Alimena (Pa) – L’ Amministrazione non mantiene le promesse elettorali, svuota il fondo destinato ai più deboli e non produce la Relazione di inizio mandato (video)

Quando in mezzo agli applausi scroscianti della campagna elettorale si fanno nobili promesse, A NON MANTENERLE, poi, queste assumono tutti i contorni di una bella “presa per i fondelli” che lascia ai cittadini solo il compito di trovare gli aggettivi più idonei a definirne la faccia che ci vuole.

Dico “nobili” perchè al punto 4 del programma elettorale di questa Amministrazione Comunale, il risparmio, ottenuto dalla riduzione delle indennità, doveva servire alla creazione di un fondo speciale destinato a finanziare interventi in favore di cittadini in stato di “gracilità sociale”.

fondo_500

Amministratori vecchi e giovani, dopo aver predicato in campagna elettorale addirittura il taglio di tutta l’ indennità, averla ridotta poi del 50% grazie all’ intervento del “mediatore occupato”, ALLA FINE, quando si è dovuto firmare concretamente, “sono stati così entusiasti“, da trattenersi per loro il 75%, sottraendo alle risorse da destinare, appunto, alla creazione di tale fondo un ulteriore 25% rispetto a quanto dichiarato, BLEFFANDO quanti ancora hanno le mani calde dagli applausi.

giunta_indennita_500

Ma in attesa di capire come si possa tradire una promessa che dipende esclusivamente dalla propria volontà, con l’aggravante che a trarne beneficio sarebbero stati i cittadini più “deboli”, SBALORDISCE, anche, come, il Sindaco, che evidentemente ha già scordato il programma elettorale, approfittandone per strappare un altro pò di facili applausi, durante una manifestazione estiva, con gaudium magnum, annuncia di devolvere la sua indennità dei mesi di settembre/ottobre/novembre/dicembre 2013, ad una associazione sportiva per iscriversi al campionato di calcio, continuando a svuotare il già USURPATO fondo previsto in favore di cittadini disperati, decretando cosi tutta la superficialità e la mendacità della sua azione politica prima e amministrativa dopo.

devolve_500

Le associazioni sportive, caro sindaco, hanno a disposizione altri capitoli di bilancio, che con la “gracilità sociale” non hanno nulla a che vedere. Se non aveste svuotato anche quelli, utilizzandone gli stanziamenti a vostro piacimento durante l’estate 2013, anche quelle, forse, avrebbero avuto i loro contributi ORDINARI, come da 10 anni a questa parte. Risultato: avete negato il debito ad una delle Associazioni più meritorie di Alimena, svuotato, a favore della vostra tasca, i fondi per i “gracili” e premiato, invece, contro ogni logica di risparmio predicata (versando loro un surplus rispetto agli anni passati), quelle che sono state in prima linea durante la campagna elettorale (Avis e Pro-Loco). Complimenti per l’innovazione metodologica!!

Ma il tutto non poteva chiudersi senza il solito sproloquio. Nella parte finale del video, questa volta, dopo quello sulle Associazioni in base al quale nessuna Associazione avrebbe dovuto ricevere contributi, il Sindaco, CONFONDE le indennità di funzione con quelle di missione, facendone un unico pacchetto regalo. Quando gli hanno spiegato che le due cose viaggiano su canali diversi, allora, per recuperare, preleva dal fondo di riserva per finanziare proprio il capitolo per le missioni degli amministratori con € 1.600. Meno male!! Almeno ora sappiamo che il nostro Sindaco ha “insegnato”, ops!! scusate!! “imparato” la differenza!!

fondo-riserva-520

Che questa formazione politica fosse in malafede sin dall’ inizio, non è mancata occasione che non lo dimostrasse. Più che altro preoccupa cosa potrà fare in futuro. Ma se il buongiorno si vede dal mattino, allora questi primi sei mesi di amministrazione, suggellati dalla sfrontatezza dell’ Assessore al bilancio durante l’ ultimo Consiglio Comunale, non lasciano presagire nulla di buono.

