Alimena Comunali 2018 – Scrivano batte Scelfo (video)

Alimena Comunali 2018 - Scrivano batte Scelfo/Stracci e si riprende il paese

Ad Alimena la sfida tra Salvatore Scelfo (507) e Giuseppe Scrivano (784) ha visto quest’ultimo trionfare con il 60 per cento circa dei voti. A breve tutti i dettagli delle liste

risultati-sindaco

© 2018, www.alimenaonline.eu. Tutti i diritti riservati.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 17 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Comizio ringraziamento lista “Alimena nel cuore” (video)
  • 11 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Proclamazione Sindaco e preferenze liste (video)
  • 10 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Comizio chiusura lista “Alimena nel cuore” (video)

  • Alimena Comunali 2018 – Comizio chiusura lista “Alimena futura” (video)
  • 8 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Quinto comizio lista “Alimena nel cuore” (video)

  • Alimena Comunali 2018 – Quarto comizio lista “Alimena futura” (video)

  • Alimena Comunali 2018 – Quarto comizio lista “Alimena nel cuore” (video)
  • 7 giugno, 2018
    Alimena (Pa) – Terzo comizio delle lista “Alimena futura” e audio dell’ incontro con l’ex procuratore aggiunto di Palermo Leonardo Agueci e con il Presidente della Commissione regionale antimafia Claudio Fava
  • 5 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Terzo comizio lista “Alimena nel cuore” (video)
  • 4 giugno, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Secondo comizio lista “Alimena Futura” (video)
  • 28 maggio, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Secondo comizio lista “Alimena nel cuore” (video)
  • 16 maggio, 2018
    Alimena Comunali 2018 – Presentazione delle liste “Alimena futura” e “Alimena nel cuore” (video)
  • 1 Commento su “Alimena Comunali 2018 – Scrivano batte Scelfo (video)”

    1. L’eccessiva insistenza da parte di Alimena Futura di basare una campagna elettorale sulla legalità, ha nebulizzato il concetto stesso del termine e l’importanza che essa ha nella vita di tutti i giorni.
      Probabilmente se l’impronta fosse stata più leggera, quasi labile e fugace, si sarebbe apprezzato maggiormente e il distacco non sarebbe stato così netto.
      Portare magistrati (spudoratamente schierati) camuffando un comizio in una manifestazione e mostrare servizi in pubblica piazza ha saturato il punto di forza della lista di Scelfo, portando così il paese verso una empatia verso la lista avversaria.

      Inoltre mi aspettavo commenti, interventi e quant’altro da tutti gli altri soggetti di Alimena Futura.
      Molti invece su quel palco si sono dimostrati pupazzi e manichini, quasi messi lì solo per arrivare al numero minimo legale di candidati.
      Non che ne mancassero anche dall’altra parte, ma in quel mare di dichiarata legalità (eccola di nuovo apparire) e democrazia, ci si aspettava sicuramente qualcosa di più da tutti.

      Massimiliano Cipriano in primis che tanto sui Social si vanta di essere uomo di mondo e condottiero della politica regionale; si è dimostrato capace solo di stare dentro i suoi bei vestiti, ma dovrebbe ricordare che l’abito non fa il monaco.

      La gente è stanca, non vuole vedervi girare casa per casa e farsi sentire dire singolarmente qualcosa per un contentino; aveva bisogno di sentire la vostra voce, di capire come vi relazionate con la massa.

      Inoltre, parlandoci chiaro, Stracci probabilmente ha affossato la lista.
      Tutto il paese sentiva continuamente da lui le frasi “Se mi gira, mi dimetto”, “Mi secca fare il sindaco” e ancora “Appena finisco non mi candido più”, quindi perché dare nuovamente il voto alla lista?
      Sarebbe stato meglio uscire in gran stile dopo cinque anni pieni e lasciare spazio ad altre menti.

      Questi tasselli sono mancati e la vittoria è stata schiacciante.
      Auguro ad ogni moodo alla nuova amministrazione un prosperoso futuro e che possa solo fare del bene per il nostro caro paese. Viva Alimena!

    Lascia un commento

    Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

      Come formattare il testo
    • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
    • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
    • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.


    << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su




    Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



    Ultime News SITI AMICI