Alimena Calcio

Jump to content.

A.S.D.Alimena TV


canale video A.S.D.Alimena

Raduno Alimenese

Raduno Comunita alimenese

Festival Natalizio

2004 - 2005 - 2006 - 2007- 2008 - 2009 - 2010 - 2011 - 2012
Festival Natalizio

Tutte le gare


Ultimi Commenti

Pagina facebook



SOSTIENI LA SQUADRA

Socio Sostenitore

Diventa Socio Sostenitore diventa Socio Sostenitore

Il nostro Paese

Alimena www.alimenaonline.eu

Cerca

Area riservata

Leggi gli altri articoli

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -


Petralia Soprana 19/10/2007 – presentazione del campionato di Terza Categoria Girone “C” Palermo 2007/08

Inserito il 20 Ottobre 2007 RSS commenti.

Ieri pomeriggio, Venerdì 19 Ottobre, alle ore 17:00, presso l’ex ospedale di Petralia Soprana, si è svolta la riunione di presentazione del campionato di Terza Categoria Girone “C” Palermo 2007/08, alla presenza del Presidente Provinciale Stefano Saitta, del neo Presidente Regionale Sandro Morgana, dell’Ass. Provinciale Nino Salerno, e di tutte le rappresentanze comunali e sportive delle Madonie, fatto che non avveniva ormai dai tempi del mitico Torneo delle Madonie, tanto osannato e rivisitato (si è parlato anche di istituire un piccolo museo storico) quanto i buoni propositi usciti dalla riunione: nuove strutture, non violenza, spazio ai giovani, istituzione del comitato Madonita, agevolazioni con il Credito Sportivo, incitamento alle amministrazioni comunali a farsi garanti delle associazioni sportive, maggiore attenzione arbitrale, ma soprattutto entusiasmo straripante per un campionato a 14 squadre che si propone di riportare nelle Madonie quel dinamismo sportivo e sociale tanto atteso e di vitale importanza per le sorti aggregative e di visibilità del nostro comprensorio.

Lo sport, dunque, come start-up di nuovi orizzonti, anche se molto resta ancora da fare, come il congelamento delle quote partecipative ( negli ultimi due anni si è assistito a un continuo e spropositato aumento) ma, soprattutto, GIUSTIZIA SPORTIVA a salvaguardia di quei valori cardine dello sport che, nel calcio dilettantistico, tengono in vita lo slancio volontaristico di quanti amano lo sport e decidono di riempirsene il tempo.
In bocca al lupo a tutti i colleghi.Enzo Albanese



Leggi gli altri articoliTorna su

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -