Alimena (Pa) – Convocazione Consiglio Comunale del 02/08/2014. La minoranza con una nota ne lamenta gli orari proibitivi. Tra i punti all’ordine del giorno la surroga del consigliere Giulia Polizzi (subentra Furca). Nessuno spazio ad un confronto sulle ultime vicende giudiziarie.

Alimena (Pa) - Convocazione Consiglio Comunale del 02/08/2014. La minoranza lamenta orari proibitivi. All'ordine la surroga del consigliere Giulia Polizzi

Si comunica alla S.V., ai sensi dell’art. 20, I ° comma della L.R. n. 7/92 e successive modifiche, nonché dell’art. 21 e 22 del vigente statuto comunale, che questo Consiglio Comunale è convocato in seduta ordinaria per Sabato 02 Agosto 2014 alle ore 17.00.

Pertanto, si invita la S.V. ad intervenire alla riunione che sarà tenuta nella solita sala consiliare di questo Comune. Si avverte che, ai sensi dell’art. 30 della L.R. 06.03.1986, n. 9, così come sostituito dall’art. 21 della L.R. 01.09.1993, n.26 , nonché dall’art. 25 del vigente statuto comunale, la mancanza del numero legale comporta la sospensione di un’ora della seduta. Qualora dopo la ripresa dei lavori non si raggiunga o venga meno di nuovo il numero legale, la seduta è rinviata al giorno successivo, alla stessa ora e con il medesimo ordine del giorno, senza ulteriore avviso di convocazione.

minoranza consiglio

ORDINE DEL GIORNO:
1. Lettura ed approvazione verbali precedente seduta;
2. Surroga del consigliere comunale dimissionario Polizzi Giulia, convalida del consigliere neo-eletto e giuramento.
3. Presa d’atto squilibrio finanziario–anticipazione quota fondo ai sensi dell’art. 30, comma 7 e 7bis L.R. 28.01.2014, n. 5 e s.m.i.;
4. Rendiconto della gestione del Comune relativo all’esercizio finanziario 2013 – Approvazione;
5. TARI 2014: Determinazione rate di acconto e relative scadenze nelle more dell’approvazione del nuovo regolamento;
6. Riapprovazione del regolamento di accreditamento distrettuale per i servizi di assistenza domiciliare. Riapprovazione dello schema del patto di accreditamento;
7. Parere relativo all’istanza di adesione al “Consorzio Madonita per la legalità e sviluppo” da parte del Comune di Caltavuturo;
8. Parere relativo all’istanza di adesione al “Consorzio Madonita per la legalità e sviluppo” da parte del Comun di Valledolmo.

scarica Convocazione Consiglio Comunale

© 2014, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 27 maggio, 2011
    Alimena (Pa) – Consiglio Comunale del 27/05/2011
  • 24 novembre, 2010
    Consiglio Comunale del 27/11/2010
  • 15 novembre, 2010
    Consiglio Comunale del 20/11/2010
  • 14 ottobre, 2010
    Consiglio Comunale del 15/10/2010
  • 15 luglio, 2010
    Consiglio Comunale del 15/07/2010
  • 15 giugno, 2010
    Consiglio Comunale del 16/06/2010
  • 13 maggio, 2010
    Consiglio Comunale del 17/05/2010
  • 18 dicembre, 2009
    Consiglio Comunale del 22/12/2009
  • 26 novembre, 2009
    Consiglio Comunale del 27/11/2009
  • 20 settembre, 2009
    Consiglio Comunale del 30/09/2009
  • 20 luglio, 2009
    Consiglio Comunale del 28/07/2009
  • 8 giugno, 2009
    Consiglio Comunale del 12/06/2009
  • 23 aprile, 2009
    Consiglio Comunale del 30/04/2009
  • 17 febbraio, 2009
    Consiglio Comunale del 21/02/2009
  • 4 luglio, 2008
    Insediamento del Consiglio Comunale e assegnazione deleghe agli Assessori
  • 1 Commento su “Alimena (Pa) – Convocazione Consiglio Comunale del 02/08/2014. La minoranza con una nota ne lamenta gli orari proibitivi. Tra i punti all’ordine del giorno la surroga del consigliere Giulia Polizzi (subentra Furca). Nessuno spazio ad un confronto sulle ultime vicende giudiziarie.”

    1. Cari amici, siamo in un momento di vacanza e volevo evitare di sottolineare alcune cose, ma non ne posso fare a meno.

      Sabato scorso è stato impedito al consigliere Santina Bausone di chiedere al Segretario Comunale e al Revisore dei Conti notizie relative alla fattura circa 50.000 euro dell’ing. Zafonte già oggetto di discussione in sede di bilancio preventivo 2013.

      La scusa è stata che l’argomento non era inerente al punto in ordine del giorno (rendiconto 2013)….UNA SIMILE BUGIA NON L’AVEVO MAI SENTITA!!!

      Questa è la legalità che hanno predicato in campagna elettorale? Questa è la libertà tante volte evocata in campagna elettorale?(Forse per libertà intendono NON DARE AD ALTRI LA POSSIBILITA’ DI PARLARE?)

      Da quanto mi risulta una cosa simile in consiglio comunale non è mai avvenuta. Se ad un consigliere comunale viene tolta la possibilità di disquisire su un argomento così importante, quale è la funzione (secondo l’attuale maggioranza) di un consigliere di opposizione?…..Mi chiedo, cosa teme la maggioranza e di cosa ha paura? Quale è per loro il concetto di libertà?

      RICORDATE I BAVAGLI????? FORSE PENSANO DI DOVERLI METTERE A NOI??? Sbagliano di grosso!!!

      Nessuno potrà mai toglierci la libertà di esprimere il nostro parere e di criticare L’OPERA FALLIMENTARE dell’attuale amministrazione.

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI