PARTECIPA

Pagine: « 116 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 2631 » Mostra tutti i commenti

1.533 Messaggi | Sottoscrivi RSSRss dei Messaggi

  1. Un dì mi venne voglia di organizzare ad Alimena, così solo per ammazzare la noia. Coinvolsi alcuni conoscenti che, entusiasti, vollero lasciare la triste monotonia per trascorrere delle ore liete.
    Presto mi accorsi che giravano strane voci sulla mia idea: alcuni frequentatori assidui dell’invidia, insinuarono il dubbio che io potessi lucrare.
    Oddio forse che ho tolto il pane del sostentamento a qualcuno?
    Grazie a codeste persone capii che il mio futuro si poteva basare sui mille euro l’anno che potevo ottenere dalle attività ricreative. Erano troppe se consideravo le ore che impiegavo ad organizzare.
    Avevano ragione!
    Ma per non essere proprio così avido, abbandonai il proposito per lasciare spazio ad altri.
    Fu il vuoto, la ricaduta nel baratro delle canne e delle solite storie di corna, così tanto per passare il tempo.

    Tutto questo per dire che non mi stupisce più di tanto la dialettica che si è aperta sul sito. Già 15 anni fa i padri di coloro che parlano facevano le stesse affermazioni su Rosario, come si dice ”la mamma degli cretini è sempre incinta”.
    Mi stupisce di più come Enzo, amico che stimo, si sia abbassato a rispondere a un rappresentante, non eletto, del popolo che con tale lettera mi ha fatto sorridere e inorridire( come siamo caduti in basso).
    Le magre figure lasciale ad altri e ricorda:
    NON DISCUTERE MAI CON UN CRETINO POICHè GLI ALTRI NON CAPIREBBERO LA DIFFERENZA.
    Continuate così.
    Ciao Enzo vi aspetto al mare per l’aperitivo.

  2. Egr. Sig/na assessore,come ben sa,sono stato il primo ad aprire questo dibattito e da partecipante al concorso,visto la presenza di un bando, non posso non sentirmi offeso. Se da parte sua spendere dei soldi per i giovani di Alimena significa questo,la prossima volta eviti di scomodarci.E’ inammissibile che in un concorso, con tanto di bando pubblico,risultino due vincitori con foto assolutamente fuori tema. La sua risposta a tutto ciò è che il giudizio della giuria va rispettato! Ma chi sono questi della giuria,hanno letto il bando? La giuria di esperti prevista dal bando che fine ha fatto? O forse non siete riusciti a organizzarvi in tempo,che adesso tutte le colpe sono di Enzo!
    Credo che una delle poche cose che lei possa fare è quella di scusarsi,a nome suo e per conto della giuria,con tutti quei partecipanti che avevano le foto a tema con il concorso e non sono nemmeno state calcolate,ma d’altronte, da un assessore che tratta uno dei suoi cittadini come se fosse un mocio vileda,cosa ci si può aspettare!
    Arrivederci!

  3. Caro Assessore Sabina,
    volevo solo ricordarle che proprio all’ingresso del Comune c’è una bacheca dove, puntualmente, vengono affisse le delibere con tutte le spese sostenute dal comune, se lei non è al corrente prenda questo spunto per cominciare a muovere i primi passi e soddisfare le sue curiosità;

    poi, al posto di frugare nella spazzatura delle “voci che girano su di me e sulla mia persona” (settore, quello della calunnia, molto in voga ad Alimena perchè divenuta “attività sportiva” da preferire alla fatica dello sport sano e pulito) la invito a riflettere sul risultato del suo concorso, dove c’e un bando pubblico e ufficiale che è stato assolutamente tradito, salvo che le onde del mediterraneo non abbiano raggiunto Alimena a mia insaputa;

    ma questo, non lo deve dire ai “personaggi come me”, ma a chi ha partecipato ad un concorso falsato, i cui cartoncini – a cui fa
    riferimento e per i quali sono stati spesi quasi €300 – non sono mai stati fruibili proprio per le anomalie che hanno indotto chi per lei a chiedere la collaborazione del sito (unico luogo in cui era presente il bando esatto e unica possibilità per la gente che è venuta in ferie alla scadenza del concorso di poter partecipare ed esserne al corrente, ma non vorrei chiedere troppo alla sua intelligenza……)

    per il resto, niente di personale, tutto perfettamente in linea con la melodia di questi ultimi anni e, mi raccomando, non manchi di
    aggiornarmi sulle nuove VOCI…

  4. anonimo:falla tu una squadra,dimostra di saperla gestire meglio di enzo e ci fai tre favori:tifiamo per 2 squadre,ogni domenica vediamo una partita e al derby ci scanniamo.io ti appongio .tu sei il sig.presidente……..firmati,grazie.se qualcuno pio ti vuole criticare come fai tu con enzo ,devi manifestarti e prendere le tue responsabilita’ ,o no?

  5. Domenica 099\207 la dirigenza calcistica A.S.Alimena si incontra per discutere del prossimo campionato calcistico di terza categoria.
    I dirigenti il presidente e quasi tutti i calciatori sono presenti.
    Cominciando a discutere del più e delmeno arriva il puntodi parlare delfuturo presidente di questa associazione.
    L’attutale residente si scusa per i problemi causati negli anni passati e promette che quest’anno sarà tutto diverso.
    E tutti i polli dandoci ancora fiducia ricandidano l’attuale presidente a dirigere la baracca.
    Ma voglio dire anche una cosa io che per motivi di lavoro non sono stato presente alla riunione. Cari ragazzi sono molto contento che avete dato un’ altra opportunita al nostro caro presidente che si impegna semre di più a fare crescere il paese e i giovani. “Almeno lui pensa cosi” ma non e vero.
    Per favore non fatevi illudere da quella persona falsa anche se lui va dando del falso ad altre persone. Io quest’anno non ho intenzioni di divermi le domeniche con una persona del genere che in tre anni di presidenza calcistica si e fregato soldi e basta non ci e mai interessato niente di niente e voi quest’anno capirete la falsita di quella persona.
    spero solo che i ragazzi che hanno intenzione di andare a giocare fuori continuano la sua strada perche giocare un altro anno con certe persone darebbe solo fastidio
    Caro enzo tu per ora saresti portato come la prima persona ad Alimena ma non e cosi te lo sei chiesto mai perchè?
    E poi come e fiita con i borsoni o sentito dire che li sai fare solo tu nessuno e capace ansi io quest’anno non gioco me lo fai avere uno pure pagando lo so che a te ti piace il soldino sei perfettamente con un braccio corto e uno lungo.
    Ragazzi voi contiate a prendervi coliri io resto a casa a guardarmi la seria A e non ho nessun riachio di farmi male o litigarmi per certe persone nervose attacca brighe e invidiose.
    Ciao presidente ti apsetto ale prossime elezioni comunali io da una parte e tu d’altra.

  6. abbiamo finalmente conosciuto le capacita’ della nuova assessora!qual destin mal vento attende alimena! al primo incarico hai toppato ,potevi rifarti recitando un mea culpa e potevi essere perdonata col beneficio dell’inesperienza ed invece sei caduta ancora piu’ in basso con molta non chalance. cercando di mostrare chissa’ ccheccosa.il tutto ricordandoti che hai un incarico ufficiale e hai dimostrato che con te puo’ fare cchiu scuru di mezzanotti.certo ,ti ricordo,che prima del tuo incarico eri nell’anonimato e non puoi permetterti di criticare enzo ,il quale con i pur suoi difetti ed autonamente (da privato,nota bene)un palmares di attivita’ puo’ anche mostrarlo.non credo che abbia invidia.piuttosto preoccupa allo stato attuale la tua remota latitanza nelle svariate occasioni.hai forse fatto le cucchie con enzo?hai mai organizzato festival natalizi?tienitelo stretto enzo.almeno lui ha un cervello pensante e propositivo.TRA TANTI PARASSITI E CRITICI DEMOCRATICI.CAPITO? un ultimo consiglio:VOLA BASSA,le cadute(in tutti i sensi) STRUPPIANO!

  7. Caro Assessore,
    sei il chiaro esempio della pochezza politica, e dell’assoluta mancanza della cultura politica che contradistingue questa amministrazione.
    Essere assessore significa anche dover accettare le critiche, siano esse costruttive e non, senza rispondere con altrettante provocazioni inutili.
    La politica non è l’arte di saper organizzare un concorso fotografico, è ben altro, del resto sei giustificata dal fatto che i tuoi precedenti non ti hanno mai vista protagonista della vita politica di alimena, e nemmeno parte attiva in qualsiasi manifestazione politica.
    Quindi per questo motivo dovresti stare zitta ed ascoltare il bene ed il male che può arrivare, ascoltarlo attentamente, contare fino a cento e poi riflettere sulla risposta da dare.
    E’ poco carino leggere di un rappresentante dell’amministrazione che scrive contro un proprio cittadino accusandolo di ambizioni fallite o di chiacchiere da bar.
    Concludo dicendo che non voglio assolutamente difendere enzo, e solo che questa tua affermazione è veramente fuori luogo.
    Potresti prima farti consigliare dal vice sindaco, che avrà mille difetti, ma sicuramente sa quando parlare.
    Distinti saluti

  8. E’ provabile che l’ assessore fa orecchio da mercante perchè non ha voglia e tempo di parlare con un personaggio come te! Ho già spiegato il motivo per cui non ti ho ringraziato pubblicamente in sede di premiazione così come è successo per i ragazzi e il pres. della pro- locoe faccio le mie scuse. sarei lieta che anche tu facessi conoscere agli alimenesi e a tutto il popolo del web i tuoi comportamenti e la tua mancanza di rispetto nei confronti della giuria. Hai mancato di rispetto anche verso chi ha avuto fiducia nella tua professionalità e nella tua persona: evidentemente sono veritiere le voci che girano su di te e sulla tua persona. Sono abituata a parlare direttamente e in faccia alla gente non come fai tu che dici che l’ assessore è lontana ai giovani ed è stata scelta per chissà quale motivo; le cose sarebbero state diverse se ci fossi stato tu al posto mio? o è per questo che parli male di me? perchè aspiravi ad essere assessore? è la tua profonda delusione che scaturisce dal fatto che nessuno ti cerca e nessuno ha stima di te che parli a sproposito? sai che molti giovani non hanno partecipato al concorso perchè sapevano della tua presenza in giuria? e questo è quanto dire!!!!!!! ho una piccola curiosità………..puoi dirmi come hai fatto a sapere esattamente quanto è stato speso per il concorso? hai degli amici negli uffici che ti girano le informazioni???? Il tuo sito non è servito per rimediare agli errori grossoloni del concorso perchè ti abbiamo chiesto molto gentilmente di modificare le dimensioni che ci siamo accorti essere sbagliate e nessun altra modifica! i criteri adottati sono stati enunciati molto chiaramente nei manifesti e nei cartoncini che abbiamo fatto stampare! sono certa che avremmo potuto spendere la stessa cifra in mille modi diversi ma abbiamo voluto proporre qualcosa di nuovo, criticabile o meno non importa, ma spesi per gli alimenesi! in riferimento a quella critica della foto con sfondo il mare, terza vincitrice, la giuria ha decretato la sua vincita per dei motivi chiari e precisi così come per tutte le altre foto in concorso! Non dovresti criticare la scelta della giuria quando anche tu eri stato nominato tale e ci hai dato forfait senza alcun preavviso chiedendo inoltre di scindere la riunione della stessa secondo i tuoi comodi!Non hai rispetto per la gente nè per chi lavora onestamente e cerca di fare le cose in modo chiaro e preciso! Grazie per la cortese attenzione, distinti saluti!

  9. volevo fare i complimenti a Enzo che tiene in piedi il sito e ci tiene sempre aggiornati.
    bravo Enzo!

  10. Quelle stradelle che tu mi fai far,
    cara Rosina, cara Rosina;
    quelle stradelle che tu mi fai far,
    cara Rosina le devi pagar.
    E qui comando io e questa e casa mia,
    ogni dì voglio sapere, ogni dì voglio sapere;
    e qui comando io e questa è casa mia,
    ogni dì voglio sapere chi viene e chi va.
    Devi pagarle con sangue e dolor,
    finché la luna, finché la luna,
    devi pagarle con sangue e dolor,
    finché la luna non cambia i color.
    E qui comando io e questa e casa mia,
    ogni dì voglio sapere, ogni dì voglio sapere;
    e qui comando io e questa è casa mia,
    ogni dì voglio sapere chi viene e chi va.
    Quando la luna la cambia i color,
    vieni che l’ora, vieni che l’ora;
    quando la luna la cambia i colori,
    vieni che è l’ora di fare l’amor.
    E qui comando io e questa e casa mia,
    ogni dì voglio sapere, ogni dì voglio sapere;
    e qui comando io e questa è casa mia,
    ogni dì voglio sapere chi viene e chi va.
    E qui comando io e questa e casa mia,
    ogni dì voglio sapere, ogni dì voglio sapere;
    e qui comando io e questa è casa mia,
    ogni dì voglio sapere chi viene e chi va

  11. l’accessibilità agli spalti l’hanno fatta x metà di essi??ma cumu minchia si travalla nì stu paisi?eh bravo enzo!!!!hai avuto il tuo contentino…finalmente!così credono di chiuderti la bocca?mah…….nn credo ci sia da essere orgogliosi di questa bella opera signori amministratori!!!!!Vai enzo…..continua per la tua strada….ci sono voluti 4 anni x l’accessibilità di metà degli spalti….fra altri 4 anni forse avremo l’accessibilità x intero!sempre che il campo nn vada a finire al cimitero!!!!!!!

  12. enzo lasciali perdere questi 4 idioti, questo insieme di “nuddu”, se potessero tornerebbero alle caverne, non meritano le tue energie; grazie per aver avvicinato la gente di fuori, per averla considerata “gente di Alimena” e avergli regalato forti momenti di emozione, a differenza di chi ne avrebbe la responsabilità ma non ha gambe e idee per camminare, ma solo bastoni e paletti per intralciare e scoraggiare…..
    con stima e affetto

  13. allora la squadra di polli si fa di nuovo ?

  14. Scusate per il mio sfogo personale e se ho usato parole non adegute.
    Ma siccome con il presidente si deve parlare cosi se no non capisce devo parlare per forza in maniera poco corretta.
    comunque come ho detto ieri sta per cominciare il campionato di terza categoria e di giorno in giorno vengono notizie non piacievoli.
    Per chi non dovrebbe sapere come vanno le cose,ci sono molti ragazzi che quest’anno non vogliono giocare più, perche?
    Il perchè e molto semplice, “IL PRESIDENTE” ma non perchè non sa fare il ruolo di prsidente oppure no sa giocare ma perchè e molto sicuro dei c…i suoi.
    Ora il priblema è o ti resti a giocare come tutti e dai spazio a qualcunaltro oppure non vnire neanche a giocare che stiamo più tranquilli. Domenica ci sarà una riunione della dirigenza calcistica “che non ho mai visto o sempre saputo che il presidente sei tu e sai fare tutto tu e non hai mai avuto bisogno di nessun altro anche perche tutti i soldi ka ta manciato lo sappiamo solo io e te. spero che tutto potrà chiarirsi e continuare a giocare come tutti gli altri anni e che i ragazzi che hanno intenzione di andare a giocare a fasanò o in altre squadre restano a giocare con noi sempre se tu fai la decizione giusta ma senoooo te li sogni tu e to cumpari castrenzi.dimenticavo pure che ti levi da presidente o te ne vai prima di tutto ciò facci fare le tute e i borsoni perchè noi non siamo capaci l’hai detto tu

  15. vi ricordo che tutti i messaggi che contengono parole volgari e offese saranno cancellati
    grazie

  16. IN QUESTO PAESE NON SE NE CAPISCE PIù NIENTE.
    OGNUNO FA QUELLO CHE GLI PARE.

  17. ho aggiornato le foto del concorso con le descrizioni e le motivazioni per le foto vincitrici;

    “stimolare la riflessione sul rapporto intergenerazionale esistente nella nostra piccola realtà sociale”: che c’entra il mare?

    Vorrei ricordare all’assessore alle politiche giovanili, responsabile del concorso, che fare orecchie da mercante non giova sicuramente a nessuno, come spero che si possa inserire nell’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale il brutto e stupido gesto della censura del video, per capire se questo è il metodo col quale i nostri politici intendono chiudere questa loro esperienza e se il messaggio che vogliono lasciare debba essere da esempio per le generazioni future…..

    A proposito, mancano 2 giorni al VAFFA DAY; l’idea è di Beppe Grillo, ma lui ha solo suggerito uno sfogo concreto alla rabbia che tutti proviamo di fronte alla sfrontatezza della casta politica;

    visitate il sito http://www.vaffanculoday.it e tutto troverete fuorchè gesti e atteggiamenti che parlino di censura e privilegi….

    Scarica e diffondi il volantino clicca qui

    ps: benetton, sicuramente sarai uno di quegli intelligentoni che purtroppo non emigreranno mai, se proprio una bella speranza per il futuro

    a presto

  18. giovanni c’è rimasto proprio male. ma si ssi accussi bravu picchi un pigghi u pustu di cammarata?
    Ciao Giovanni Oliviero Toscani.

  19. Ciao Eric, trovo simpatica la tua proposta, però,dalla tua votazione mi è sembrato di capire, che anche tu il bando lo hai letto superficialmente. A mio parere solo due delle tre foto da te votate,erano proponibili di giudizio e considerando che il bando non è un optional,perchè ti dice “cosa vuole”,mi viene spontaneo chiedere come mai sono stati devoluti quasi 1500 euro, per delle foto non attinenti al tema richiestoci. I concorsi ad Alimena funzionano cosi? Fatemi capire,perchè è il primo che faccio! Penso che sia meglio riparlarne dopo che fai una letturina dettagliata del bando. Ciao.

  20. Ed ecco verso noi venir per nave un vecchio bianco per antico pelo, gridando: guai a voi anime prave non ispirate mai a veder lo cielo i vegno per menarvi all’altra riva, nelle tenebre ETERNE NE CALDO E GELO.( L’amministrazione comunale)
    E tu che se costi anima viva ( e mi riferisco ad Enzo), partiti da codesti che son MORTI.

  21. dovevate proiettere una qualsiasi seduta comunale ed intitolarla “la famiglia addams” ,cosi’ lor signori erano contenti e la popolazione plaudeva tra risate ed apprezzamenti.dovete rendervi utili alla causa e loro servizio.si ragiona cosi,mi sembra di capire.magico benito!

  22. Concorso fotografico: sono colpito, le foto (almeno quelle pubblicate sul sito), sono tutte di buon livello: bravi tutti.
    Per sopperire ad un’inefficienza organizzativa e valutativa (seppur la critica vada intesa come un parere del singolo, e non come un dato di fatto), PROPONGO: RIVOTIAMO! E mi raccomando, trovate la forza di non farvi coinvolgere dalle votazioni della giuria.
    INIZIO IO: CLASSIFICA WEB:
    1) foto 16 (rovituso salvatore)
    2) foto 6 (signa claudia)
    3) foto 1 (signa claudia)
    avanziamo!

  23. ..Come il concorso fotografico,anche la proiezione del video sull’arte di Mimmo,censurata dai signori amministratori non si sa per quale “paura”,risulta l’ennesima bufalata d’estate da parte di questi pseudo governatori convinti che esiste ancora il baronato. Da emigrato ritornato a vivere in questo paese, non posso far altro che rimanere schifato. Per farci quattro risate insime non posso non invitarvi alle elezioni di maggio.
    Un saluto a tutti.

  24. vorrei sapere tutta la storia per intera,poi ognuno tiri le proprie conclusioni ed agisca ,in seguito, come meglio ritiene opportuno.siamo ancora in un paese libero e democratico!?!?un saluto a chi si firma ed un abbraccio al mio amico diabs(quanti ricordi).approfittiamone adesso che gli anonimi sembrano assenti,per fortuna

  25. Forse l hanno fatto per ” paura”…o forse, perchè l amministrazione non vuole far vedere l’ altra faccia di Alimena, quindi non vuole far vedere che mimmo viveva in brutte condizioni, ma mai nessuno ha fatto qualcosa in modo da fare cambiare queste condizioni…Nessuno ha mosso un dito, per aiutare quelli che hanno bisogno!!!
    mi dispiace ammetterlo, ma Alimena sta diventando esattamente come tutte le altre città d’ Italia, cioè che si fà bella per gli altri, nascondendo i problemi di una comunità, senza muovere un muscolo per risolverli !!!

  26. Ciao ragazzi e ragazze,intanto complimenti a chi tiene su il sito e dà la possibilità di avere nel bene e nel male un’ idea di cosa succede ad alimena, poi mi associo alla richiesta di Maurizio per avere qualche info sui motivi (???????????) che hanno spinto l’amministrazione a non proiettare il video su Mimmo [forse i diritti SIAE erano troppo esosi?] VERGOGNATEVI ELETTI !!!
    “Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.”
    Alimena come Animal Farm…………
    un saluto dal Diabs dstratos@gmail.com

  27. POTETE AGGIORNARMI SULLA VICENDA DEL VIDEO DEDICATO A MIMMO,ANCHE MANDANDOMI DELLE EMAIL?E’ SOLO ED UNICAMENTE CURIOSITA’.GRAZIE A CHI ASSECONDERA’ QUESTA MIA RICHIESTA.UN SALUTO ATUTTI GLI ALIMENESI CHE NON HO POTUTO ABBRACCIARE QUEST’ANNO.MAURIZIO

  28. Cari cittadini,dopo aver partecipato al concorso fotografico del 27/08/07,ho deciso di aprire questo dibattito,nella speranza che qualcuno competente in materia sia in grado di darmi qualche giusta risposta riguardo il problema che mi sono posto. Premetto per chi non è a conoscenza del bando,scaricabile dal sito,che quest’ultimo doveva favorire l’espressione artistica,attraverso la fotografia, sul rapporto intergenerazionale esistente nella NOSTRA PICCOLA REALTA’ SOCIALE. L’oggetto del concorso prevedeva dei soggetti,di qualsiasi età e sesso, ritratti in momenti di vita che evidenziavano l’attenzione e la cura quotidiana dei rapporti tra le diverse generazioni,apparentemente tanto lontani,in realtà molto vicini per FRAGILITA’,per NECESSITA’, per BISOGNI. Considerando il fatto che fragilità,necessità e bisogni,proprio per il loro significato,sono dei parametri legati piu’ ad uno stato affettivo dei soggetti che al tramandare una tradizione, vorrei capire quale criterio di valutazione ha utilizzato la giuria, premiando al primo posto una foto priva di soggetti(che di sicuro non possono essere due mani) e mettono in risalto un passagggio di tradizione che di certo non è ne una necessita ne un bisogno e neanche una fragilità. Vorrei anche capire come hanno valutato il terzo posto, visto che le foto dovevano riguardare la nostra piccola realtà sociale e ad Alimena non mi sembra che ci sia il mare.
    Mi scuso con i vincitori per la richiesta di spiegazioni da parte di qualcuno competente in materia, le vostre foto sono belle e ne approfitto per farVi i complimenti, ma evidentemente chi ha dato il giudizio finale non ha neanche letto il bando o credeva che il concorso era a tema libero sulle diverse generazioni e non posso non sentirmi preso in giro.
    Complimenti anche a tutti gli altri partecipanti, ma soprattutto ha chi ha stilato il bando che quasi certamente di fotografia ne capisce ben poco, visto che la foto richiesta doveva essere 30×15 e non esiste come misura.
    Di Paola Giovanni.

