PARTECIPA

Pagine: « 121 22 23 24 25 26 27 28 29 30 [31] Mostra tutti i commenti

1.533 Messaggi | Sottoscrivi RSSRss dei Messaggi

  1. Da un ex quanto prima residente.
    Mi è arrivata la busta paga di Gennaio ed ho trovato la trattenuta per l’irpef comunale.
    Ringrazio il Sindaco e gli amministratori per l’ottimo lavoro svolto fino ad ora ma siccome non ci abito da 20 anni, ma ho sempre avuto la residenza, credo proprio che la trasferirò altrove. Perchè?
    1° così enzo darà i dati reali della popolazione residente in Alimena e non quelli sulla carta.(a natale era più facile trovare uno per farsi un buco d’eroina che due per fare un poker hahahaahah)
    Secondo perchè se la comunale serve per far sopravvivere un paese destinato a morire meglio che ciò avvenga prima possibile. Terzo ovvio che se pago una tassa voglio vedere a cosa serve e pagare una comunale per vedere un paese che muore non mi sembra il caso. Magari con le 20 euro trattenute compro un bel mazzo di fiori e vengo al funerale.

  2. Caro “Popolo dell’illegalità”
    Spero qualcuno lo trovi perché Mary aspetta una risposta.

  3. Mammografie, visite oculistiche, cardiologiche, di pneumologia con spirometria, esami per la prevenzione del diabete e operazioni di cambio medico. Sono alcune delle prestazioni che verranno effettuate il 3 marzo a Petralia Sottana nell’ambito dell’iniziativa “Asp in Piazza” che sta interessando tutta la provincia di Palermo. Saranno inoltre installati i microchip dai veterinari.
    Il calendario di Asp in Piazza prevede ancora le seguenti date:

    21 Febbraio Termini Imerese (Piazza Duomo)
    3 Marzo Petralia Sottana
    14 Marzo Corleone
    21 Marzo Cefalù
    27 Marzo Misilmeri
    3 Aprile Lampedusa
    10 Aprile Lercara Friddi
    18 Aprile Carini
    13 maggio Ustica
    In tutte le piazze saranno garantite una serie di prestazioni tra cui:

    1. Screening del cancro al seno (mammografia con mammografo digitale di ultima generazione);
    2. Screening del tumore al colon-retto con distribuzione del sof test per la ricerca del sangue occulto nelle feci;
    3. Screening del diabete e dei fattori di rischio cardiovascolari;
    4. Visita cardiologica ed elettrocardiogramma;
    5. Visita pneumologica e spirometria;
    6. Visita oculista e misurazione della vista;
    7. Screening del tumore alla tiroide (visita ed ecografia);
    8. Servizi all’utenza (prenotazioni di visite specialistice negli ambulatori dell’Asp attraverso il CUP mobile, scelta e revoca del medico di famiglia, informazioni su richieste di invalidità e attivazione Assistenza domiciliare integrata).
    9. Il camper dei veterinari dell’Asp assicurerà tra l’altro la “microchippatura” dei cani.
    Tutte le prestazioni sono gratuite e con accesso diretto (senza la necessità della ricetta del medico).

  4. Postilla a proposito della denuncia, non e` mia abitudine intimorire nessuno, ma se il ragazzo in questione ha cancellato il post ed i commenti con il mio nome, forse ha dimostrato + buonsenso di un anonimo, rendendosi conto di aver esagerato. Chi spara sentenze e non si presenta non merita altre risposte. Faccia sogni d’oro!

  5. Sono una donna nata e cresciuta ad Alimena, mi firmo con nome e cognome ed esprimo pareri, visto che viviamo in un paese libero. Stonata direi di no, ricordo all’essere misterioso che ho vinto qualche concorso canoro. Presuntuosa non mi pare visto che non offendo nessuno e non faccio nomi. Ho i miei pensieri e non sono pensieri di parte, visto che ho criticato anche la nuova amministrazione varie volte. Sulla mia intelligenza, non mi esprimo, non sono sotto esame e non sto amministrando un paese. Con educazione infine conludo dicendo che leggo questo blog quando il tempo me lo permette e ho le mie opinioni su chi si nasconde dietro un nickname. Buonasera.