A proposito!! L’art. 4bis del D.Lgs. n. 149/2011, prevede che “i comuni sono tenuti a redigere una relazione di inizio mandato, volta a verificare la situazione finanziaria e patrimoniale dell’ ente, al fine di garantire il principio di trasparenza delle decisioni di entrata e di spesa”.

Come per il FONDO SPECIALE per i deboli – che speriamo non coincida con l’azione generica e “non mirata” del servizio civico, in quanto, in alcune realtà alimenesi la cronaca nera è dietro l’angolo – restiamo in attesa anche della relazione di inizio mandato.

Ma ad Alimena, esempio europeo di “rinnovamento”, l’ unica relazione che c’è, è quella dei tanti cittadini che lamentano incompetenza e mancanza di responsabilità da parte di una Amministrazione dedita solo a rivalse e vendette, che alimentano odi e rancori, esattamente in linea con quello che, da oltre 30anni, ha ridotto Alimena ai minimi termini.

© 2014, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 6 novembre, 2017
    Alimena (Pa) – Risultati Elezioni Regionali 2017
  • 1 marzo, 2016
    Alimena (Pa) – Clima politico rovente, dalle tecnologie per giustificare le assenze dell’ assessora ai comunicati appesi al palo (video)
  • 4 febbraio, 2016
    Alimena (Pa) – Ecco il rinnovamento: il Sindaco inaugura l’ Amministrazione a distanza. L’assessora Mari Albanese assente in giunta per 15 volte consecutive (video)
  • 13 gennaio, 2016
    Alimena (Pa) – Nessun taglio considerevole alle spese. Per le festività natalizie l’ Amministrazione spende più del 2014
  • 23 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – Non si placano le polemiche. “Amare Alimena” attende il Sindaco in Consiglio Comunale
  • 18 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – E mentre si dimette anche l’ Assessore Mustafi, il Sindaco risulta essere sempre più “inadeguato” (video)
  • 17 marzo, 2015
    Alimena (Pa) – La risposta della minoranza alle ultime dichiarazioni del Sindaco
  • 23 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – Comizio del gruppo politico di minoranza “Amare Alimena” (video)
  • 18 settembre, 2014
    Alimena (Pa) – La minoranza scende in piazza. Domenica 21 Settembre previsto un comizio
  • 21 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Doloso l’incendio che ha devastato la Balza Areddula. Il Sindaco: “nessuno zio Fester di turno ci può cacciare” (audio)
  • 9 agosto, 2014
    Alimena (Pa) – Incendiata l’auto dell’Assessore Mustafi. Continuano gli atti intimidatori
  • 16 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – L’ Assessore Roberto Tedesco rinviato a giudizio. L’opposizione chiede le dimissioni e la costituzione dell’ Ente come parte civile
  • 14 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Sondaggio periodico di gradimento sull’operato dell’ Amministrazione Comunale
  • 11 luglio, 2014
    Alimena (Pa) – Il Comune si costituisce parte civile nel procedimento giudiziario contro l’ex-Sindaco Giuseppe Scrivano
  • 3 giugno, 2014
    Alimena (Pa) – L’Assessore D’Angelo rassegna le dimissioni. Al suo posto il consigliere Giacomo Ippolito
  • 21 Commenti su “Alimena (Pa) – L’ Amministrazione non mantiene le promesse elettorali, svuota il fondo destinato ai più deboli e non produce la Relazione di inizio mandato (video)”

    1. Signor ALbaneseeee!!!U commentu nnu scurdammu???

    2. E signor Albanese, per favore non censuri il mio commento e quando dice lei mi contatta che andiamo al campo e le insegno io a giocare a calcio e le faccio capire cos’è veramnte.

