Alimena (PA) – Avviata la statizzazione del Liceo Linguistico “Ninni Cassarà” di Palermo. Alimena non è tra le sedi periferiche. La chiusura sempre dietro l’angolo

Alimena (PA) - Avviata la statalizzazione del Liceo Linguistico

Fonte www.livesicilia.it – Il Commissario straordinario della Provincia di Palermo, Domenico Tucci, ha proceduto alla stipula della convenzione con il ministero della Pubblica Istruzione per la statizzazione dell’Istituto Provinciale di Cultura e Lingue in merito alle sedi di Palermo, Terrasini e Cefalù. “Si sta cercando di evitare – si legge in una nota della Provincia di Palermo – la chiusura della sezione di Alimena per garantire il diritto allo studio degli studenti che gravitano nel territorio madonita prima dell’ inizio dell’anno scolastico“. Il Commissario è in contatto con la Regione, con il Ministero e con gli Enti Locali interessati per trovare al più presto una soluzione adeguata al problema. Inoltre il sindaco di Alimena, Alvise Stracci, si è impegnato a sostenere tutte le spese riguardanti i consumi di acqua, gas e luce, per mantenere la sede e consentire il normale svolgimento dell’attività scolastica.

image
Liceo Linguistico Alimena

Liceo Linguistico Alimena

Liceo Linguistico Alimena

© 2013, Enzo Albanese. All rights reserved.

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


35 Commenti
su “Alimena (PA) – Avviata la statizzazione del Liceo Linguistico “Ninni Cassarà” di Palermo. Alimena non è tra le sedi periferiche. La chiusura sempre dietro l’angolo”

  1. Complimenti a tutta l amministrazione comunale x l ottima riuscita della festa dimostrando che anche con le cose semplici e coinvolgenti senza bisogno dei VIP e soprattutto spendendo poco !!!si può fare tanto lo stesso..

  2. CHE VERGOGNA . UNA AMMISTRAZIONE CHE HA PREDICATO LEGALITà .
    NON MI ASPETTAVO COSE DEL GENERE. SI AUTORIZZA UNA GIOSTRA IN UNA ZONA VIETATA. MOLTA APRROSSIMAZIONE E INCOMPETENZA.
    CHE DELUSIONE. MI AUGURO DURINO VERAMENTE POCO.

  3. Alimena che bella Alimena!!!!!!!!!!!!!
    avevo deciso di non partecipare più a questo blog per rimanere equidistante dall’arena politica locale, ma dopo il comizio del sindaco all’apertura dei festeggiamenti della Santa Patrona,lascio la mia considerazione,
    Il sindaco non aveva solo l’abito da prima comunione ma anche il grembiule da scolaretto principiante. Ha confuso il palco della festa per il palco della campagna elettorale. Ai nostri concittadini importa vivere in serenità e stare bene, spero alla fine di questi giorni di festa di poter fare delle riflessioni. L’amministrazione dimostra tanto pressappochismo, non hanno regalato a noi alimenesi un buon programma, le lamentele sono palesi e di dominio pubblico, solo un ceco e un sordo non comprende. Ho visto i preparativi del palco dei TINTURIA, sembra un contenitore per i puffi e non per un concerto della Maddalena. Come mai la giostra montata nella piazza Antonio Alimena è in disarmo? anche questa attrattiva è stata disattesa, per i giovani un’altro divertimento venuto meno, potrei elencare altre inadempienze.
    Viva ALIMENA E SANTA MAIA MADDALENA.

  4. ho parlato con la proprietaria delle giostre è una iena perchèdice che gli vogliono revocare l’autorizzazione prima concessa. li vuole citare per danni. si dice che in quella zona non possono sotare i mezzi pesanti a causa di una ordinanza. ma non capisco allora perchè prima il sindaco l’autorizzato? penso doveva essere a conoscenza dell’ordinanza. che confusione che delusione una cosa è buona risparmierò perchè mio figlio mi stava rovinando?

  5. Star Trek!! Qualcuno penserà al famoso film degli anni passati, io invece mi riferisco alla giostra montata nella piazza del concerto (una di quelle che ad Alimena non si era mai vista), che oggi pomeriggio purtroppo (lavori ancora in corso), sta per essere smontata perché autorizzata (dai luminari) ad essere montata in un luogo POCO sicuro (con tanto di ordinanza di divieto di posteggio anche per gli asinelli), successivamente smontata, dopo una presunta denuncia!! Sig. Sindaco, allora è vero che lei dormiva quando era nella passata amministrazione? Non volevo crederci quando i suoi avversari glielo sbandieravano per i comizi, ma adesso mi sorge il dubbio!! Non sono un suo simpatizzante ne tantomeno lo sono per i suoi avversari, ma sto assistendo a cose ridicole che neanche Pierino riesce a fare cosi bene nei suoi film!! Eppure Voi dovreste avere l’esperienza di cinque anni passati!! Dove siete stati? Adesso mi rendo conto del perché Alimena si trova in questo stato! La vostra (e non solo) ipocrisia vi tiene con i paraocchi, non riuscite a guardare oltre la punta del vostro naso, liti continue e disgregazione sociale costante. Complimenti!! Avete falciato l’unica persona seria che riusciva a fare il “bene di questa comunità” e forse anche il vostro lavoro (politico ovviamente) e non ho bisogno di fare nomi, a buon intenditore poche parole.
    Che Dio vi illumini prima che sia troppo tardi!!

  6. CHE DELUSIONE QUESTA ESTATE! HO VISTO IL PALCO SEMBRA PER I BABY PICCOLISSIMO, LAGIOSTRA CHE STA SMONDANDO HO CHIESTO MI HANNO DETTO PERCHè IL SINDACO PRIMA GLI HA DATO L’AUTORIZZAZIONE POI GLI L’HA REVOCATA NON CAPISCO. VEDO SOLO TANTA TRISTEZZA POI SI CI METTE PURE IL TEMPO,ANCHE IL SINDACO IERI SERA SONNECCHIAVA MAGARI è DELUSO PURE LUI?
    SONO VENUTO CON TANTO PIACERE NEL MIO PAESE CHE DELUSIONE.
    A ME NON IMPORTA CHI AMMINISTRA E QUANDO SI SPENDE , PERCHè SIANO NOI CHE SPENDIAMO IN PAESE , MA PARLANDO CON MOLTI PASSEREMO LE VACANZE ALTROVE.
    nON HO MAI PARLATO NE CONOSCIUTO SCRIVANO, NE ALBANESE. MA MI SENTO DI RICHE CHE GLI ATTUALI DEVORO IMPARARE DA LORO.
    E VE LO DICE UN UOMO CHE HA SEMPRE VOTA A SINISTRA, E SONO VENTO CONTE PERCHè MI AVEVANO DETTO CHE QUESTA AMMINISCTRAZIONE è DI SINISTRA. SONO DELUSO NON VERRO PIù

  7. sono una persona molto attenta alle cose .FACCIO PRESENTE CHE VOTATO PER DOTT. STRACCI E NE SONO GIA PENTITO. a proposITO DEL LICEO LINGUISTICO.
    iL PRIMO A SOLLEVARE IL PROBLEMA è STATO PINO SCRIVANO IN SALA BALDUCCI. POI GENITORI, CON MOLTA CALMA èSTATO FATTO IL CONSILIO COMUNALE,IL SINDACO è STATO RICEVUTO GIORNO 18 LUGLIO DAL COMMISSARIO DELLA PROVINCIA, MA IL 17 LUGLIO AVEVA GIA FATTO LA DELIBERA DI CHIUSURA. CONSIDERAZIONE PER IL SINDACO ZERO. LO CONVOCA DOPO CHE AVEVA FATTO LA DELIBERA, GENARMENTE SI FA AL CONTRARIO.
    PINO SCRIVATO MA HA SEMPRE COSTANTEMENTE INFORMATO E LE INFORMAZIONI SONO STATE SEMPRE VERE. IL SINDACO HA DATO DIVERSE VERSIONI E SE NE VUOLE PRENDERE I MERITI NON VA BENE. mI PARE LUI NON ABBIA AVUTO NESSUN RUOLO.
    SPERO CHE NON FINISCA COME SI DICE AD ALIMENA MARZO FA I FIORI E APRILE SE NE PRENDE L’ONORE.

  8. Dimenticavo!!seguo la vostra banda musicale da sempre…ma com’è che propongono sempre le stesse marce da 10 anni??..state diventando un pò noiosi..vice-sindaco, visto che il sindaco è impegnato a correre dietro ai bersaglieri :-), perchè – mentre aspetta che qualcuno parli per poi ascoltarlo – non chiede al presidente della banda, mi pare il signor Salvatore mascellino e al maestro, se le 11.000euro annuali siano congrue?

  9. venerdì della scorsa settimana si è svolto a Pollina un importantissimo convegno sulla “valorizzazione dei prodotti tipici locali, realizzati e ottenuti sul territorio comunale secondo modalità consolidate nei costumi e nelle consuetudini”, e cioè l’iscrizione nel registro De.c.o. (la denominazione comunale di origine), promossa dal Gal Isc Madonie in collaborazione con il Parco delle Madonie e la Libera Università Rurale “Saper&Sapor”. Alimena era ASSENTE ma nel programma elettorale, nella sezione “Politiche per lo sviluppo agropastorale”, si legge: “Attività di consulenza per la commercializzazione e tutela dei prodotti”. Cmq niente paura!! sono convinto che le tante passeggiate riflessive con le braccia dietro la schiena e le risapute competenze del nostro assessore al ramo D’Angelo, porteranno i loro frutti..aiutoooo..

