Veduta di Alimena
 
Sei in: Inizio >> Genealogia

ALBERO GENEALOGICO
DEI SIGNORI ALIMENA
Don PIETRO ALIMENA proveniente
da Cosenza in Calabria
Generò
FRANCESCO LUCIO
Don GIUSEPPE
ORAZIO che nel 1600 ebbe l'Investitura, nel 1603 fu Capitano di Giustizia a Palermo e morì il 15-12-1624. Aveva sposato una Caterina Cardona
  
Generò
   
ANTONIO (Giulio Cesare Imperatore II) 1° Marchese di ALIMENA; sposò Francesca Urbano
   
Generò
ORAZIO (Giulio Cesare Imperatore III)
sposò Onofria Colnago. Morì il 17-9-1646, prima del padre.
Generò
ANTONIO (G. C. Imp. IV) Investito il 24-9-1648. Sposò Margherita Isabella Lo Porto e Ortolano. Morì senza prole.
CARLO (G. C. Imp. V) Investito I'8-7-1671- Sposò Remigia Scammacca, figlia di Guglielmo, Barone della Bruca. Morì senza prole il 22-5-1701.
DOROTEA Moglie a Stefano Benzo, Barone di Santo Stefano.
   Generò
     
GIROLAMO BENZO (G. C. Imp. VI) Investito il 4-12-1701, Sposò Melchiors Rosso, figlia di Giovanni, Principe di Cerami. Mori a Palermo il 20-9-1716, lasciando erede la figlia DOROTEA moglie al Principe Bosco Belvedere
     
Generò
GIUSEPPE BOSCO (G. C. Imp. VII) principe di Belvedere, che ottenne nel 1737, per sentenza dei Consultori di Sicilia, la Signoria contestatagli dallo zio Giulio Benzo. Sposò Lucrezia Lauria.
Generò
VINCENZO, marito a Caterina Branciforti.
 
www.alimenaonline.it - Tutti i diritti riservati © 2019 - Web Designed by Enzo Albanese