Alimena (Pa) – I racconti di Alessandro Rugnone invitano all’ Amore

Alimena (Pa) - I racconti di Alessandro Rugnone invitano all' Amore

Il teatro si fa in due. Pubblico e attore. Promuovere la lettura come strumento indispensabile per comprendere se stessi e la realtà, richiede ascolto. Inizia cosi la tanto discussa e, anche per questo, attesa serata “Crazy little thing called love”, svolta in piazza Regina Margherita ad Alimena, domenica 27 ottobre scorso.

Ma stavolta, nonostante la politica e i limiti di chi la interpreta, sul piatto c’è l’ Amore, in tutte le sue forme, da quello straziante a quello “amicale”, da quello materno a quello per il paese natio, da quello per la legalità a quello per l’ umanità intera.

Il tema non è dei più semplici, lo sanno benissimo coloro che, come la brava Chiara Sabatino, dal comprensorio madonita, hanno inviato i loro racconti, per essere parte di una letteratura infinita, dove anche Shakespeare deve cedere il passo all’ imponderabile.

L’Amore, infatti, questo “salto nel vuoto”, questo cocktail di manie, questa esaltazione dell’irrazionale e delle emozioni che ci spinge a comportamenti insoliti, rimane sempre e solo un’ esperienza soggettiva.

Ma Alessandro Rugnone e Alessandro Pennacchio, rispettivamente Ruggero Spina e Chiummo in Squadra Antimafia 5, nonostante una location poco consona, mettono tutto se stessi, da veri professionisti. E non basta il suono delle campane puntuale ad ogni quarto d’ ora o il freddo pungente o il continuo via vai di macchine, a non farsi incantare dalla voce calda ed empatica del nostro compaesano e del suo collega.

Non c’è immaturità quando si vuole con forza narrare, ricordare, prendere parte con il cuore ad una “cena”, quella degli onesti, di Paolo Borsellino in questo caso, dove l’Amore per il rispetto delle regole si paga con il sangue e il cui racconto ha reso ruvida la pelle, per i brividi suscitati. E dovrebbe saperlo bene chi sostiene di militare nell’ antimafia e poi, invece, con una intelligenza da quattro soldi e la speranza vuota di darsi un tono,continua a fare terra bruciata intorno a se, ma restandone asfissiato.

Ma quando si viene pizzicati dall’ Amore, che squarcia il vuoto di una normalità altrimenti grigia, il mondo ci appare sotto un’ altra luce e affiora il senso delle cose, una risposta, una lettura e si chiude il cerchio.

Per la cronaca, nessuno dell’ Amministrazione è intervenuto a porgere i saluti, ma il progetto di Alessandro Rugnone nel territorio Madonita ha cominciato a prendere forma comunque.

In bocca al lupo Ale e grazie del tuo Amore per la nostra cara Alimena.

Detto questo, e in attesa di montare il video, mi piace lasciarvi con le parole di Patrick McGrath nel suo libro, “Follia”:
< Già l’amore > dissi < parliamo di questo sentimento che non riuscivi a dominare. Come lo descriveresti? > Stella: < Se non lo sai non posso spiegartelo > < Allora non si può definire? Non se ne può parlare? E’ una cosa che nasce, che non si può ignorare, che distrugge la vita delle persone. Ma non possiamo dire niente altro. Esiste e basta> < Queste sono parole, Peter > mormorò Stella.

alessandro-rugnone-alimena-5
alessandro-rugnone-alimena-3

© 2013, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:,



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 24 ottobre, 2013
    Alimena (Pa) – “Ci vediamo Domenica”, riconfermato l’evento con Alessandro Rugnone, arrivano le scuse dell’ Assessore
  • 22 ottobre, 2013
    Alimena (Pa) – Annullata la serata del 27 ottobre “Crazy little thing called love” con il cast di Squadra Antimafia 5
  • 2 ottobre, 2013
    Alimena (Pa) – Il cast di “Squadra Antimafia 5″ invita i giovani a raccontare l’ Amore (video)
  • 9 settembre, 2013
    Alessandro Rugnone, bagherese, originario di Alimena, interpreterà il cattivo nella nuova serie di Squadra Antimafia
  • 5 Commenti su “Alimena (Pa) – I racconti di Alessandro Rugnone invitano all’ Amore”

    1. purtroppo!! per esigenze sue professionali, Alessandro Rugnone mi ha chiesto di ritirare temporaneamente il video..

    2. è ora disponibile il video delle letture di Alessandro Rugnone e Alessandro Pennacchio del 27 Ottobre scorso

      clicca qui

    3. i saluti dell’amministrazione non mancano a nessuno.
      l’importante che abbiamo visto alessandro

    4. Per la cronaca, nessuno dell’ Amministrazione è intervenuto a porgere i saluti.perché?

    5. Ciao Enzo, ciao tutti. Ci tengo a precisare che sono stato io a chiedere all’amministrazione di non intervenire ne prima ne dopo la lettura. Come si fa a teatro! Che il direttore del teatro mica sale sul palco a salutare e ringraziare ogni volta che si va in scena. Quel luogo è sacro e sacrilego allo stesso tempo. Ha delle regole proprie. Rigide e magiche allo stesso tempo.
      E poi dobbiamo abituarci al fatto che momenti come questo possono essere all’ordine del giorno ed è giusto che vadano ad incastrarsi nella consuetudine, per gli abitanti delle madonie.
      Ancora un caro saluto, e un grazie a chi c’era e a chi per il freddo è rimasto a casa (tipo mio nonno).
      A

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI