Alimena (Pa) – Politiche 2013 – In 255 sul carroccio della Lega Nord che non ottiene il seggio in Sicilia

Alimena (Pa) - In 255 salgono sul carroccio della Lega ma Scrivano resta a casa

Movimento 5 Stelle (C: 300 – S: 258) primo partito ad Alimena, seguito da Pd (C: 196 – S: 189) e Pdl (C: 182 – S: 185). Sono questi i dati che emergono dallo spoglio delle schede relative ai 1.174 votanti per il Senato e ai 1.278 per la Camera. Confermato anche ad Alimena il calo (69,38) rispetto alle precedenti elezioni politiche, quando l’affluenza fu del 76,26 %. Sotto una tabella analitica degli effetti dell’ ingresso della Lega Nord nelle dinamiche politiche del comprensorio Madonie-Termini e non solo. A voi l’analisi politica e sociale.

ARCHIVIO POLITICO ALIMENESE

Scarica risultati Senato Alimena 2013 - (1.75 MB)
Scarica risultati Camera Alimena 2013 - (1.36 MB)

Risultati Camera Lega Nord comprensorio Madonie-Termini

Alia 2 Geraci Siculo 1
Alimena 255 Giardinello 1
Altavilla Milicia 1 Giuliana 1
Altofonte 4 Isola delle Femmine 0
Bagheria 18 Lascari 5
Balestrate 21 Marineo 3
Baucina 0 Misilmeri 12
Belmonte Mezzagno 32 Monreale 27
Bisacquino 2 Montelepre 5
Blufi 9 Montemaggiore Belsito 2
Bolognetta 3 Palermo 276
Bompietro 13 Partinico 159
Borgetto 31 Petralia Soprana 4
Caccamo 4 Petralia Sottana 2
Caltavuturo 1 Polizzi Generosa 3
Campofelice di Roccella 2 Pollina 0
Campofiorito 0 Prizzi 3
Camporeale 24 Giuseppe Jato 10
Capaci 4 Roccamena 38
Carini 11 Santa Flavia 5
Castelbuono 9 Sciara 0
Casteldaccia 9 Scillato 0
Castellana Sicula 4 Termini Imerese 18
Castronovo di Sicilia 6 Terrasini 6
Cefalù 3 Trabia 6
Cerda 3 Trappeto 161
Ciminna 2 Ventimiglia di Sicilia 4
Cinisi 5 Villabate 35
Collesano 4 Villafrati 4
Ficarazzi 4
Gangi 10

Sicilia occidentale 2.002 (0,17%)

Sicilia orientale 2.748 (0,20%)

Provincia di Catania 871 (0,15%)

Provincia di Palermo 1.330 (0,21)

Palermo 276

Catania 193

Trapani 41

Agrigento 19

Caltanissetta 25

Enna 80

Messina 272

Siracusa 329

Ragusa 47

VEDI ALTRI RISULTATI

© 2013, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:,



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 5 marzo, 2018
    Alimena (Pa) – Risultati Elezioni Nazionali 2018
  • 6 novembre, 2017
    Alimena (Pa) – Risultati Elezioni Regionali 2017
  • 1 marzo, 2016
    Alimena (Pa) – Clima politico rovente, dalle tecnologie per giustificare le assenze dell’ assessora ai comunicati appesi al palo (video)
  • 4 febbraio, 2016
    Alimena (Pa) – Ecco il rinnovamento: il Sindaco inaugura l’ Amministrazione a distanza. L’assessora Mari Albanese assente in giunta per 15 volte consecutive (video)
  • 13 gennaio, 2016
    Alimena (Pa) – Nessun taglio considerevole alle spese. Per le festività natalizie l’ Amministrazione spende più del 2014
  • 23 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – Non si placano le polemiche. “Amare Alimena” attende il Sindaco in Consiglio Comunale
  • 18 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – E mentre si dimette anche l’ Assessore Mustafi, il Sindaco risulta essere sempre più “inadeguato” (video)
  • 17 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – La risposta della minoranza alle ultime dichiarazioni del Sindaco
  • 23 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – Comizio del gruppo politico di minoranza “Amare Alimena” (video)
  • 18 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – La minoranza scende in piazza. Domenica 21 Settembre previsto un comizio
  • 21 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Doloso l’incendio che ha devastato la Balza Areddula. Il Sindaco: “nessuno zio Fester di turno ci può cacciare” (audio)
  • 9 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Incendiata l’auto dell’Assessore Mustafi. Continuano gli atti intimidatori
  • 16 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – L’ Assessore Roberto Tedesco rinviato a giudizio. L’opposizione chiede le dimissioni e la costituzione dell’ Ente come parte civile
  • 14 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Sondaggio periodico di gradimento sull’operato dell’ Amministrazione Comunale
  • 11 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Il Comune si costituisce parte civile nel procedimento giudiziario contro l’ex-Sindaco Giuseppe Scrivano
  • 21 Commenti su “Alimena (Pa) – Politiche 2013 – In 255 sul carroccio della Lega Nord che non ottiene il seggio in Sicilia”

    1. Ma non si scrivevano a Babbo Natale le lettere???
      Forza SILVIO:…..vi rode a tutti…..il risultato. Bersani ancora una volta…..ha perso….ho che strano! lui che sarebbe in grado di perdere anche se fosse l’unico concorrente….

    2. Carissima Natasa,
      ho letto con attenzione ed entusiasmo il tuo invito a Beppe Grillo e l’ho trovato giusto, onesto, un sincero richiamo alla serietà, una bella visione di chi ama l’Italia e che ha sofferto della corsa al potere per apparire e per arricchirsi. Inutile fare l’elenco delle notizie che ci hanno disgustato, di quanto possa fare un’offerta di danaro a chi già ne ha tanto o ne ha abbastanza, di quanto siamo diventati vergognosamente venali. Accenderò la candela il 14 marzo alle 21 e poi uscirò a vedere se ce ne siano altre; me ne basterebbe anche solo una. Cecilia

    3. lettera a beppe grillo e iniziativa ‘ILLUMINIAMO L’ ITALIA’.
      Caro Beppe,
      Mi chiamo Natasa, ho 28 anni e vivo in un piccolo paese della Sicilia che ha partorito ben 27 candidati per la Lega Nord (sic!!!) e che si prepara alle prossime elezioni comunali (?).
      Sono disoccupata ma mi ritengo comunque fortunata perché sto prestando servizio civile nell’ambito di un progetto per gli anziani.
      Ti dico subito che io non ho votato per te ma apprezzo notevolmente il programma del tuo Movimento.
      Ti dico anche: BRAVO! Hai svegliato l’ITALIA!
      Voterò per te alle prossime consultazioni elettorali, a quanto pare inevitabili, se, giunto al potere, darai prova di non essere EFFETTIVAMENTE come gli altri che hanno definitivamente dimostrato, senza alcun ritegno, di rincorrere esclusivamente il successo personale senza tener conto del destino dell’Italia.
      Sono infatti oltremodo nauseata per le affermazioni, addirittura blasfeme, di quanti, in questi giorni, magnificano il risultato ottenuto dal PDL definendolo un MIRACOLO e litigano per accaparrarsi il ruolo di vincitore di queste disastrose consultazioni che hanno decretato l’ingovernabilità del nostro PAESE..
      Ti chiedo quindi di fare un gesto PATRIOTTICO votando la fiducia al Governo per evitare la trappola dell’ingovernabilità che si prospetta fino alla conclusione del “semestre bianco”.
      Certo, mi piacerebbe, a prescindere dal tema governabilità, se, forse per la prima volta nella storia, si potesse dar vita ad un Parlamento che, senza maggioranze precostituite e trasversali, potesse adottare provvedimenti nell’interesse della collettività sotto l’occhio vigile e la spinta di una forte e pulita OPPOSIZIONE.
      Ma, forse, non posso chiedere tanto; peccherei di eccessivo idealismo.
      Provo, perciò, ad essere pragmatica; ti chiedo con il cuore:
       di non sprecare i notevoli sacrifici, sostenuti dalle classi più deboli, oltre modo gravosi nell’ultimo anno;
       di adoperarti affinchè il nostro PAESE non venga lasciato nel limbo fino alla prossima estate, facile preda degli operatori finanziari, che in un solo giorno polverizzano sul mercato ingenti risorse che potrebbero essere produttivamente impiegate.
      Come?
      Vota la fiducia e ricerca con Bersani i valori che vi accomunano accantonando quelli che vi dividono, pretendi un fitto calendario di impegni Parlamentari per l’approvazione di importantissimi provvedimenti, cui oggi nessuno può più impunemente sottrarsi, quali:
       nuova legge elettorale;
       eliminazione dei finanziamenti pubblici ai partiti;
       dimezzamento del numero dei parlamentari;
       fissazione dell’indennità parlamentare in misura fissa e decorosa;
       eliminazione di tutti i benefit, palesi e non, previsti per la casta;
       utilizzo delle economie realizzate per il finanziamento di un progetto di rilancio dell’occupazione.
      Certo, ripetere le elezioni sarebbe per te allettante perchè, FORSE, il tuo Movimento otterrebbe la maggioranza……ma se ti cristallizzi nella posizione di chi preferisce il gioco al massacro, come puoi pensare di bissare il meritato successo fino ad oggi ottenuto? Come puoi professarti diverso dagli altri politici se, come loro, ti abbandoni alla logica dei numeri e del potere, anteponendola al bene del Paese? Come, infine ma principalmente, si può pensare di tornare a votare con una legge elettorale che impedisce di scegliere i propri rappresentanti?
      Spero vivamente che la tua richiesta di incarico per la formazione del Governo a un rappresentante del Movimento 5 stelle sia solo provocatoria per la sua evidente contraddizione con il sistema elettorale, sicuramente sbagliato, ma ancora vigente, in omaggio al principio della legalità
      Vorrei chiederti di sottoporre la decisione della fiducia al Governo ai tuoi proseliti e non (di cui sicuramente ti conquisteresti definitivamente e largamente il consenso) attraverso il blog.
      Io, con l’intento di fornirti un modesto aiuto, chiedo a tutti i giovani italiani di farsi promotori di un’iniziativa:
       -manifestare, tramite il blog, l’eventuale condivisione del “progetto governabilità”
       estendere alle persone anziane e non, che non possiedono o non sanno utilizzare strumenti informatici, l’invito di manifestare la loro condivisione esponendo una candela accesa sul davanzale della finestra, nella notte tra il 14 e il 15 marzo, dalle ore 21 alle ore 22.
      Forza ragazzi, ILLUMINIAMO L’ITALIA!
      Forza Beppe, dimostra ai villani stranieri che l’Italia non è fatta solo di clowns e… comunque…. ONORE ai clowns dotati di cuore, di cervello e di coscienza sociale……
      TI PREGO………….
      Sperando di poterti votare alle prossime consultazioni elettorali, ti auguro, nell’interesse dell’intera Nazione, e non solo, di decidere il meglio per tutti noi.
      Ti auguro comunque BUON LAVORO!!!!

      Natasa Mustafi

    4. oggi ho visto che finalmente i giovani alimensi si stanno muovendo, hanno organizzato un incontro con i cittadini, bravi speriamo che gli alimensi vi danno il sostegno per liberare il comune da questa gente , arrogante presuntuosa , affarista.
      bravi ragazzi liberate alimena .

    5. salvo. feb 9, 2013 at 22:00
      …continuo a leggere con piacere i vari commenti che vengono lasciati per contrastare i vari attori di questa diatriba metropolitana.NON CREDETE CHE SAREBBE ORA DI SMETTERLA????, le urne, nel pieno rispetto della democrazia, diranno la verità.
      In questi giorni passati mi sono documentato sulle scelte operate dal Sindaco e da alcuni amministratori.Mi risulta che La lista della Lega Nord ha solo “OSPITATO” i componenti della lista Tremonti 3L – chi sa di politica, capisce i motivi. Nulla da spartire con la padania se non l’attaccamento e l’interesse che può scaturire per il nostro territorio e per la Sicilia. La giornalista che tanto ha a cuore le sorti del nostro paese, farebbe bene a documentarsi sulle reali scelte del suo Sindaco, e dare le informazioni dovute, ne trarrebbe solo vantaggi, principalmente dimostrando la sua imparzialità. Mi risulta che nel tempo ha solo avversato le scelte operate dall’amministrazione. é vero che è stata candidata nella lista che si contrapponeva all’attuale sindaco? se si, faccia un buon esame di coscenza……ù

      Incollo questo post per dire al Salvo che le urne hanno detto la verità…
      Salvo, mi permetto, dato che ti rivolgevi a me “giornalista di parte”. Per fortuna siamo in tanti per voi, “di parte” e tra questi molti autorevolissimi e nazionali come Presadiretta, per esempio. Ora Salvo…. vuoi dire la tua identità?

    6. E no caro pino Forello non resta solo lo sfotto’, ma resta chiaro che il nostro mutante e mutevole sindaco tiene sotto scacco un numero esagerato di persone che non sono piu’ libere di esprimere il loro voto. l’espressione in libertà del voto sta alla base della democrazia.
      Ora siamo in attesa del nuovo partito “Lega del sud”.
      Ora vorrei sapere come si comporteranno i cari liberi professionisti che hanno appoggiato il sindaco fino alle ultime regionali e che in questo caso si sono dimessi solo dopo il pessimo intervento del grande stratega, Re, imprenditore, professore, consigliere e protagonista solo degli ultimi 50 anni di politica alimenese.
      O all’opposizione incapace di farsi sentire negli ultimi 5 anni. Io un consiglio lo avrei: mettevi da parte e lasciate il posto a chi piangera’ le conseguenze del vostro sciagurato amministrare.