    3. Ma che commentisono questi??!!
      Io leggo il commento di “arminisi” e mi “chiangi u cori”!
      Non capite che in questo modo dannegiamo Alimena??
      Da specificare che sono un minorenne che ha cercato maggior grinta e voglia di vincere fuori dal mio paese… Una squadra deve essere UNITA da tutti i mebri dentro il rettangolo di gioco e fuori come nella mia SQUADRA e nell’ USD ALIMENA… Prendete esempio da noi ragazzi, perchè se noi prendamo esempio da “alcuni” di voi che hanno voglia e passione di giocare a calcio… E non da chi ha voglia di farlo per un proprio “accaparramento di grana”… W il calcio!!

    4. Silvano ho letto e riletto ,i programmi che si portano in campagna elettorale dovrebbero essere sempre portati a conclusione.Mi dispiace solo che non hai avuto il coraggio di rispondere o allegare il link in Arminisi,è una brutta abitudine non firmarsi e se non sbaglio lo fai spesso,.Cordiali saluti,un saluto anche ad Enzo che ci permette di usare il suo spazio .

    5. castrenze voglio precisare che la società nn ha chiesto niente siamo stati noi, anzi proprio io a proporre di colloborare mettendo 10€ ciascuno.e poi nn c era nemmeno bisogno che mi rispondessi qui visto che avevamo già parlato telefonicamente…al tipo x-people che devo rispondere…firmati che poi parliamo…..

    6. Castrenze da te non me lo aspettavo,mi chiedi punto da cosa? un emerito signor nessuno che non ha il coraggio di firmarsi attacca in modo inutile l’associazione di cui fai parte e io non dovrei dire niente? per il resto a quattrocchi con te possiamo parlare di tutto quello che vuoi
      x_people le voglio solo far sapere che io non ho problemi a giustificare il mio modo di pormi con nessuno questo suo “se sapessi chi sono io” non mi intimorisce minimamente e dato che si sente così “alto” perchè non mi dice chi è?
      p.s. questo è il mio ultimo scritto su questo argomento

    7. Caro ezio, insinuare che qualcuno passava sottobanco bigliettini con la formazione nn e’ corretto nei confronti di nessuno, nè della vecchia dirigenza che è sempre stata disponibile ad accoglierti, ne tantomeno nei confronti degli allenatori che si sono succeduti. Ma tu nonostante non sia mai stato dentro lo spogliatoio, ti prendi la briga di accusare a destra e sinistra, come se la colpa fosse di chi era sugli spalti o di questo blog o della precedente dirigenza. Nn si ci riesce ad alimena a difendersi con i propri mezzi e restando nel merito della discussione senza tirare in ballo gratuitamente altre persone?

      Vincenzo, sicuramente conoscerai anche tu i fatti di Castelbuono, anche perchè l’aggressione è stata subita anche da carissimi amici tuoi, rigirartela a tuo favore solo per aggredire Enzo (anche lui non colpevole per i fatti successi domenica scorsa) non mi è sembrata proprio una bella cosa. Non ti sei stancato di sottolineare sempre e solo che siete tutti “alimenesi”? vorrei ricordarti che x i primi tre anni anche l.’a.s.d era composta di soli alimenesi, poi qualcuno ha deciso, come il vecchio capitano li pera di preferire resuttano, di cambiare aria e con il tramite di marco vilardi abbiamo iniziato ad accogliere i forestieri e guarda caso ci siamo divertiti ancora di più e abbiamo pure vinto e da quel momento un sacco di gente di fuori veniva e consumava anche ad Alimena. Onestamente non mi è sembrata una cosa così grave, ma ovviamente ognuno ha le sue opinioni!

      Giovanni li pera, visto che anche tu ti senti punto da non so che cosa, e che rappresenti la nuova dirigenza, potresti togliermi una curiosità? Quando, a inizio di questa stagione volevamo devolvere a vostro favore il credito di € 160,00 che la lega ci doveva (altrimenti sarebbe andato perso), chi e perchè ha deciso di rifiutarli come se puzzassero? I ragazzi a cui ora chiedete la colletta sono al corrente di questa vicenda? Se ti dovesse ricapitare di fare qualche telecronaca, sarebbe onesto da parte tua ricordare che dieci anni di lavoro non meritano tutte le cattiverie a cui abbiamo assistito soprattutto in questo ultimo anno. Ma ormai sappiamo come vanno le cose ad Alimena.

      Situazioni come quella di domenica sono sempre capitate e sempre capiteranno, ma questo nn significa che ogni volta bisogna fare confronti con il passato, noi volevamo rendere partecipi piu’ persone compresi i nostri compaesani residenti fuori, voi avete fatto altre scelte, tutto leggittimo, quindi cortesemente continuate per la vostra strada e lasciate in pace chi la sua parte l’ha fatta e pure in maniera eccellente. In bocca al lupo per questo e tutti gli altri anni che verranno.

    8. Salve Sig. marco l., la ringrazio per avermi dato delle delucidazioni, almeno adesso posso mettermi il cuore in pace! Non è stato chiaro su tale Farinella, ma non ci fa niente! Lei mi definisce invidioso senza conoscermi, e poi mi dice che due giornate sarebbero bastate! Era lei per caso l’arbitro? Stabilisce lei i verdetti arbitrali?
      Il sottoscritto non ha mai gioito delle disgrazie altrui, semmai mi sono dispiaciuto, forse anche più di lei. La mia è più un indignazione di ciò che continuamente succede in questo paese, a partire da chi amministra fino ad arrivare alla squadra, ma lei forse non riesce a comprendere o fa finta di non capire! Non è colpa mia se non ha letto i miei precedenti messaggi!
      Come me, anche lei, si ritrova a scrivere su una pagina dedicata alle pseudoriduzioni dell’amministrazione, come mai questo è un problema che nessuno affronta e invece siete tutti irritati per la squadra? Vuole addossare a me la colpa delle vostre squalifiche? Ho guadato il vostro sito, non c’è la minima ombra di chi sia la dirigenza, eppure qualcuno c’avrà messo la faccia!
      Le ricordo, che anche lei è anonimo, quindi eviti di fare moralismi stupidi.

      Auguro anche a lei una buona serata e un buon proseguimento di campionato.

    9. Quest’ estate è uscito un bando chiamato” 6000 CAMPANILI”. Darà ai comuni sotto i 5000 abitanti la possibilità di ricevere FINANZIAMENTI FINO A UN MILIONE DI EURO, qualora essi avessero presentato un progetto.
      Il Comune di Alimena è stato accorto? Ha approfittato di questa occasione?
      PENSO PROPRIO DI NO. CHE PECCATO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    10. mi rivolgo al sig. Damiano Spitale (Castelnuovo Rangone) in risposta al suo commento su Arminisi (https://www.facebook.com/groups/280077788671454/permalink/743578835654678/?stream_ref=2).
      quando uno scalcia e sgomita per salire al potere, pensando di meritarlo più degli altri, non può pretendere poi che i propri avversari (anche se per il bene della comunità) gli suggeriscano come svolgere il proprio lavoro… altrimenti in cosa consiste questa superiorità???

    11. Caro x people te lo spiego io cosi chiudiamo la questione. Trattasi di 7 espulsi di cui due ragazzi espulsi ingiustamente x falli di gioco, per essere piu preciso di maria espulso dopo esser stato confuso con un giocatore dell alia. Nasce li qualche diatriba ingigantita dagli invidiosi e st.. come te. La partit era tranquilla. L altra espulsion del secondo portiere in panchina espulso al prim temp x proteste. Altro squalificato martorana , l unico ragazzo che nn ha dett nulla e siccome l arbitr sceglie poi a caso e toccato a lui. Gli altri tre ragazs tutt ingigantito, bastavan max due giornate. Ma le disgrazie degli altri sono le tue gioie. Il sito sara pure primitivo ma nn offendere chi lo gestisce..soprattutto qnd nn t fai identificare. Ma sei un codardo. Spero d aver chiarit i tuoi dubbi, e se ce ne fossero ancora firmat non dietro uno pseudonimo e ti chiariamo meglio… non sei nessuno x denigrare qst associazione. ? Intanto
      Bella iniziativa dei ragazzi che si autotassano d dieci euro per pagare la multa..questo e senso di responsabilita e quello che dovresti apprezzare povero invidioso caduto nel nulla.. nonostante i sette squalificati oggi 18 convocati..tutti di ALI, EMAAAAA. Ciaoooo

