Comune di Alimena – Approvato il Bilancio di previsione 2010

Comune di Alimena - Approvato il bilancio di previsione 2010

In data 17/05/2010 ha avuto luogo il Consiglio Comunale. L’ inizio lavori è stato preceduto da un minuto di silenzio in memoria del dipendente comunale Antonio di Maggio scomparso lo scorso 10 Aprile 2010.

Oltre al programma triennale delle Opere Pubbliche 2010-2013, alla modifica al Regolamento per l’esercizio del mercato settimanale su aree pubbliche (che prevede tra l’altro la realizazione di un’area attrezzata per la cui realizzazione sono già stati affidati i lavori), al Regolamento di funzionamento del consorzio e del marchio del “distretto turistico Cefalù – Madonie”, ai piani di lottizzazione di due comparti edificatori siti in Contrada Palmento e  Cecanà, allo schema di massima del P.R.G., è stato approvato, con il voto compatto della maggioranza, il bilancio di previsione 2010.

Sulla scorta dell’esperienza maturata in  quasi due anni di mandato, questa Amministrazione intende continuare coerentemente la propria attività politico-amministrativa finalizzata al raggiungimento degli obiettivi già prefissati nel Programma di inizio mandato ma rimodulati in relazione a sopravvenute esigenze mirate al miglioramento delle condizioni socio-economiche della cittadinanza.

Utilizzando le risorse, sempre limitate rispetto alle esigenze, provenienti dai trasferimenti statali, regionali e dal prelievo fiscale ai cittadini, con il bilancio di previsione 2010 si è garantita la copertura delle spese obbligatorie dell’Ente quali il pagamento degli stipendi al personale dipendente, delle bollette, delle rate di mutui con la Cassa DD. PP., cercando altresì di assicurare l’attuale standard qualitativo dei Servizi  già attivati.

Per quanto riguarda le entrate proprie dell’Ente, in vista dell’applicazione del D.lgs. 152/06 che prescrive, con il passaggio da “tassa” a “tariffa”,  l’obbligatorietà per i Comuni di assicurare la copertura del 100% delle spese inerenti il Servizio gestione Rifiuti, questa Amministrazione ha previsto  un aumento della TARSU e della rispettiva Addizionale  che assicura un grado di copertura del 60% dei relativi costi. Non sono stati previsti altri aumenti, rispetto al 2009, per le entrate con prelievo fiscale a carico dei cittadini.

Tra le entrate, sostanzialmente in linea con quelle del 2009,  quest’anno sono stati previsti, in più, una somma di € 96.089,57, erogata dall’Ass.to Reg.le EE.LL. quale quota  rimborso spese per la stabilizzazione degli ex LSU effettuata negli anni scorsi nonché un contributo di € 70.000,00 che lo Stato, giusto decreto del  Ministero dell’Economia e delle Finanze del 25/02/2010,  ha stanziato a questo Comune al fine di finanziare “Interventi nelle periferie comunali finalizzati alla tutela dell’ambiente e della viabilità”.

Inoltre, la Regione Siciliana ha assicurato l’erogazione del contributo supplementare della “premialità” sull’attività 2008 e pertanto sono stati all’uopo previsti € 7.000,00.

Tra le entrate extratributarie sono state previste  € 10.000,00 quale canone derivante dal prossimo affidamento della Casa Protetta per Anziani  ed € 15.000,00 quali proventi derivanti dalla stipula di Convezioni per la costruzione di parchi eolici nel territorio comunale.

Altre entrate previste sono: € 110.700,00 per proventi derivanti dalla costruzione – e conseguente concessione loculi – di un nuova tomba comunale;  € 30.000,00 per oneri di urbanizzazione derivanti dal rilascio di concessioni edilizie per nuovi fabbricati, lottizzazioni di aree e definizione di pratiche di sanatoria edilizia.

Per quanto riguarda le spese, oltre a quelle obbligatorie, è stato confermato l’aumento della spesa per l’incremento dell’orario settimanale agli Ausiliari del traffico al fine di mantenere lo standard dei servizi di Polizia Municipale. Sono stati previsti contributi per le associazioni di volontariato, per la scuola, per la banda musicale e per le associazioni sportive e culturali nella considerazione che tali iniziative vanno progressivamente incrementate e sostenute anche con fondi pubblici. Anche quest’anno la programmazione delle attività turistiche è stata debitamente finanziata alla luce degli ottimi risultati riscontrati lo scorso anno in termini di  aumento del flusso turistico con conseguenti vantaggi per l’economia del territorio.