  6. Sig. Osserva e ascolta, premettendo che vanno rispettate e criticate tutte le opinioni, ognuno è libero di scrivere quello che ritiene opportuno; chiaramente informandosi bene prima.
    Rispetto la sua opinione, ma non condivido assolutamente le critiche a Fabio Scancarello: persona seria , matura , che con garbo esprime le sue opinioni sempre sensate, e che sta interpretando benissimo e con serietà il ruolo di consigliere di opposizione che i cittadini gli hanno assegnato. La prego quindi di usare il nome di Fabio con rispetto. Chiaramente i consiglieri di opposizione possono fare delle proposte, ma “LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI è PREROGATIVA DEL SINDACO E DELLA GIUNTA; quindi se loro non sono attenti, non è colpa della minoranza”.
    Ricordo inoltre, ancora una volta, che questa non è la prima disattenzione: L’AMMINISTRAZIONE HA FALSIFICATO PURE IL BILANCIO.
    Comunque, se lo ritiene opportuno SI DICHIARI cosi possiamo discutere e confrontarci meglio serenamente.
    Pino Scrivano

  7. Scusate!! ma chi è Mariella Carlotta? prima pubblica su FB citazioni su ignoranza e intelligenza, auto-attribuendosi la seconda, e poi banalmente non capisce che i ricorsi può farli solo chi ha partecipato, o le menti che lei difende erano a conoscenza di come sarebbero andate le cose prima ancora di partecipare?

    Signora Carlotta, visto che si è messa a fare l’avvocato delle cause perse, prima di denunciare qualcuno per cazzate, invece di osservare e ridersela, perchè non fa anche lei un paio di click su questo blog dove con tanto di prove a seguito i suoi paladini hanno svelato tutta la loro incompetenza e malafede!? Eviterebbe pure di risultare più stonata di tutti quei 6000 campanili..

    Stefania Federico: sei tu a sedere in consiglio? Non mi pare!! e allora taci che ci fai più figura. Il tuo ragazzo non ha ancora detto una parola nè contestato o proposto niente, l’avete messo lì come il cavolo a merenda: nella vita bisognerebbe quantomeno avere l’umiltà di fare le cose per le quali si è portati, specialmente quando di mezzo c’è il futuro di altra gente. Frasi del tipo: “la minoranza serve a sorvegliare no a fare proposte anche perché non è nostro compito!!!!” fanu arrizzari i carni!! Quale dei trota alimenesi ti da queste dritte?!

  8. La Fondazione Istituo San Raffaele G.Giglio di Cefalù effettua una selezione di personale per la creazione di una long list per personale amministrativo e una long list per lo svolgimento di mansioni di facchinaggio, portierato/accoglienza, manutenzione e servizi generali.
    Le candidature vanno inviate entro il 30 Gennaio 2014.
    Chi interessato può visionare il bando sul sito della Fondazione:
    http://www.hsrgiglio.it/sito/index.php
    Buona fortuna.

  9. Sindaco devolve stipendio per defibrillatori

    Accade a Bussolengo dove il primo cittadino devolverà il proprio stipendio di amministratore per l’acquisto dei defibrillatori per proteggere i propri cittadini da problemi cardiologici. L’obiettivo del sindaco è quello di mettere nei luoghi di maggior affollamento come scuole, palestre, impianti sportivi e centri di aggregazione alcuni defibrillatori per intervenire in modo celere in caso di bisogno. Gli uffici Comunali hanno tempestivamente inoltrata alla Croce Rossa Italiana la richiesta di defibrillatori per tutti gli impianti sportivi e le palestre annesse alle scuole del paese. «Credo molto in questa iniziativa – ha detto il sindaco Maria Paola Boscaini – anche perchè va ad integrare il progetto Città cardioprotetta presentato dall’Associazione Gente e territorì che si propone di promuovere la diffusione di defibrillatori negli edifici pubblici e nelle zone più frequentate del paese».

  10. Cosa accadrà al nostro comune?
    Mai più comizi?
    Sono distrutto dalla notizia.
    Leggete leggete.

    http://www.esperonews.it/news/comprensorio/item/746-espero-in-edicola-16-comuni-rischiano-di-scomparire.html

  11. Sono un sostenitore di qualsiasi evento si organizzi in Paese.
    Una serata di discomusic ad Alimena evita che i propri figli si mettano in macchina per andare a Cefalù o a Petralia e macinare chilometri.
    Forse tra i tanti professori della materia(e vi assicuro che la presunzione è tanta)mi posso permettere di esternare un pensiero, avendo per molti anni frequentato diverse discoteche d’Italia.
    L’ambiente non è dei più semplici ed anche il più bravo ed accanito frequentatore di Chiesa rischia di trasformarsi(non tutti).
    Ho assistito a numerosi incidenti(risse con feriti, giovani assistiti dal 118 perchè in coma etilico o in abuso di droghe).
    Vi assicuro che gli alimenesi non ne sono immuni(ricordate le frasi, che condivido, della D.ssa Amato?).
    Fatta la premessa andiamo al quid.
    Ho visto le foto della festa ed ho notato la presenze dell’assessore e del vicesindaco.
    A loro pongo alcune domande:
    Il sito parco della mazza(LUOGO PUBBLICO) garantisce il rispetto delle elementari norme sulla sicurezza per occasioni simili e non?
    I locali e gli impianti sono a norma?
    I ragazzi hanno le autorizzazioni dovute e da chi?(mi sembra che non sia di loro proprietà)
    Considerate le numerose autovetture, se un avventore dovesse avere un malessere, la strada di accesso al sito consente il transito di mezzi di soccorso?
    Se dovesse scoppiare un incendio il sito è facilmente raggiungibile dai vigili del fuoco?
    Se proprio non è possibile organizzare le serate in altro luogo, mi piacerebbe che i giovani amministratori facessero qualcosa per mettere in sicurezza il sito al fine di permettere ai ragazzi di organizzare serate.
    So che queste esternazioni potrebbero provocare ilarità o dissenso(tra molti stolti) ma evitiamo una tragedia e chiedete ai nuovi ragazzi/amministratori LA SICUREZZA.
    Come ci insegnano i Medici ”meglio prevenire e che curare”.

  12. CONGRATULAZIONI FRANCESCO UN RARO ESEMPIO PER TUTTI I GIOVANI PAESANI

    http://cefaluweb.com/2013/05/07/francesco-lo-porto-campione-italiano-powerlifting/

    Francesco Lo Porto campione italiano Powerlifting
    Il campione alimenese Francesco Lo Porto, dopo gli europei, conquista il podio più alto al campionato italiano Centro-Sud-Italia-World Powerlifting di distensione su panca piana, a Napoli, nella categoria medio-massimi. Lo Porto, alla guida della Sicilia Powerlifting (wdfpf), ha dato un grande impulso alla diffusione di questo sport, dirigendo il settore delle alzate di potenza in Sicilia. Così afferma:-Ho avuto grandi soddisfazioni. Adesso punteremo sulla preparazione dei ragazzi di Alimena, perchè alla prossima stagione hanno ottime possibilità di affermarsi a livello regionale-.

  13. Il Maljk ricerca personale bar e/o sala per stagione estiva.Buona retribuzione con vitto e alloggio.

  14. l’Hotel Costaverde ricerca animatori per stagione estiva.

  15. Il bar Al solito Posto di Cefalù cerca banconista. Contattare se interessati e con un minimo di esperienza.(Almeno sapiri fari un cafè)

  16. ma i candidati della lega nord siciliani hanno letto cosa vuole la lega nord? o il programma della lega nord del nord è diverso da quello della lega nord delle sicilia? potrebbe essere altrimenti penso che avessero letto il cosidetto programma non avrebbero aderito alla lega nord.ma vi immaginate Salvini in sicilia e ad Alimena? per favore non votate questi traditori della propria terra.

  17. spero che gli elettori di ALIMENA abbiano il buon senso di non votare la lega nord e recuperare la dignità che l’indegno ex sindaco ha buttato alle ortiche Pino Forello

  18. La volta scorsa è successo che un’anonimo ha pubblicato l’articolo a nome mio, questa volta sono io ad anticipare gli anonimi.

    Il Sindaco di Alimena candidato con la Lega Nord non risponde. In riferimento alla lettera da me inviata e pubblicata dalla Redazione Madonie Live in data 25 gennaio, dal titolo “Forestali. Cinque domande inviate al Sindaco di Alimena Giuseppe Scrivano” che riporto integralmente qui sotto:

    Egregio Sig. Sindaco, da operaio forestale ed elettore madonita, ma preoccupato per il proprio futuro, vorrei farLe qualche domanda:

    1) Come affronterà la problematica dei lavoratori forestali della Sicilia qualora Lei venisse eletto?
    2) Ne avete già discusso con la Lega Nord visto che il 50% dell’economia Madonita si basa sulla forestazione?
    3) Ma la Lega Nord aiuterà la Sicilia che ha 27mila forestali?
    4) Avete in programma delle soluzioni definitive salvaguardando però il posto di lavoro?
    5) Se vincesse la Lega Nord, noi forestali possiamo stare tranquilli?
    Noi comunque siamo per la stabilizzazione!

    In attesa di un Vostro cortese riscontro è gradito porgerLe i miei più cordiali saluti.

    Michele Mogavero
    (Isnello, operaio forestale addetto antincendio)

    Sig. Sindaco perché non ha risposto?
    Cosa gli avranno detto i Leghisti?

    Allora proviamo a immaginare sul perché del mancato riscontro. Ecco in sintesi alcune interviste degli esponenti della Lega Nord sui forestali della Sicilia.

    11 Luglio 2011. Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto: «Penso, ad esempio – ha proseguito, a margine di un incontro a Villorba – che 26mila forestali in Sicilia gridino vendetta rispetto ai 6mila forestali che abbiamo in tutta Italia, il che significa che la sensibilità nazionale cambia da Nord a Sud». Ogni tanto occorre premiare Abele e non aprire sempre le porte a Caino».

    5 Dicembre 2011. Il Presidente della Provincia di Varese Dario Galli Lega Nord: «É anticostituzionale – rimarca il presidente, Dario Galli prima di abolire le provincie Monti dovrà mandare a casa il 95% dei forestali della Sicilia.

    18 Luglio 2012. Luca Zaia, Presidente Veneto Lega Nord: Non capisco come si possa aiutare chi come la Sicilia ha 27.000 forestali contro gli 8.000 che servono per il resto d’Italia. I debiti se li paghino i siciliani

    6 Novembre 2012. Massimo Bitonci, capogruppo della Lega Nord in Commissione bilancio alla Camera, ha depositato un’interrogazione parlamentare: “Intendo che il Ministro dell’Interno fornisca gli appositi chiarimenti sulle modalità con le quali sono state sbloccate le risorse a favore dei forestali siciliani. Temo invece che si tratti del solito abuso, cui dovrà porre rimedio il Nord, pagando per mantenere le clientele altrui.Una bestemmia per una Regione di 5 milioni di abitanti”.

    Sig. Sindaco Giuseppe Scrivano Lei assieme agli altri candidati ha una missione: difendere la Sicilia con tutti i suoi problemi e correggere gli errori fatti in passato. Quindi risolvere anche il problema della disoccupazione e non licenziare i forestali (nel mio caso) per come vorrebbero i suoi colleghi Padani, bisogna invece regolarizzare tutti i contratti di quei lavoratori precari (forestali, lsu, sanità, consorzi di bonifica, esa, ricercatori, protezione civile, arpa, insegnanti e cosi via).
    Al Nord ci sono le fabbriche e le casse integrazioni pagate anche con i nostri soldi, ma è giusto così! A nessuno di noi ci viene in mente di togliere questo ammortizzatore a chi ne ha bisogno, lo Stato è in dovere di aiutare chi è in difficoltà. Sappiamo anche il motivo dei Fondi Fas negati alla Sicilia, ci hanno fatto credere che dovevano servire per la spesa corrente e per questo non sono arrivati, invece sono stati utilizzati per foraggiare altri capitoli che non hanno niente a che vedere con le aree sottoutilizzate.
    Per avere sviluppo, BISOGNA da subito eliminare il malaffare, proprio su come si sta muovendo il Presidente Crocetta e anche se non l’ho votato, condivido in pieno le sue denunce di illeciti e corruzione.
    Mi avvio alla conclusione. Egregio Sig. Sindaco, anche se continua a non rispondere, Le faccio ugualmente i miei migliori auguri.

    Michele Mogavero
    (Isnello, operaio forestale addetto antincendio)

    Questa è la lettera integrale che ho inviato oggi 9 febbraio 2013 a Madonie Live e la stessa ha ritenuto opportuno di tagliare la parte che riguardava le interviste degli esponenti leghisti sui forestali della sicilia.

  19. “La civiltà si misura dal grado in cui il pensiero può esprimersi liberamente; il che naturalmente suppone in chi se ne fa iniziatore o portatore maturità e senso di responsabilità.”R.A. “È la libertà di pensare quel che si vuole e di esprimere tutto ciò che si pensa, entro i limiti della verità e della moralità: senza questi potrebbe divenire ingiuria, calunnia, pervertimento. (Igino Giordani)”

  20. http://www.cefalunews.info/0_2014/z_ppiano.asp?id=32975#alto
    Quando un’idea sembra buona perchè non divulgarla?
    Buone feste a tutti

  21. Un augurio di cuore e una pronta guarigione ad Antonio Tedesco dopo il grave infortunio di tibia e perone .

  22. In merito all’articolo sull’ inaugurazione della casa protetta per anziani, si comunica che è ora disponibile il video della giornata.

    Per il video clicca qui

  23. alla amministrazione comunale. che fine a fatto la gara per illuminazione pubblica. Visto che la diita precedente gli e scaduto il contratto, come mai lufficio tecnico non ha provveduto prima.
    La minoranza dove´

  24. Complimenti per la partita di ieri. A parte il risultato avete disputato un ottimo secondo tempo. Non mollate mai. Siamo con tutti voi.

  25. Vorrei chiedere ai nostri amministratori cosa si sta facendo per sollecitare la sistemazione della S.P. n.19 che collega il comune di Alimena con la A 19, visto che già a Gennaio il nostro Sindaco sembra aver ottenuto,(e di questo bisogna darne merito),i finanziamenti necessari e che si sarebbe dovuto procedere all’appalto già la scorsa estate?
    Spero che per avere un vostro nuovo interessamento “EFFICACE” non dobbiamo arrivare ad un’ ulteriore chiusura al transito della strada con i conseguenti disagi soprattutto per i numerosi pendolari…
    E con l’arrivo dell’inverno, (non c’è bisogno che ve lo ricordi io!) la situazione precipiterà… nel vero senso della parola!
    Avete pensato di coinvolgere anche i sindaci dei paesi limitrofi che sono disagiati quanto noi da questa situazione stradale precaria?
    Fiducioso che comunque vi siate già attivati presso gli organi competenti per accelerare tutto rimango in attesa, (come tutti i cittadini alimenesi),di notizie confortanti e soprattutto di fatti concreti.

  26. CIAO ALVISE,COME STAI? LA FAMIGLIA?NOI BENE ABBIAMO DUE BELLISSIME NIPOTINE.T’INVIO UN CARO ABBRACCIO SPERO DI RIVEDERTI AL PIU’PRESTO CIAO

  27. caro Signor Mario, la ringrazio per l’incitamento ma non ho alcun problema a rispondere se non fosse che di “Mario” ce ne sono parecchi e vista la sua “illuminata sensibilità” sarebbe più dignitoso per lei inserire anche il cognome ma già sò di chiedere troppo.

    Ma, nonostante questo, poichè la problematica da lei proposta riguarda un settore dove quest’anno si è risparmiato parecchio (come lei ha risparmiato sull’inchiostro) ma più in generale per una corretta informazione, la invito a raggiungerci in Comune per confrontare i costi rispetto agli anni passati, durante i quali, comunque, il periodo di accensione delle luci è sempre stato tra il 22 e il 24. Quest’anno, con il fatto che si è iniziato lunedì 23, aldilà che ogni Amministarzione fa le sue scelte, mi piaceva solo anticiparLe (ma lei sicuramente saprà) che i costi, rispetto ad iniziare durante il fine settimana, sono molto inferiori.

    Detto questo, se veramente ha intenzione di contribuire alla causa comune, non resti al “buio” e conceda alla discussione di avere i requisiti minimi per essere tale e cioè la trasparenza.. grazie

  28. Vorrei chiedere a lei e alla sua giunta se non le sembra uno spreco accendere tutte quelle luci ogni sera e già da tempo, quindi molto prima della festa. Non è per lei uno spreco di energia per il pianeta e per la tasca comunale?
    Risponda in pubblico sul suo sito, grazie

  29. ci sono scuole di danza ad alimena?

  30. In data odierna l’Assessorato ai Lavori Pubblici della Provincia Regionale di Caltanissetta ha emesso propria ordinanza con la quale viene riaperta al transito la S.P. n. 19 che collega Alimena ed i Comuni delle Madonie all’Autostrada A19 Palermo-Catania.

  31. Mercoledì 24 marzo 2010 sarà riaperta al pubblico la Chiesa Madre di Bompietro, Parrocchia Santi Apostoli Pietro e Paolo. Dal 2005 la chiesa era chiusa al pubblico per lavori di restauro. L’evento di riapertura vedrà la presenza di Monsignore Vincenzo Manzella, Vescovo della Diocesi di Cefalù, i parroci delle parrocchie limitrofe, gli amministratori comunali di Bompietro e degli altri comuni viciniori.

  32. Salve,e’ davvero vergognoso,stamattina sono andata alla posta…mi viene l’orticaria ogni volta che vado.Non si puo’,non si puo’ vivere cosi’.Bisogna immediatamente prendere provvedimenti,e’ una cosa vergognosa,bisogna per forza alzarsi alle 5 del mattino per andare a prendere il posto fuori ed essere la prima e SPERARE che per le 8.30 essere fuori,perche’ gli impiegati o non sono capaci o lo fanno apposta.I macchinari del dopo guerra…E’ assurdo,incredibile davvero!!!

  33. L’Associazione Fungaioli Siciliani informa di aver attivato un servizio di preiscrizioni ai corsi a livello Regionale indirizzando le iscrizioni alle associazioni accreditate.

    Il Servizio è raggiungibile all’indirizzo:
    http://www.fungaiolisiciliani.it/img/imgxcorsi/corsiattivati.php

    Per ulteriori informazioni visitate il Portale dei Fungaioli in Sicilia http://www.fungaiolisiciliani.it.
    F.To Alfio Casella

Pagine: « 121 22 23 24 25 26 27 28 29 30 [31] Mostra tutti i commenti




Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



Ultime News SITI AMICI