    7. messaggio per qualche alimenese,SPARAMU MENU MINKIATI!!!

    8. meno male nessun seggio in Sicilia x la lega nord .Resta comunque incomprensibile come ci si possa candidare x un partito che vuole la macroregione del nord e non fa mistero del suo anti meridionalismo oltre ad essere un partito razzista e incapace di governare .Rimarrà lo sfottò degli amici e l’amarezza di avere avuto il sindaco e altri miei compaesani candidati in un simile partito. Pino Forello

    9. Carù si vidi ca unnaviti un c***o di fari!!!!

    10. Ho ripescato i risultati elettorali delle communali 2008 su questo blog.
      Mi soffermo su alcuni dati.
      Bausone Santina 126 voti
      D’Amico Gaspare 72 voti
      Richiusa Antonio 62 voti(lo metto per via dei parenti in lista)
      Considerando i dati statistici sulla mortalità alimenese(pace all’anima loro),i conti tornano; ma gli altri?
      Continueranno a sostenerlo come futuro sindaco?
      Propongo ad Enzo di inserire 2 sondaggi online:
      Chi voteresti come Sindaco?
      Pino Scrivano
      Enzo Pio
      Scelfo Pietro
      Musso Rosario
      Se non ti rispecchi in questi politici chi vorresti al loro posto?
      (inserire Nome e Cognome)

    11. basta che non si porta Cirmia altrimenti restiamo senza furnaru

    12. Ma come non capisci?? Lo 0,17 in Sicilia occidentale e lo 0,20 in sicilia orientale alla Camera e ben lo 0,14 al Senato sono dei risultati fantastici per la Lega Nord….!! Hanno preso più voti partiti tipo Forza Nuova o Partito Comunista dei Lavoratori. In pratica la Lega Nord in Sicilia è il penultimo partito, davanti solo al PRI!! Se fossi al posto della Navarra prenderei il pandino blu e strombazzando col clacson farei festa per questo strepitoso successo. Ah…anzi, Navarra passa da qui col pandino, così ti carichi qualche nostro leghista e te lo porti!!

    13. Non capisco se sono sulla terra o su marte.
      Leggete questo articolo tratto da: http://livesicilia.it/2013/02/26/lega-nord-e-solo-un-inizio-navarra-noi-pseudo-grillini_270762/

      Ottimista, a tal proposito, il pensiero di Veronica Navarra, Capolista della Lega per la Camera dei deputati nella Sicilia Occidentale. “Siamo stati ospiti di un simbolo molto difficile ed il nostro risultato è andato al di là di ogni aspettativa. Il nostro impegno proseguirà alle prossime elezioni comunali e provinciali, stavolta non sotto il simbolo della Lega, ma del movimento di Tremonti, la Lista lavoro e libertà. In fondo – continua la Navarra – non siamo politici di professione, siamo una sorta di ‘pseudo-grillini’, persone che si mettono in gioco pur non essendo politici di mestiere, ma con in testa un professore economista. Abbiamo girato i piccoli paesi della Sicilia a bordo di una Panda blu, cercando di spiegare alle persone le nostre idee e i nostri programmi. Non possiamo adesso deludere chi ci ha dato fiducia.
      E su Scrivano, la capolista aggiunge: “Il Sindaco ha preso bei voti tutto sommato. Avevamo punti di vista un pò differenti, lui parlava di Lega Sud, noi di Lista Tremonti, ma alla fine c’era comunione d’intenti. Nel complesso comunque non è andata male”.
      1. ”il nostro risultato è andato al di là di ogni aspettativa”; ma se si aspettavano di perdere perchè si sono candidati?
      2.”non siamo politici di professione, siamo una sorta di ‘pseudo-grillini”;
      ai ai ai adesso si accomunano ai grillini e comunque non mi sembra che siano nuovi alla politica, o sbaglio?
      3.”Non possiamo adesso deludere chi ci ha dato fiducia”; hanno preso 2700 voti, praticamente cercherete di non deludere un paesello.
      Caro Pino hai avuto coraggio ad allearti con un partito(la Lega) che è morto. Ci avete provato ma ammettete la sconfitta. Ad Alimena hai dimostrato di mantenere il numero dei votanti dei fedelissimi e ciò ti potrebbe dare forza per le nuove alleanze in vista delle Comunali ma , ascolta un cretino, basta con la Lega, MPA, Grande Sud, PDL scegli un’IDEA e che sia per tutta la vita.
      E che vi sia di insegnamento la vittoria di Grillo: in Sicilia ci sono molte persone che ragionano e capiscono quando un partito politico spara minchiate a raffica.
      Onestà e Verità.

    14. Cari amici è l’ora di tirare le somme, facendo alcune valutazioni. Il coordinatore regionale Lega Nord Scrivano in 5 mesi ha fallito per la seconda volta. Anche in questa tornata elettorale, infatti, ha puntato sul cavallo sbagliato. Alle regionali si era candidato con Musumeci ed ha vinto Crocetta, alle politiche si è inventato leghista e… :La Lega Nord, per la prima volta nella sua storia, non raggiunge il numero minimo di deputati necessari per avere un proprio gruppo parlamentare alla Camera. Secondo i dati definitivi del Viminale, al Carroccio andranno 18 seggi a Montecitorio, due in meno di quelli necessari per formare un gruppo.
      Finora, la quota più bassa risaliva al 1996, quando ottenne giusto i 20 deputati necessari. Nella scorsa legislatura, complice il premio di maggioranza, ne aveva portati alla Camera ben 60
      Beh.. che dire? Senza dubbio tra le doti dello Scrivano non possiamo annoverare quella del grande fiuto politico! Ora non ci resta che aspettare la formazione del famigerato partito Lega Sud….

    15. pina facci il brodo col sindaco e col trio delle meraviglie ,noi vogliamo alimena libera ,e amministrata da gente che crede nel paese e nei cittadini che fanno di tutto per andare avanti ,basta finte promesse e ricatti ALIMENA LIBERA ,giovani di alimena uniamoci e spazzaimo via questa gente riprendiamoci il nostro paese

    16. L’ avete capito che non vi ha calcolato nessuno? 255:27=9,4.siete solo voi!!!!!!!!

    17. Altro che gran risultato! É stata una mera sconfitta!!! E ne siete più che consapevoli. Voti ottenuti solo dai familiari, dagli amici e dalla cerchia “seguaci di Pino” ! Adesso al sindaco non resta che prendere solo una “via” molto mirata e precisa… Non specifichiamo quale.. lasciando una libera interpretazione a tutti! Buona consolazione!

    18. Cara pina,o a mio avviso caro pino, con 250 nemmen il condominio di casa mia potrest amministrare. Se si calcola che 20 persone d alimena eran in lista, se si calcola che almen ognuno d lor ti avrebb dovut garantire 15 voti, risult eviddnte a cont fatt che nemmen i tuoi fedelissimi ti hann votato. Bella dimostrazione di stima!!!!!! Alimena vuole cambiare e iefi te lo ha dimostrato. Alle regional 600,ora 250, per le comunali quanti?? Pino and friends… lasciate spazio a gente nuova,a gente capace,onesta e che ama alimena. Riflett bene. E’ stat il tuo ennesimo flop. Non ti 6 stancat ancora di subire tt queste umiliazioni? Adesso giovani e non giovani di aliman uniamoci per liberarc per sempre da questi “signori”

    19. Ha ragione Pina molti hanno votato Grillo per odor di cambiamento ma verso il nostro sindaco, voti presi dai suoi amici ,parenti e dai cittadini che credono alle sue promesse. Io non lo vedo come un gran risultato,anzi………

    20. Marco credo che ti sfugge la situazione alimenese……molti hanno votato Movimento 5 stelle, in odor di cambiamento, altri PD e molti altri LEGA, sorprendente ma vero!
      Questo fa dedurre che molti alimenesi non hanno votato Lega perché sono vicini al pensiero della Lega, ma hanno votato GIUSEPPE SCRIVANO, l’attuale sindaco e visto i dati della Lega il futuro sindaco alle amministrative di maggio. Questa scelta tanto forte da creare un terremoto all’interno dell’amministrazione, che ha visto schierarsi contro molte persone, ha dimostrato quanto il sindaco sia importante per la comunità e che nonostante sia stato appoggiato da pochi ha ottenuto un gran risultato.
      Gli italiani avevano voglia di cambiare, anche Alimena con i 300 voti ai grillini, ma a livello locale credo che Alimena non voglia cambiare e lo ha dimostrato in parte adesso!!!

    21. Alimena e i Siciliani hanno dimostrato che essere buoni non vuol dire essere FESSI. SPERO CHE CONTINUI COSI ANCHE PER LE AMMINISTRATIVE. Con persone serie oneste è pulite. Via chi vive di politica favori e amicizie. M5STELLE NE è LA DIMOSTRAZIONE.

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI