Alimena Calcio

Jump to content.

A.S.D.Alimena TV


canale video A.S.D.Alimena

Raduno Alimenese

Raduno Comunita alimenese

Festival Natalizio

2004 - 2005 - 2006 - 2007- 2008 - 2009 - 2010 - 2011 - 2012
Festival Natalizio

Tutte le gare


Ultimi Commenti

  • Danilo: ringrazio maurizio per i complimenti :)
  • salvatore: complimenti ai ragazzi per il campionato, avete avuto alti e bassi ma tutto sommato siete andati oltre le...
  • maurizio domina: sono stracontento per danilo e ne approfitto per ringraziarlo via web.anche un furgone serve a far 2...
  • peter: era da ventanni che non si vedeva più un fenomeno nella squadra di alimena il prossimo anno seguiro...
  • maurizio domina: enzuccio !!!!puri tu ti cci minti?grazie per la dedica.sai che ci conosciamo e stimiamo da oltre 20...

Pagina facebook



SOSTIENI LA SQUADRA

Socio Sostenitore

Diventa Socio Sostenitore diventa Socio Sostenitore

Il nostro Paese

Alimena www.alimenaonline.eu

Cerca

Area riservata

Leggi gli altri articoli

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -


Condividi sul web
  • Print
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • email
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Twitter
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio
  • PDF

Alimena 13/12/2010 – Incontro tra la Lega e le Società Sportive del comprensorio Madonita

Inserito il 15 dicembre 2010 Stampa articolo Stampa articolo RSS commenti.

Alimena - Incontro Lega

Si è tenuta Lunedì 13 Dicembre, nella sala “Balducci” del Comune di Alimena, una riunione con le società del comprensorio madonita, organizzata dalla Delegazione provinciale della Figc. Alla presenza del presidente del Comitato regionale della Figc Sandro Morgana e del delegato provinciale Stefano Saitta, oltre al tradizionale scambio di Auguri, si è fatto un bilancio di questo anno che sta per finire e un’ attenta analisi della situazione riguardo lo stato di salute del calcio siciliano. «È stato un momento di confronto con le società delle Madonie – dice il massimo dirigente regionale – per fare il punto della situazione. Dopo tre anni di presidenza sono riuscito a dare una svolta: nonostante la crisi economica, grazie alla programmazione e al contenimento della spesa, siamo riusciti ad aggiustare i conti. Tutto questo è servito a restituire dignità al calcio siciliano». È mutato anche il rapporto tra le società e l’istituzione calcistica. «La federazione – ha poi continuato Morgana – ha ridotto le distanze che la dividevano dalle società, ed è riuscita a creare un nuovo modo di dialogare con i dirigenti, al fine, di risolvere i problemi». Non mancano gli obiettivi ambiziosi. «Si sta lavorando sul progetto del nuovo centro federale – ha poi concluso il presidente – che sorgerà nel territorio di Ficarazzi e sarà la nuova casa del calcio siciliano». Gli fa eco il delegato provinciale Stefano Saitta. «L’incremento delle società che si è avuto in questi ultimi anni – dice il dirigente –, soprattutto nel territorio madonita, è sintomo del buon lavoro che ha svolto questa delegazione: prova ne è la presenza di squadre del luogo anche in Promozione e Prima categoria. Mi fa piacere ricordare che nel derby di Terza categoria tra Castelbuono e Castelbuonese erano presenti oltre 800 spettatori».

Condividi sul web
  • Print
  • Facebook
  • Digg
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • email
  • MySpace
  • LinkedIn
  • Twitter
  • RSS
  • Technorati
  • Wikio
  • PDF



Vedi anche

Leggi gli altri articoliTorna su

<< articolo precedente -
>> articolo successivo -