Alimena Calcio

Jump to content.

A.S.D.Alimena TV


canale video A.S.D.Alimena

Raduno Alimenese

Raduno Comunita alimenese

Festival Natalizio

2004 - 2005 - 2006 - 2007- 2008 - 2009 - 2010 - 2011 - 2012
Festival Natalizio

Tutte le gare


Ultimi Commenti

  • Danilo: ringrazio maurizio per i complimenti :)
  • salvatore: complimenti ai ragazzi per il campionato, avete avuto alti e bassi ma tutto sommato siete andati oltre le...
  • maurizio domina: sono stracontento per danilo e ne approfitto per ringraziarlo via web.anche un furgone serve a far 2...
  • peter: era da ventanni che non si vedeva più un fenomeno nella squadra di alimena il prossimo anno seguiro...
  • maurizio domina: enzuccio !!!!puri tu ti cci minti?grazie per la dedica.sai che ci conosciamo e stimiamo da oltre 20...

Pagina facebook



SOSTIENI LA SQUADRA

Socio Sostenitore

Diventa Socio Sostenitore diventa Socio Sostenitore

Il nostro Paese

Alimena www.alimenaonline.eu

Cerca

Area riservata

Leggi gli altri articoli

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -


Condividi sul web
  • Print
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • email
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Twitter
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio
  • PDF

15/01/2012 – II^ di Ritorno (Alimena-Bompietro 0-2)

Inserito il 15 gennaio 2012 Stampa articolo Stampa articolo RSS commenti. [5]

Alimena – 0
2 – Bompietro

12° 1T – Alberti
21° 2T – D’Alberti

Migliore in campo Migliore in Campo:
Domenico Macaluso

ArbitroArbitro: Mazzarisi (Cl)
VOTO: 6,5
buona corsa e concentrazione.

2° GIORNATA RISULTATI
Andata: 16/10/2011 – 15:30 Ritorno: 15/01/2012 – 14:30 Andata Ritorno
BOMPIETRO ASD ALIMENA 4 – 0 2 – 0
CASTELBUONO CAMPOFELICE CALCIO 0 – 0 1 – 1
CERDA G. MACINA NUCCIO 3 – 2 1 – 3
GERACI MADONIE POLIZZI G. CALCIO 4 – 1 4 – 2
GRATTARESE CASTELBUONESE 2 – 4 2 – 0
PETRALIA SOTTANA 1950 GANGI 3 – 2 0 – 1

Video-Cronaca

riprese e montaggio di Giovanni Di Paola.

Scarica Alimena vs Bompietro 0-2 - (77.31 MB)

Cronaca

di Castrenze Calascibetta.

alimena_bompietro_formazione L’Alimena ricomincia da dove aveva interrotto il 2011 e cioè con una sconfitta pesante che dimostra le enormi lacune tecniche e fisiche dei giallo-verdi.
Il Bompietro si aggiudica il derby con il punteggio di 2 a 0, con un gol per tempo, dimostrando di essere superiore ai giallo-verdi.
Gli ospiti hanno un impatto con la gara più convinto e determinato, tanto che già al 12° passano in vantaggio con Alberti; i padroni di casa reagiscono e sfiorano il gol in più occasioni con D. Di Nuovo, D. Macaluso e con G. Di Pietro, ma il tutto avviene solo da palle inattive, non si vede mai una bella azione sviluppata dai giocatori giallo-verdi. Nella ripresa ci si attende la riscossa dei giallo-verdi ma al 21° è ancora il Bompietro a passare con D’Alberti sempre con una bella azione di contropiede, con tre passaggi gli ospiti si trovano a tu per tu con A. Scelfo.
Nemmeno l’avvicendamento in panchina tra Scola e il ritorno di mister Cirino è riuscito a dare la scossa ad una squadra che non riesce a reagire, apparsa sfogliata e in condizioni fisiche inguardabili. La formazione dell’Alimena schierata domenica era composta per dieci undicesimi da soli alimenesi e quindi da questi giocatori ci si attende un pronto riscatto già da domenica prossima contro il Geraci secondo in classifica, per ripagare anche i sacrifici e l’impegno profuso dalla società e da mister Cirino che in questa avventura ci crede e si spende con grinta e determinazione.

Prossimo Turno

3° GIORNATA RISULTATI
Andata:

23/10/2011 15:30

Ritorno:

22/01/2012 14:30

Andata Ritorno
ASD ALIMENA GERACI 0 – 1
CAMPOFELICE CALCIO BOMPIETRO 1 – 1
CASTELBUONO GRATTARESE 0 – 0
GANGI CERDA G. MACINA 1 – 1
MADONIE POLIZZI G.CALCIO PETRALIA SOTTANA 1950 3 – 0
NUCCIO CASTELBUONESE 0 – 0


Foto

di Cecilia Sgroi

alimena_bompietro

Pagelle

Scelfo A. 6: Incolpevole in occasione di entrambi le reti del Bompietro; evita che il passivo diventi corposo grazie a due interventi decisivi.

Seminara P. 5,5: Incerto in occasione della seconda rete, disputa comunque una buona gara .

Burgarello G. 5: La grinta e la determinazione non mancano, troppo impreciso e lento nell’impostare le ripartenze dell’Alimena, dovrebbe prima recuperare a pieno la forma fisica per tornare ad essere determinante.

Li Pera F. 6,5: Sempre l’ultimo ad arrendersi, da esempio per i compagni di squadra.

Macaluso D. 7: Torna a disputare una gara da titolare dopo due anni di assenza e dimostra di essere il solito combattente.

Badagliacca G. 6: Gioca pochi minuti, ma dimostra di esserci sia fisicamente che psicologicamente, ottimo il suo impatto con la gara.

Albanese E. 6,5: Guida con la solita esperienza la difesa, nel finale si sposta in avanti e crea alcune buone azioni di attacco.

Di Pietro G. 5: Tanto impegno poca sostanza.

Blesi A. 5: Si danna la vita in un centrocampo troppo leggero; soffre la fisicità degli avversari.

Di Nuovo D.5,5: Riceve pochi palloni giocabili, ci prova fino alla fine ma la porta per lui è stregata.

Li Puma D. 5: Poco incisivo si vede in un paio di occasioni, da lui ci si aspetta di più.

Mingoia F. 5,5: Meno brillante delle precedenti partite fa quello che può.

Di Maggio G. sv.

Federico F. sv.

Condividi sul web
  • Print
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • email
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Twitter
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio
  • PDF

5 comments Torna su

  1. vincenzo lo ha inserito il 31 gennaio 2012:

    bravi ragazzi ma sopratutto bravo mister cirino k ha rilanciato un ragazzo cm giovanni di maggio k x serieta’ e impegno in questo gruppo nn e secondo a nessuno, e infatti si sn visti i risultati.A cerda e’ decisiva forza alimena!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. vincenzo lo ha inserito il 25 gennaio 2012:

    io sono un tifoso della squadra del mio paese e ci mancherebbe,io ho solamente criticato l’impegno dei ragazzi sul campo in certe occasioni come col bompietro. io sn fiero d essere un tifoso del palermo e allo stesso tempo dei colori gialloverdi e cmq fa piacere avere dei scambi di opinioni sulla squadra e sn soddisfatto della prestazione di geraci anche se rimane il rammarico di nn aver vinto x colpa dell’inesperienza.Mi sbaglio o no!ciao castrenze

  3. castrenze lo ha inserito il 24 gennaio 2012:

    Forse nn mi sono spiegato, caro vincenzo, quello che volevo dire è che un tifoso lo è sempre e non a corrente alternata: I ragazzi sicuramente contro il bompietro non hanno dato il massimo come avrebbero dovuto, ma è pure vero che vi erano molti assenti. Il punto è caro vincenzo che a scendere in campo è sempre la squadra del tuo paese sia questo anno che negli anni passati e come questa volta i ragazzi non hanno messo l’impegno che avrebbero dovuto, anche qualche tifoso troppo spesso non ci mette l’impegno che dovrebbe, la squadra del proprio paese non è ne l’Inter , ne il Palermo, ne la juventus è la squadra del proprio paese punto e basta. Mi farebbe piacere vederti e sentirti sempre a commentare le prestazioni della tua squadra in positivo e in negativo ma sempre disinteressatamente.

  4. vincenzo lo ha inserito il 23 gennaio 2012:

    castrenze ho letto ora il tuo messaggio non mi venire a dire che col bompietro c stato impegno!guarda che anch’io ho giocato a calcio in queste categorie forse piu’ di te e so perfettamente come s sta in campo e mai queste figure specialmente in casa!!!castrenze nn parlare di tornaconto xke “ca minchia un c’e nuddiu’” ok!poche parole buon intenditore.pubblicalo!ciao castrenze

  5. castrenze lo ha inserito il 19 gennaio 2012:

    Ho letto il messaggio lasciato da vincenzo in “la storia dice”. la storia dice che i ragazzi che hanno giocato domenica ci hanno messo impegno e fatica, la maggior parte di loro ci seguono da sempre, prima sugli spalti e poi in campo e non solo quando hanno voglia e tempo o se la situazione porta qualcosa. Ad alimena nessuno fa niente se non c’è niente da guadagnare quindi ben venga chi fà senza aspettarsi nessun tornaconto. ciao vincenzo.


Rss Alimena Calcio RSS feed dei commenti a questo articolo.


Lascia un commento Torna su

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore




Vedi anche

Leggi gli altri articoliTorna su

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -