare un commento privato di Facebook in un blog……
      Salvuccio se non condividi la sua scelta politica, nessuno ti obbliga ad accettarla o a votare, ma scrivi qualcosa di più interessante (anche se non credo che avresti altri argomenti di cui parlare, visto che ti limiti a “Copiare” i commenti delle persone)….Perché non ti identifichi con il tuo nome, invece di usare un nome falso?? Hai paura di fare brutta figura con gli Alimenesi con questi commenti futili che pubblichi? Comunque ti informo che mia madre non ha la terza media, ma ben 2 diplomi: uno conseguito in Germania e un altro in Italia…..quindi non ha bisogno che qualcuno gli scriva ciò che deve dire, mentre tu hai bisogno di copiare i suoi commenti per scrivere qualcosa!!!!
      ORNELLA FEDERICO

    3. ecco un grande discorso politico del presidente del consiglio comunale :
      ” grazie per il complimento detto da te ke mi conosci mi fa piacere. Ma chi sei?????????? Non ti ho mai visto ad Alimena, come ti permetti di giudicare le persone.”

      altro che terza media!!!!!!!
      ma l’avra’ scritto ,gliel’avranno scritto o l’avra’ copiato?

    4. Lo squadrismo non è esercitato solo da quelli di Casa Paund, cioè i nostalgici nazi-fascisti, ma anche dall’altra simil specie c. d. “rondismo leghista”. I Leghisti di Bologna si sono alzati di buon ora per andare a liberare l’Ospedale Maggiore dall’occupazione dei Rom. Il candidato a Senatore Manes Bernardini e la consigliera comunale Paola Francesca Scarano alla testa di un “manipolo di venti eroi!! (del cass, come dicono)” hanno fatto irruzione, armati di corpi contundenti ed allo sventolio di bandiere all’“Alberto da Giussano”, nei corridoi dell’Ospedale per buttar fuori gli “INDESIDERATI”. Il maligno dice che hanno copiato dal sindaco di Alimena.

    5. … Caro “vero amico di cetto” mi sa che hai impattato con il falso “cetto”, lui non fuma, e poi era con me, non poteva stare con me e con te, non avrebbe capito nulla.
      Comunque, sono contento che hai percepito l’ironia.
      dopo tante invettive, tornare alla normale dialettica paesana, fa bene a tutti.
      Dopo i tanti voltagabbana, basta dare un’occhiata all’emiciclo parlamentare, non mi meraviglia più nulla.
      Vorrei che il nostro paese, con l’aiuto di tutti, tornasse ai vecchi splendori di tanti anni fa, quando i nostri genitori tornavano dall’estero per aprire nuove attività commerciali ed artigianali. Oggi, invece la gente guarda oltreoceano , visto che in europa non cè nessuna possibilità di lavoro. Mi auguro ed auguro a tutti coloro che si cimentano nella gestione della cosa pubblica, di trovare nuovi sbocchi lavorativi, per dare respiro ai giovani e non, per potere sbarcare il lunario.
      Al sindaco auguro buona fortuna, sperando che non dimendichi quello che sta dicendo in giro per la sicilia.
      Conoscendolo, non ho dubbi. Manterrà gli impegni assunti.

    6. Per quanti non lo sapessero Tremonti, a Milano, ha il più importante studio di consulenza fiscale d’Italia dove non ci lavorano bau bau e micio micio.
      In buona sostanza istruisce i possessori di Grandi Capitali su come pagare correttamente le Tasse; li rimprovera se portano i propri soldi nei paradisi fiscali; li aiuta con buone leggi tipo il condono tombale, fiscale, edilizio,falso in bilancio etc etc.
      Il conflitto di interessi di Berlusca è una min…ta rispetto a questo.

    7. Io ed il mio amico siamo andati a riflettere sul movimento/partito/acchiappavotipersidallalega 3L Tremonti.
      Dopo ore di riflessioni, tra una pausa e una sigaretta, le nostre amiche ci hanno lasciati a stoccafisso quando ci dissero:
      ”Ma stu programma del 3L un ti parunu tutti beddi paroli ppi pigghiarini ppu culu.”
      Pensavamo fosse una proposta invece abbiamo pensato a Tremonti e Cetto mi ha detto:
      ”Ma stu Tremonti non era Ministro dell’Economia?
      Non è quello che con non ha fatto una emerita minchia in 12 anni di Governo e che è assittato costantemente alla camera dal 1994?
      Se è iddu indistintamente e democraticamente lo votiamo.”

      Fonte Wiki:
      Per anni Tremonti è stato fortemente critico nei confronti dei condoni utilizzati dai vari governi della Prima Repubblica.

      « In Sudamerica il condono fiscale si fa dopo il golpe. In Italia lo si fa prima delle elezioni, ma mutando i fattori il prodotto non cambia: il condono è comunque una forma di prelievo fuorilegge »
      (dal Corriere della Sera, 25 settembre 1991[18])

      Nonostante ciò, nel corso dei due Governi Berlusconi, Tremonti varò diversi condoni fiscali per i quali ricevette molte critiche da parte dell’opposizione parlamentare (che definì quei provvedimenti come tesi a favorire politicamente un regime di illegalità permanente a vantaggio degli evasori fiscali) nonché una denuncia da parte dell’UE per il condono Iva del 2002 che, permettendo la sanatoria di una evasione relativa a pochi mesi prima, di fatto aveva indotto ad omettere i versamenti dovuti e violato i principi di equità.

      E se leggete la sua storia noterete come anche lui ha cambiato più volte casacca. SCARSA COERENZA DI IDEE O PASSIONE PER IL POTERE?
      PRATICAMENTE HANNO SEMPRE RAGIONE LE NOSTRE AMICHE ” BEDDI PAROLI PPI PIGGHIARINI PPU CULU”

    8. volevo precisare che la bandiera non è una risposta nè a mio fratello nè a mia cognata con i quali non ho nessunissimo problema, la bandiera l’ho appesa per sottolineare che amo la mia terra da siciliano VERO quale sono

    9. Per opportuna conoscenza, far conoscere il pensiero di chi ha aderito alla lista TREMONTI 3L lo ritengo corretto.
      Il Signor Scrivano ha detto: Della Lega condividiamo il modello di radicamento territoriale, il modello di un partito impegnato nella difesa di interessi territoriali, cosa che non hanno saputo fare in questi anni i 77 parlamentari siciliani. Vogliamo dare ossigeno al territorio, contribuendo allo sviluppo delle piccole imprese, del turismo e della produzione di qualità”
      Non penso che questo modo di approcciare alla politica sia lesivo di interessi particolari, anzi lo ritengo meritorio di attenzione e riguardo. Una sana riflessione, per tutti, non sarebbe male.

    10. Vedo che il dibattito s’infervora. Mi piace sentire che gli Alimenesi si animano contro la scelta del Sindaco:
      Spero che tutti i siciliani e i meridionali in genere capiscano che la Lega non è diversa dagli altri, anzi a mio parere è proprio razzista e rappresenta il peggio degli italiani del Nord. Io che ho abitato nel Nord posso attestare che ci sono stata bene e le cose funzionavano meglio, ma nessuno ha mai parlato della “padania”, ma della pianura padana , dove la gente lavorava alla stessa maniera di quelli del resto d’Italia. E se siamo ridotti a questi termini bisogna ringraziare quei politici che hanno mangiato, anche se come dice l’amico di cecco, lasciavano mangiare. Non avrebbero dovuto mangiare perchè in tal modo hanno venduto l’Italia, soprattutto quella meridionale, agli ingordi che anziché solo mangiare hanno stramangiato e, per ns sfortuna, non si sono soffocati.
      Anzi, hanno soffocato noi, lasciandoci senza manco un filo di ossigeno.Ora abbiamo,forse,la possibilità di riprenderci un poco di ossigeno mandandoli tutti a casa, in particolar modo i leghisti,pieni di sufficienza e vanagloria, ritenendosi superiori e migliori degli altri.
      I meridionali che vanno al nord non credo siano felici di lasciare il proprio paese, ma un vecchio detto dice:”dove c’è lavoro c’è pane” e purtroppo senza pane non si mangia. Ricordiamoci che comunque siamo tutti ITALIANI, Sud, Centro e Nord, e figli della stessa bandiera.

    11. ….accetto l’invito del Signor o dottor Damiano, sarà mia cura informarlo in tempo, per potere organizzare un incontro dibattito per disquisire sulle problematiche afferenti il nostro paese e perchè no, il nostro territorio. Penso che sia doveroso prima di tutto salvaguardare la dignità di ogni cittadino del nostro paese, che sia impegnato in politica o meno. Nei giorni scorsi ho incontrato il nostro conterraneo “cetto la qualunque” dopo una bella risata, era compiaciuto che anche ad Alimena aveva degli amici, ma lamentava il fatto che non avevano percepito bene il messaggio che lui aveva lanciato e mi consigliava di invitare costoro a rivedere il film….se lo ritenete rivedetelo, ne trarrete beneficio.
      Al sindaco dico che è auspicabile, dare qualche risposta ai tanti interrogativi posti dai propri concittadini, sono stati troppo scossi da una scelta operata fuori dal nostro modo di pensare. Il messaggio che ha coniato per la Sua campagna elettorale mi è piaciuto: “CHI HA LA CAPACITA’DI CAPIRE, HA LA RESPONSABILITA’DI AGIRE” spero sia di buon auspicio. Ai giovani senza occupazione, suggerisco di andare a rispolverare i vecchi arnesi da lavoro usato dai nostri genitori……

    12. Cari cittadini, quando questo blog è stato creato eravamo tutti entusiasti perchè essendo lontani potevamo sapere tutto ciò che accadeva nella nostra amata Alimena!
      Adesso, però, detto con sincerità, questo blog è diventato una pagliacciata, soprattutto con tutti questi commenti anonimi che danno spazio ai “REPRESSI” di esprimere la loro idea….
      Ognuno è libero di votare chi desidera, il mondo è bello perchè è vasto……..ma tutti questi commenti sono stati attesi per anni e coloro che scrivono non aspettavano altro…..si sa l’aria che tira ad Alimena!!
      Enzo, in quanto blogger, fai in modo di dare altre notizie….non solo politica, politica e ancora politica, e soprattutto non dare spazio a questa gente di offendere….la politica è una cosa, gli affari personali non centrano….la dignità viene offesa con questi commenti che pubblichi, non con una scelta politica!!!!

    13. X Salvo ,visto che sei per i dibattiti e ti piace “interloquire” ,questo è il mio cell.3480540541,se hai voglia puoi farlo,e visto che ti piace l’anonimato ti prometto che nessuno sapra’ il tuo vero nome.

    14. vai pino ancora più in alto!!!!cercasi nuovo papa!!!

    15. Voglio esternare tre pensieri:
      (PRIMO)Pino è stato chiaro:
      nessuno dei 27 candidati pensa di essere eletto;
      la scelta di allearsi con la Lega è personale.
      Se leggiamo i suoi attacchi a Magda Culotta(Pino Pino quella delle quote rosa a scacciasti) o le sue esternazioni con Mirella(altra scacciata) o meglio il suo programma politico(scacciatissima) ognuno di noi trae le dovute conclusioni ma senza perderci troppo tempo.
      Certo a ben vedere quello che i tanti Ministri Leghisti hanno fatto per l’Italia c’è poco o niente da sperare.(bel modello da imitare complimenti)
      Immagino già Pino solo tra i banchi della Lega quando altissime menti grideranno contro la Sicilia Ladrona.
      O il portaborse di Pino che discute con Renzo Bossi su come piantare la pumina.

      (secondo)Mi meraviglia che al giorno d’oggi si continui a pensare che tutti noi siamo una massa di pecoroni senza testa e che alla fine voteremo sempre le stesse persone.
      Sono finiti sti tempi!
      Lo credevano anche per le regionali.
      53% di astensione + il 4% di schede bianche.
      Tralascio il discorso sui voti ai grillini.
      Se la Sicilia è l’ago della bilancia per il Senato hanno fatto male la conta dei voti.
      Una volta mangiavano e lasciavano mangiare; oggi ci sono migliaia di siciliani che non percepiscono lo stipendio da mesi. Se dai il lavoro ma non lo stipendio non credo che ti votino.
      Io spero che si prenda coscienza che il voto è fondamentale; che i politici non sono tutti uguali; che bosogna andare a votare, come ha detto un politico locale, CON SCIENZA E COSCIENZA.

      (terzo)Mi sono molto meravigliato nel leggere il commento di Rosario Ferrara.
      Forse Rosario ha dimenticato, con l’età, che non bisogna mai discutere con i cretini altrimenti si rischia che gli altri non notino la differenza.

    16. Caro “Alimena che osserva” i fatti personali e specialmente quelli di famiglia delle persone altrui credo che non ti riguardano, nessuno è stato tradito.
      Ogniuno di noi fa le sue scelte, giuste o sbagliate che siano, nessuno può criticare.
      Per il mio trasferimento al NORD non è stato per questioni di famiglia ma soltanto per dare un futuro migliore ai miei figli, visto che la sicilia e nel specifico Alimena non c’è futuro.

    17. ALL’ALIMENESE CHE NON VOTA IL SINDACO, CHIEDO SCUSA.
      HO TOLTO A LUI LA VELLEITA’ DI CANDIDARSI A SINDACO, SE COSì è, RITIRO LA PROPOSTA PRECEDENTE E PROMUOVO LA SUA CANDIDATURA, VI PREGO NON LITIGATE….

    18. … GRAZIE PIETRO,MI PIACEREBBE MOLTO POTER FARE DA PORTAVOCE DEL SINDACO E DELL’AMM.NE COMUNALE. MI DICONO CHE IL COMUNE NON PUò ASSUMERE QUESTA PROFESSIONALITà, ALLORA MI TOCCA DOVER SBARCARE IL LUNARIO PASSEGGIANDO PER LE VIE DEL PAESE. CHI FRIDDUUUU!!!!! SUI TEMI CHE SUGGERISCI 194/78 etcc… MI PIACEREBBE INTERLOQUIRE,ANCHE SE RITENGO DI NON AVERE MOLTI SOSTENITORI, MA UN BEL DIBATTITO LO AFFRONTEREI BEN VOLENTIERI, FATTI PROMOTORE… CONTINUO A SORRIDERE A SENTIR PARLARE DI AMPOLLE PONTIDA ED ACQUE VARIE, PLAUDO AGLI ALIMENESI CHE NON VOGLIONO VOTARE I CANDIDATI DELLA LISTA LEGA NORD – TREMONTI 3L SPERO INDIRIZZERANNO I PROPRI CONSENSI AI CANDIDATI CHE HANNO DATO LUSTRO AL NOSTRO TERRITORIO. MI CHIEDO!!!!, CHI SONO? AI DENIGRATORI, MI PERMETTO DI DIRE, FATEVI APPREZZARE PER LE VOSTRE IDEE, SENZA OFFENDERE, NON SERVE. NON BUTTATE LA SABBIA AL VENTO VI VERRà DIFFICILE RACCOGLIERLA…..

    19. Ma l’avete sentita l’intervista a Siracusa? Ora si fa chiamare Peppe e non Pino. Se la prende anche con Crocetta, pazzesco! Però cia bruscia ca unn’acchianà a Regione! Cia bruscia assai!

      Pietro buona idea il confronto tra la presidenta, ora assessora, e la candidata Culotta. Sarebbe da non perdere! Organizziamo. Anzi, Salvo ignoto, organizza. Voglio sentire all’assessoressa Santina Bausone che fa un discorso senza leggere, serio, senza calare testa e ridere.
      Santina se mi convinci ti voto alla Lega Nord-Sud, insomma Lega che lega e state attienti si vi leganu vieru!

      E uscite i manifesti come diceva quello che non vi vota. Se no vieru a genti pensa che u nni vuliti fari campagna elettorale.
      Vugghiu vidiri a bannera da Lega che sventola in faccia agli alimenesi a dirci “piezzi i fissa cca cè a Lega”! Votala e sbotola!

    Pagine: « 1 [2] Mostra tutti i commenti


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI