Alimena: GdF pone i sigilli ad un’area di 60000 metri quadri (già ex discarica comunale)

Alimena: GdF pone i sigilli ad un’area di 60000 metri quadri (già ex discarica comunale)

– 7 aprile 2009 – Un’area di 60 mila metri quadri, adibita da ignoti a discarica abusiva, e’ stata sequestrata ad Alimena (Palermo) dai finanzieri della Tenenza di Petralia Soprana. L’area interessata (una vecchia discarica dismessa) era stata recintata dal Comune con rete metallica, poi parzialmente divelta da ignoti per consentire lo scarico dei rifiuti. Il Comune aveva già presentato agli organi competenti un progetto di bonifica e risanamento per l’area, provvedendo a richiedere i fondi necessari. Il susseguirsi delle frane che hanno interessato la zona, piuttosto numerose a causa delle ultime avverse condizioni metereologiche, hanno causato l’allargamento dell’area. Dell’intervento, sono stati informati il Sindaco del Comune di Alimena e la procura di Termini Imerese.

© 2009, Enzo Albanese. All rights reserved.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


Lascia un commento

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore




<< PRECEDENTE
SUCCESSIVO >>


ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 9 Gennaio, 2012
    Comune di Alimena – Finanziati 3 progetti per un totale di 4.714.704 €
  • 3 Febbraio, 2001
    Sequestrata la discarica di Alimena inquinava le acque del fiume Salso
  • Torna su






    Ultime News SITI AMICI