    12. Buona sera Sig. Li pera, vorrei mettere subito in chiaro una cosa. Questi toni minacciosi nei miei confronti dovrebbe un po’ abbassarli perché non mi mette paura, quindi si rilassi.
      Qual’è il suo problema? Sarà stato sicuramente l’arbitro con la sua follia, ma le assicuro che non è colpa mia! Anche perchè non c’ero! Cosa sta cercando di dimostrarmi, che 7 squalificati in una squadra di calcio è una cosa normale!? Mi spieghi lei veramente cosa è successo, visto che era lì, così, i non presenti, capiamo se queste squalifiche sono state giuste o no!! E di tale Farinella in campo! Si puo sapere come sono andate le cose, o è un segreto di stato!
      Il comunicato della F.I.G.C. è stato chiaro, lei cosa ha da aggiungere!
      Darmi del vigliacco o del codardo non mi offende, perché non mi sento tale. Forse, se lei conoscesse la mia vera identità, avrebbe difficoltà a giustificare questo suo modo di porsi.
      Mi sento solo di darle un consiglio. Si applichi un po’ di più agli errori della sua squadra, che forse lei ne è un dirigente. I giocatori vanno quà e là, la dirigenza paga le minchiate che loro combinano!

      Le auguro un buon proseguimento di campionato.

      P.s. Avevo provato ad “informarmi” ma sul vostro sito non si trova niente. Chiudetelo che è meglio e ditegli al tipo di concentrarsi sulla rosticceria.

    13. bene ora tocca a me…caro/a signor/a x_people punto1 se non hai visto la partita non hai diritto a fare commenti punto2 le partite vanno vissute in campo non in piazza punto3 tutti quelli che fanno parte dell’USD Alimena non hanno bisogno dei commenti di un/ vigliacco/a e codardo/a che non ha il coraggio di mettere il suo nome punto4 ormai ad Alimena tutti sanno da chi e formata la dirigenza dell’USD “INFORMATI” quindi dopo tutto questo se vuoi continuare a scrivere m….. abbi il coraggio di mettere il tuo nome

    14. Salve Sig. Ezio Di Gangi, forse non ha letto bene o ha fatto un po’ di confusione. Le ripeto che la notizia l’ho sentita dire in piazza, e quindi significa che non ero al campo, ma questo non ha importanza! Sarò anche anonimo ma di certo non sono la F.I.G.C., quindi inutile che si scalda per il comunicato che ho pubblicato, non mi sembra d’essere stato io ad infliggerLe tutte queste giornate! Forse dovrebbe fare Mea Culpa!

      Una buona serata e buon proseguimento di campionato a tutti.

    15. Vincenzo, quello che scrivi è solo un tuo pregiudizio, da cosa deduci che sia stato io a scrivere quel messaggio? Se ritieni inutile questo blog non sei obbligato a visitarlo nè tantomeno a scriverci.

      Io non ho mai aggredito nessuno, nemmeno quando per colpa di qualche arbitro incompetente abbiamo perso i campionati, anzi spesso ho solo evitato che le cose degenerassero e molti dei ragazzi che ora giocano con te lo sanno benissimo.

      I comunicati della lega sono aperti a tutti, e che stavolta sia spuntato il tuo nome, non è certo colpa mia.

      A Castelbuono abbiamo subito un’aggressione prima ancora di giocare, chiedi ai ragazzi che erano presenti!! Se avessi reagito ci avrebbero pestato tutti a legnate, invece, dopo essere uscito dalla guardia medica per le ferite riportate, mi sono rivolto alle autorità competenti e di fatto c’è una querela in corso.

      Che siate tutti di Alimena è solo una scelta dell’attuale dirigenza, che io non condivido ma rispetto.

      Per quanto riguarda il vostro sito, non aiuta di certo gli alimenesi lontani a seguirvi, un sacco di gente che, al di la di quello che tu possa pensare, era abituata diversamente.

      Concludo invitando tutti i ragazzi a non scoraggiarsi, le ingiustizie ci sono e ci saranno sempre, ma quando si additano altri, bisogna prima farsi sempre un piccolo esame di coscienza, semmai in questo paese ne fosse rimasta ancora qualche briciola.

      Con affetto Enzo Albanese

    16. rispondo a x_people intanto cn il mio nome e cognome e no nascondendomi.mi preme farlo perché sn uno degli squalificati.cm ben sai visto che la partita l hai vista dagli spalti ci sono stati tanti errori arbitrari che ci hanno sbagliando fatto innervosire.parliamo della mia squalifica se leggi bene c’è scritto”Reiterato contegno minaccioso nei confronti dell arbitro al momento dell espulsione”tu che hai visto la partita ricordi che sono stato espulso? mah…..c è qualcosa che nn va..cmq il nostro presidente è una bravissima persona affiancata da una dirigenza seria e affidabile.quest anno nn ci sono passaggi di bigliettini con la formazione…..un saluto

    17. Sempre parlando dell’ usd alimena, giorni fa ho letto una citazione molto interessante su un sito (volendolo chiamare così… vista la povertà di forma e contenuti… e visto che gli articoli li scrive qualcuno a cui non hanno ancora spiegato il corretto utilizzo della lingua italiana):
      “L ‘essenza della buona disciplina è il rispetto. Rispetto dell’autorità e rispetto degli altri. Rispetto di se stessi e rispetto delle regole. È un atteggiamento che inizia a casa, è rafforzato a scuola, e si mantiene per tutta la vita” A.Agassi.
      COMPLIMENTI PER LA COERENZA!!!

    18. albanese enzo firmati quando scrivi sul tuo inutile blog pensa alle notizie vere se ti ritieni un giornalista e non a cosa succede al campo sportivo visto che tu ne hai fatte di peggio e ti aspettano in ogni campo della sicilia (anzi sabato ti salutiamo i ragazzi di Castelbuono). se vuoi informazioni vai sul nostro sito http://www.usdalimena.altervista.org/ o sulla pagina facebook o usa l’applicazione per il cellulare e scoprirai che anche ieri eravamo 25 tutti di Alimena!!! ti ricordi quanti eravate quando c’eri tu??? 5/6

      firmato Mancuso Vincenzo

    19. huahuahuahuahua
      ma era una partita di calcio o una gara di rugby?
      huahuahuahauahua babbi arminisi

    20. Oggi voglio parlare un po’ della nuova squadra di calcio, l’U.S.D.Alimena, che tanta è la voglia di fare sport, che qualcuno, a tratti, confonde il gioco del calcio con il gioco dei calci! Siamo passati, da una precedente squadra di calcio che faceva vedere la moviola dei goal (una delle tante cose che faceva), e che mai avrebbe, in nessun modo, tollerato violenza di qualsiasi tipo, ad una squadra di cui non si sa neanche chi sia il presidente! A proposito, chi è ufficialmente il presidente dell’U.S.D.Alimena? Come mai non si sa niente di questa nuova squadra?
      Domenica avevo sentito dire in piazza, che in occasione della partita Alimena-Alia, c’era stata un po’ di confusione in campo, pensavo alle solite storie da campo da calcio!
      Oggi, leggendo i comunicati della F.I.G.C. mi rendo conto che non è stata la solita storiella da campo, bensì, lo stadio Rosario Di Prima è stato trasformato in un kaos totale. Sicuramente l’arbitro avrà sbagliato qualcosa, non lo metto in dubbio, ma i resoconti del comunicato sono abbastanza chiari!

      Il Resoconto è questo:

      gara del 19/01/2014 ALIMENA – ALIA

      PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI
      In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate
      le seguenti sanzioni disciplinari.

      A CARICO DI SOCIETA’

      AMMENDA

      1)Euro 250,00 ALIMENA
      Per avere inserito in distinta, quale dirigente, persona non avente
      titolo, in quanto non risultante dalla scheda di censimento agli atti
      di questo Comitato che assumeva gravissimo contegno irriguardoso nei
      confronti dell’arbitro, estorcendo allo stesso, sotto minaccia, una
      dichiarazione nella quale ammetteva un presunto errore tecnico; per
      non avere, propri dirigenti, adempiuto ai propri doveri di addetti al
      servizio d’ordine; ed infine per avere, propri tesserati non
      identificati, colpito l’arbitro con un calcio ad una gamba,
      spintonandolo con forza contro la rete metallica che delimita il campo
      di giuoco, dopo averlo attinto con sputi, il tutto a fine gara.
      Si delibera, altresì, di rimettere gli atti al Presidente del C.R.
      Sicilia per gli adempimenti che vorrà adottare circa il comportamento
      tenuto da tale Farinella Rosario, che in atto risulterebbe tesserato
      con altra Società.

      A CARICO CALCIATORI ESPULSI DAL CAMPO

      2)SQUALIFICA PER OTTO GARE

      DI GANGI IGNAZIO
      Per avere spintonato l’arbitro; nonché per reiterato contegno
      minaccioso nei confronti dello stesso, al momento dell’espulsione.

      3)SQUALIFICA PER SETTE GARE

      MANCUSO VINCENZO
      Per contegno irriguardoso, offensivo e minaccioso nei confronti
      dell’arbitro; per avere tentato di aggredire lo stesso non
      riuscendo per l’intervento di tesserati avversari, a fine gara; ed
      infine per avere atteso davanti lo spogliatoio dell’arbitro l’uscita
      dello stesso continuando a minacciarlo gravemente ad alta voce.

      4)SQUALIFICA PER QUATTRO GARE

      DI MAGGIO SANTO
      Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro.
      MARTORANA MARCO
      Per contegno offensivo e minaccioso nei confronti dell’arbitro.

      5)SQUALIFICA PER TRE GARE

      DI PIETRO GIUSEPPE
      Per grave contegno offensivo nei confronti dell’arbitro.

      6)SQUALIFICA PER UNA GARA

      AIOSA GIOVANNI SALVATORE
      DI MARIA ALEX PIETRO

      Sette squalifiche, un infiltrato speciale e 250 euro di multa, complimenti!
      Tutto ciò non credo che serva a giustificare gli errori dell’arbitro! Chi giocherà al prossimo turno?

      Presidente chiunque tu sia, vedo che si sta continuando a portare sempre più in alto il nome di Alimena! Ora sicuramente da tutta la sicilia saranno contentissimi se gli capita di passare un pomeriggio di sport qui! Ma ormai noi accogliamo solo pullman padani. W il turismo e lo sport!

    21. Voglio evitare qualsiasi commento stasera!!
      Lascio il link di una canzone che ho ascoltato, a me ha fatto riflettere tanto, basta ascoltare le parole!

      http://www.youtube.com/watch?v=XxiN2fNq5TU

      Mi chiedo continuamente quando sia il momento giusto di cominciare a riflettere seriamente sulle cose in questo paese! La democrazia è una e non ha sfaccettature, molti pensieri positivi sono stati scritti sulla costituzione, altri, a mio parere, sono dettati dal buon senso e dall’onestà di ogni singolo cittadino. Se dovessi andare fuori, per un motivo qualsiasi, cosa dovrò raccontare del mio paese!!

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI