Alimena (Pa) – La Misericordia al servizio della Comunità: mascherine di stoffa e servizio “ascolto”

Alimen (Pa) - La Misericordia al servizio della Comunità: mascherine di stoffa e servizio

A partire dal mese di aprile, ad Alimena, sarà attivo un servizio di “ASCOLTO” pensato e gestito dalla Misericordia del nostro paese, per accogliere richieste varie da parte della comunità.

Il servizio ha lo scopo principale di alleviare la solitudine di tante persone sole, costrette, al momento, alla reclusione tra le quattro mura domestiche, spesso afflitte da tante domande; ad esempio come fare per avere i farmaci o le ricette mediche, come fare la spesa senza uscire di casa, e così via; ma anche per cercare di dare assistenza telefonica a chi dovesse stare male e non sa come procedere.

A tal fine, infatti, è stata stilata una lista con una serie di numeri utili (negozianti che effettuano consegna a domicilio della spesa, farmacie, medici, numeri di pronto intervento, ecc.) che potranno servire a trovare la soluzione migliore.

I volontari che gestiranno tale servizio di intermediazione e solidarietà sociale si occuperanno dunque di fornire ai richiedenti le informazioni utili alla risoluzione delle loro esigenze.

In casi del tutto eccezionali, laddove le persone che chiamano fossero del tutto impossibilitate a procedere autonomamente, la Misericordia si prenderà carico delle richieste e nel limite del possibile si impegnerà con i propri volontari a prestare la dovuta assistenza.

A breve verrà attivato anche, in collaborazione con i Servizi Sociali del Comune di Alimena e la Farmacia, un servizio per la distribuzione dei famaci a domicilio per tutte le persone anziane sole o per quelle persone costrette alla quarantena.

I numeri attivi da chiamare sono:

320/3378929
389/1456016
0921/646271

Agli stessi numeri sarà possibile, per chiunque ne avesse bisogno, ricevere informazioni circa la distribuzione del primo lotto di mascherine in stoffa ultimato dalla misericordia di Alimena e da distribuire in ordine di importanza:

Prima i lavoratori, quindi chi ha necessità di uscire giornalmente e via via un po’ tutti fino ad esaurimento delle stesse” afferma Fausto Faulisi governatore della Confraternira di Misericordia. “Dato il numero non elevato di mascherine attualmente prodotte”, continua, “preghiamo di comprendere il metodo di distribuzione. Ci stiamo comunque attivando per una ulteriore produzione grazie all’aiuto di alimenesi che si sono prodigati a donare materiale e mano d’opera. Divulgate gentilmente”. La misericordia.

mascherine_misericordia

© 2020, Enzo Albanese. All rights reserved.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


Lascia un commento

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore

    Come formattare il testo
  • Indirizzi web o e-mail vengono trasformati in link automaticamente
  • Tag HTML permessi: <a> <em> <strong> <cite> <code> <ul> <ol> <li> <dl> <dt> <dd>
  • Linee e paragrafi vanno a capo automaticamente.




<< PRECEDENTE
SUCCESSIVO >>


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 6 Giugno, 2016
    Alimena (Pa) – Perchè il 5×1000 alla Misericordia
  • 10 Novembre, 2013
    Alimena (Pa) – Cresce il parco macchine della Confraternita di Misericordia
  • 22 Agosto, 2012
    Alimena Estate 2012 – Commedia paesana “Cercasi ienneru disperatamente” (video)
  • 10 Gennaio, 2012
    Comune di Alimena – Contributo economico alla Misericordia e Stipula protocollo d’intesa
  • 8 Settembre, 2011
    Alimena – Presentazione ufficiale della Misericordia di Alimena alla comunita′ religiosa e civile
  • 7 Gennaio, 2010
    Alimena Natale 2009: II Giornata della Solidarietà – Misericordia Alimena (Video)
  • 20 Maggio, 2009
    Misericordia di Alimena e Bompietro in Abruzzo
  • Torna su






    Ultime News SITI AMICI