Con  l’intendimento di venire incontro a coloro che versano in precarie condizioni economiche è  stata confermata  sia  la  spesa per l’assistenza economica alle persone bisognose sia  la spesa per l’assistenza domiciliare agli anziani ed ai portatori di handicap.

Per quanto riguarda le spese di investimento è stata prevista la costruzione di una nuova tomba comunale finanziata con i proventi della concessione dei relativi loculi da introitare preventivamente alla spesa. E’ stata prevista inoltre una spesa di e € 39.000,00 per interventi di manutenzione straordinaria  della Casa Protetta,  in attesa del definitivo affidamento della gestione della struttura.

Nonostante la limitatezza delle risorse disponibili questa Amministrazione si è assegnata anche altre priorità: è stato previsto l’acquisto di un autocarro in sostituzione di quello esistente, non più utilizzabile, per la manutenzione delle strade e del verde pubblico;  sono stati previsti anche interventi di manutenzione dell’ascensore della scuola media e delle strade comunali  ed è stata prevista la spesa per il potenziamento dell’arredo urbano e l’acquisto di attrezzature per la scuola e per la biblioteca.

Per la realizzazione degli obiettivi sopra esposti l’Amministrazione si attiverà con lo stesso impegno fino ad oggi profuso utilizzando tutte le risorse umane e finanziarie disponibili, garantendo la partecipazione collettiva e la trasparenza dell’attività amministrativa.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


Lascia un commento

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore



ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 15 Febbraio, 2024
    Alimena (Pa) – Atto illegittimo del Sindaco per aumentare le ore all’Ing. Mascellino. Nominati i nuovi Assessori: uno è il Presidente del Consiglio Comunale.
  • 29 Gennaio, 2024
    Alimena (Pa) – Assegnati i fondi per il rifacimento del Chiosco della villa comunale (€ 73.729,74).
  • 8 Gennaio, 2024
    Alimena (Pa) – Movimento demografico della popolazione e saldo naturale al 31/12/2023 (1826 residenti). Solo 5 nascite (record storico) e 36 decessi. Il 15 Gennaio scade il bando per la concessione di contributi per l’avvio di attività commerciali, artigianali e agricole.
  • 5 Dicembre, 2023
    Alimena (Pa) – La “Democrazia non partecipata” di Scrivano e i verbali fasulli per finanziare le Luminarie di Natale
  • 28 Novembre, 2023
    Alimena (Pa) – Problemi con il riscaldamento e ritardi nella refezione: il 28, 29 e 30 Novembre scuole chiuse.
  • 2 Ottobre, 2023
    Alimena (Pa) – Aggiudicazione provvisoria per la gestione d’urgenza della casa per anziani “Villa Maria Maddalena”
  • 27 Settembre, 2023
    Alimena (Pa) – Affidamento d’urgenza della casa per anziani in seguito al recesso unilaterale del gestore
  • 12 Agosto, 2023
    Alimena (Pa) – La Consigliera Maddalena Mascellino lascia la minoranza e non firma la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale straordinario e urgente
  • 31 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Avviso pubblico di selezione per il conferimento dell’ incarico di E.Q. di Responsabile dell’ Area 5 “Urbanistica”, ex art 110 TUEL – Presentazione istanze entro 07/08/2023 ore 13,30
  • 21 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Dubbi sull’avviso pubblico per i tirocini formativi e sul conferimento dell’incarico di esperto del Sindaco: la minoranza deposita un’ interrogazione consiliare con in copia i Carabinieri
  • 19 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Il Sindaco Giuseppe Scrivano conferisce incarico di suo esperto al Geom. Salvatore Di Gangi
  • 12 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Selezione per n. 6 soggetti da inserire in tirocini formativi (scadenza 14 luglio ore 12:00). Progetto dal titolo “Il Verde Bene di Tutti e per Tutti”
  • 23 Maggio, 2023
    Alimena (Pa) – Distribuzione geografica degli alimenesi nel mondo (dati A.I.R.E.)
  • 17 Maggio, 2023
    Alimena (Pa) – Quanti soldi del PNRR sono stati destinati ai comuni delle Madonie?
  • 17 Marzo, 2023
    Alimena (Pa) – Dopo 14 anni si dimette l’Assistente Sociale Silvana Li Ranzi

  • << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su






    Ultime News SITI AMICI