  29. ciao,
    ma non eravamo in un paese libero?
    la censura non era da associare ad un paese in cui vigeva la dittatura?
    bè che dire…!!!!!!!!!
    il video dedicato all’artista paesano (mimmo) vuol dire che lo si dovrà vedere nascosti, così come coloro che vengono perseguitati e si devono nascondere (attenzione il Grande Fratello ci controlla [vedi Orwell - 1984]).
    CHE TRISTEZZA!!!!!!

  30. che disgusto leggere certe cose rubare delle cose che per alcuni hanno dei valori non economici ma pieni di ricordi come ve lavete prese portatele indietro nellanonimato e chiedete pure scusa

  31. intanto i furti sono avvenuti ad alimena e penso proprio che la refurtiva sia a casa di qualche alimenese.

  32. ciao enzo ti volevo dire grazie per le belle emozioni che ci fai provare mettendo sul sito delle foto meravigliose per me che manco da molto anni da alimena e molto bello vedere queste cose e credo anche per tutti quelli che mancano dal paese grazie di cuore e un caro abbraccio ciao alle prossime foto

  33. un saluto a tutti gli alimenesi da un ex abitane che, dopo 35 anni conserva un fantastico ricordo del paesello, ricordo ancora più intenso dopo la festa dei 40 anni dello scorso anno….
    sempre a testa alta.
    Un particolare saluto all’amico peppe d a tutti quanti si sono ricordati di me e della mia famiglia

  34. Tutti pronti per Michele Zarrillo: 7 giorni che ti perdo….(mamma aiuto) . Pensavo che col solito latera si fosse toccato il fondo ma si va sempre più giu. giu giu giu giu

  35. abbiamo visto il programma di alimena: perchè ci passano il brodo riscaldato e di pessima qualità. Forse che non c’è di meglio in circolazione, che ci considerano ignoranti e che non ci siano addirittura paesani in grado di fare meglio. Poi c’è qualcuno che lo fa di mestiere e bene (basta leggere i giornali e internet), forse sono loro che ci snobbano o non vengono considerati. Facciamo gli ignoranti o prendiamo la macchina per vedere cose da “sperti” che ad Alimena sono vietate

  36. Complimenti per il sito

  37. Bellissiama. Ma non dimenticate di non fumare o tirare o altro prima di guidare. saLUTI

  38. Mamma, sono uscita con amici.
    Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che
    mi avevi detto:
    di non bere alcolici.
    Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare,
    così ho bevuto una sprite.
    Mi sono sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver
    ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di
    non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici.Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio è stato giusto.
    Quando la festa è finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava…
    Qualcosa di inaspettato! Ora sono qui sdraiata
    sull’asfalto e sento un poliziotto che dice: “il ragazzo che
    ha provocato l’incidente era ubriaco”.
    Mamma, la tua voce sembra cosí lontana!
    Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con
    tutte le mie forze, di non piangere.
    Posso sentire i medici che dicono: “questa ragazza non
    ce la fará”.
    Sono certa che il ragazzo alla guida dell’altra macchina
    non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta
    velocità. Alla fine lui ha deciso di bere e io adesso devo
    morire… Perchè le persone fanno tutto questo, mamma?
    Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come
    se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente.
    Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a
    papà di essere forte.
    Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere
    e guidare…
    Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei
    viva…
    La mia respirazione si fa sempre più debole e
    incomincio ad avere veramente paura.
    Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così
    disperata…
    Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono
    sdraiata, qui,morente.
    Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene. Per questo… ti
    voglio bene e… addio.
    Queste parole sono state scritte da un giornalista che
    era presente all’incidente. La ragazza, mentre moriva,
    sussurrava queste parole e il giornalista scriveva…
    Scioccato. Questo giornalista ha iniziato una campagna
    contro la guida in stato di ebbrezza.

  39. ei visitatore tu pure non ti sei presentato con il tuo neme non e una critica e nemmeno una divesa verso gli altri ti saluto dalla germania

  40. Ma non vi sentite inutili a nascordervi dietro dei nomignoli invece di rendere nota a tutti la vostra identita’? Non avete mai avuto mai il coraggio di dire quello che pensate in pubblico? Sapete solo criticare quello che si fa e quello che non si fa.
    Perche’ non farvi eleggere voi a sindaco o vicesindaco cosi ‘ vediamo le vostre capacita’? Coraggio mostratevi a tutti cosi’ vediamo cosa sapete fare e il pololo alimenese vi ringraziera’.

  41. Finalmente avete capito e, anche se cercate di arrampicarvi per dignità, la speranza è in una nuova, più concreta strategia.
    Un saluto e buon lavoro
    e come disse una grande
    CChiu pilu pii tutti
    ps.Vi aspetto a Cefalù

  42. perchè cancelli?

  43. ti prego di rileggere i miei interventi precedenti, se leggi attentamente ti accorgerai che non sono solo critiche, ma spesso sono propositivi.
    E comunque, io questo spazio lo ritengo utile perchè mi da la possibilità di dire tutto quello che mi rode dentro contro un parassitismo ed un mutismo inutile.
    Sono d’accordo sul fatto di unirsi ed essere tutti e dico tutti propositivi.

  44. Ma la finite di cercare un aiuto dall’amministrazione?
    Due anni fa l’associazione industriali ha promosso il progetto INLA per l’inserimento di disoccupati nel mondo del lavoro solo tramite domanda e trascrizione in una banca dati.
    Ebbene?! Ad Alimena non si poteva fare domanda e lo sportello più vicino era a BOMPIETRO.
    Ho criticato? Sono andato a Bompietro.
    Se non vi va esiste un metodo:quello di scendere in piazza per manifestare il dissenso nei confronti dell’amministrazione e chiedere le dimissioni del Sindaco.
    E’ chiaro a tutti ormai che i rappresentanti del popolo paesano(li avete votati voi) non muovono un dito neanche per far pervenire informazioni utili sul lavoro ad Alimena. Ma è pure chiaro come una proposta dignitosa di lavoro non ha trovato nessuna risposta ad Alimena.
    Cameriere a 900 euro al mese in regola con vitto e alloggio.
    Preferiscono affettare murtatella a 50 euro alla settimana o vendere vestiti allo stesso prezzo.
    Crescendo si diventa più saggi senza eccezzioni tranne per i malati che non hanno colpe.
    chiudo per sempre
    Enzo a presto per indimenticabili serate al Malik. La casa è a disposizione.saluti A TUTTI
    Altrimenti continuate così
    Fine della trasmissione.

  45. quasi ci siamo.ti apprezzo in parte,perche’ non abbiamo mai criticato chi promuove iniziative di sua volontà e soprattutto col suo portafoglio.anzi abbiamo anche dato un contributo!ma l’apatia dell’amministrazione e l’incapacità di coinvolgere persone attive questa è evidente.forse dettata questa dalle poersone che vogliono su piatto d’argento senza muovere un dito.ho chiesto di fare i nomi di persone prepositive equalcuno l’ho fatto anche io.forse chi non simuove critica noi per quello che scriviamo(io,amedeo ed altri).criticano la nostra libertà di parola .mi chiedo:perchè?vuoi che faccia un elogio al sindaco per quando è andato sulla croce alla balza con dei volontari?fatto.vuoi che dica bravo allo stesso per essere andato a milano?bravo.ma da questi eventi cosa si è dedotto?niente.perchè?chi si ritrova attorno?solo estranei alla politica mai presi in considerazione.forse meglio criticare (ed elogiare,come spesso fatto)che ammucciari u suli ccu crivu perche’ a rmena sta scurannu di bruttu .sono d’accordo sul moderare i toni ma nessuno a sdruvillari u cani ca dormi(vedi fatti l’analisi o abbiamo rapito)perche’ pio passiamo per guerriglieri verbali

  46. Il passaggio fondamentale che manca è il seguente:
    Caso- definizione del Problema-analisi-proposta di soluzioni-azione concreta.
    Voi fate:
    Problema-critica-critica.
    Se il guestbook serve per evidenziare un caso e parlarne penso che sia giusto ma quando si continua a criticare senza proporre soluzioni e soprattutto senza firmarsi(servirebbe almeno per costituire un gruppo di lavoro) allora si perde tempo ed è meglio bere una gazzosa da Franco.
    Ritengo che chi ogni giorno, chi si alza in quel paese ed organizza rassegne letterarie( concorsi fotografici o altro) stia comunque muovendo i neuroni senza criticare ma, anzi, cercando di fare qualcosa concretamente.
    Vi siete chiesti se queste persone hanno il potere di intervenire sul rifacimento di una strada o sull’acqua?
    Denunciare un reato così grave ( la vendita dell’acqua e il mancato servizio dell’ente che se ne occupa) credo sia compito delle autorità competenti.
    Vi ricordo le seguenti critiche:
    organizzazione delle Festività natalizie;
    costituzione di una squadra di calcio
    organizzazione del carnevale
    Concorso fotografico
    (continuo????)(critichereste anche la festa della Maddalena: sapete che con i soldi dei giochi pirotecnici possono far lavorare più di due persone per un anno?)
    Tutti dormono e, ogni volta che enzo o qualche altro gruppo(proloco) organizza qualcosa, si svegliano infastiditi dicendo:ma cu cciu fa fari, sicuramenti si mancianu sordi do comuni.
    Smettiamola riuniamoci in gruppo(se veramente vogliamo fare qualcosa); i problemi li sappiamo già; scegliamo le soluzioni fattibili e facciamoci sentire( vi ricordo che comunque ci saranno le elezioni; che questa giunta poteva essere fatta cadere; che ci si può candidare per agire)

  47. Caro Enzo, credo che sia un po’ ingiusto cancellare quello che scrivo io e lasciare quello che qualcun altro scrive.
    Hai cancellato il mio messaggio ed hai lasciato quello di chi mi definisce omosessuale.
    Ma non c’e’ problema, chiedo scusa se ho offeso qualcuno non era mia intenzione.
    Comuque, continuerò a criticare l’apatia di un amministrazione inesistente e la grottesca ( come la definisci tu), illusione che le cose vadano bene.
    Come si può ignorare l’unica strada che porta verso la civiltà, criticando chi utilizza una cosa sacra e cioè la libertà di parola.
    Se qualcuno che vive al mare pensa di intimidirmi, o che io mi ritiri, è meglio che si butta in acqua tanto galleggia.
    Mietta, lasciamo perdere, da ora in poi parleremo solo di questo meraviglioso concorso fotografico e di tutti i poeti del concorso di letteratura.
    Questo si che è costruttivo, le strade si aggiustano con un fotomontaggio e la gente si lava con i versi poetici.
    Ma per favore…..
    A presto…..

  48. che ognuno, per diverse ragioni più o meno condivisibili, decida di scrivere anonimamente (mantenendosi comunque dentro i limiti della non volgarità) potrebbe anche avere un senso, internet è anche questo;
    ma che “qualcuno” offenda “qualcun altro”, sconoscendosi a vicenda, è un gioco grottesco e poco efficace, sembra un mosca-cieca dove nessuno conosce nessuno ma ci si offende comunque;
    se le idee e le opinioni non hanno un volto, non hanno nemmeno il diritto di sentirsi sotto accusa, e chi risponde alla persona e non all’oggetto della discussione, vuole colpire un pesce che non c’è con un sasso che non ha;
    discutiamo sulle questioni….che è meglio.
    Ps= vi prego di fare attenzione alla grandezza e quindi al peso delle foto che linkate, per evitare di intasare…(capito FA, o FA)
    con affetto

  49. oltre all’acqua contattate l’enel,cosi’ vi illumina il cervello.vi danno fastidio due o piu’ anonimi e non riuscite a analizzare le loro critichebasate su problemi reali.a che serve sapere i nomi.per dare giudizu con il solito appiglio di pregiudizio regnante ad alimena?io sono il figlio di ..e sugnu spiirtu ,tu sii u fillu di chiddu e sii babbu.siete superficiali e retograti.analisi,alimenesi.ci vuole analisi.quanti di voi si laveranno ogni 8 giorni ad alimena (sulle madonie)e poi andranno all’aqua park di sancataldo dove l’acqua non manca mai perche’ la diamo noi?dscutiamone.noi diamo l’acqua ,alimenesi pure danno altro ed intanto tutti prendiamo…ho ragione o no.o dipende dalla mia identità?voi che difendete il paese e vi sentite portabandiera non credo che frequentiate piu’ di tanto le persone prepositive di alimena.scrivete e sciacallate.conosco chi è attivo ad alimena.siate seri e rapiteci ,fantasmi appariscenti.un saluto a fabrizio geraci

  50. Voi parlate e altri a Bompietro fanno gli stessi errori. A quando l’apertura di questa nuova struttura?2100 o saranno più bravi di noi?FERMIAMOLI
    Appalto lavori di completamento della Casa protetta per anziani dell’importo a base d’asta di €. 385.668,56, oltre agli oneri sulla sicurezza pari ad €. 10.070,79 non soggetti a ribasso
    Gara del giorno 5/07/2007, alle ore 10,00

Pagine: « 116 17 18 19 20 [21] 22 23 24 25 2631 » Mostra tutti i commenti




Segui alimenaonline.eu su FACEBOOK



Ultime News SITI AMICI