  10. come mai l’altro ieri alla corrida c’erano 2 macchine posteggiate proprio in mezzo alla folla?
    ma il servizio di fornitura sedie del comune dov’è finito?
    come mai non c’erano partecipanti forestieri? (poi il picciuca ci spiegherà meglio cosa c’è di positivo in questo)
    che cos’era quel comizio iniziale del Sindaco circondato da tutti quei soldatini ammaestrati e mandati pure a premiare come fossero grosse personalità?..

    giorni prima durante una banalissima commedia, per farsi bello, sale e sproloquia sulla sua indennità, promettendola ad associazioni che neanche conosce, mentre invece nel programma elettorale aveva sostenuto di devolverla “a finanziare progetti e/o interventi a favore di cittadini in stato di gracilità sociale”.

    quando la smetterà di bleffare!?..lei è diventato sindaco non avendo in dote nè coerenza, visto che per 5 anni ha denigrato i suoi attuali colleghi (come del resto aveva fatto ancora prima durante la sua gloriosa carriera politica), nè merito lavorativo perchè non ha mai fatto proprio nulla, nemmeno quando c’era da uscire gli attributi durante l’avvento della Lega Nord. Per pura avidità di potere (ma anche tra i dettagli quello di dimostrare al dottore Pio chi può e chi non può, e il poveretto l’ha pure appoggiata) ha usurpato invece ciò che meritava una sola persona e cioè, ma già avrà capito, il suo ex-assessore albanese, unico vero sindaco morale di questo paese: l’unico che ha lavorato e che non è mai stato compromesso con il potere a cui ha saputo sbattere la porta in faccia quando stava attentando al buon nome di Alimena, mentre lei e gli altri, per le cose che si sono scoperte poi in campagna elettorale (raccomandazioni varie, elezioni regionali, accordi sottobanco, consulenze varie etc..), non avete mai mosso un dito. Ma evidentemente Alimena merita di morire cosi…schiacciata dalla vostra ipocrisia e mediocrità.

    Dottore stracci!! anche la corrida dopo 30 anni è stata ridotta al nulla..!!se proprio ha questa voglia di giocare a fare lo stratega provi negli ambienti militari, magari continuando a correre dietro i bersaglieri chissà che non la prendano..

  11. bene l?apertura del liceo grazie a tutti , grazie a Pino SCRIVANO, grazie all’attuale amministrazione per il risultato ottenuto. io vivo fuori e quest’anno mi aspettavo una estate nuova , ho sentito criticare enzo albanese, l’ex sindaco per le tante spese. Mi aspettavo una rivoluzio invece solo giochi per bambini, e copia incolla ma molto sbiadito della passata amministrazio. enzo è stimato da tutti, per l’estati che ha fatto. voi copiate quello che faceva lui e l’ex sindaco. mi aspettavo cose nuove . mi avete offerto solo fotocopie sbiadite. compreso la serata di ieri, vi chiedo un favore non copiate. alimena vi ho voluto si aspetta cose nuove se siete capaci?

  12. Caro tarcisio tu chiaramente un componente dell’attuale fallimentare amministrazio. io avevo sempre votato per pino scrivano, quest’anno ho votato per voi , ma mi dovevano cadere le mani.
    Pino scrivano ha fatto ad alimena cose concrete che sono sotto gli occhi di tutti, l’attuale sindaco è in balia delle onde. Pino scrivano ha scelto enzo albanese come assessore, e credo che la differenza è sotto gli occhi di tutti, che delusione L’estate una continua luduteca anche ieri sera ludoteca vi ricordo che è la maddalena!!!!!!!!. aspetto con anzia i tinturia che ho visto al pub di nicosia , nel pub rendono bene per la maddaleno non lo so , a nicosia c’era un pubblico di sballati, sperio bene per questa se:

  13. Scusate,io trovo molto primitivo il comportamento dell ex sindaco e compagnia bella!! In 1 paesino come alimena (bellissimo)con abitanti accoglienti e molto cordiali….Vedere tutta questa malizia denigrazione e anche infatilismo dell ex sind.mi fa proprio pena.Spero si ravveggano …..magari occupando il proprio tempo a LAVORARE!!!! E rimboccarsi le maniche come tutti i comuni mortali!!

  14. Caro Peppe svegliati, non puoi fare quelle affermazioni “di presa in giro ” se vuoi veramente bene alla tua prole; diventi poco credibile nell’affermare che un atto a firma del Commissario della Provincia Regionale di Palermo possa essere una bufala, mentre credi alle storielle, Ti prego di appurare in maniera seria e definitiva quale “autorevole personaggio” e quale “autorevole telefonata” ha anticipato in anteprima mondiale al “Tuo amico” l’imminente emissione dell’atto di revoca della chiusura del Liceo????????????????.
    Nomi e cognomi, sempre che ci siano; che venga reso pubblico, i Cittadini Alimenesi lo aspettano, vogliamo ringraziarLo per cio’ che NON ha fatto.
    Capisco che i “” SOGNI ” ad Alimena sono premonitori, ma evita di fare certe futili affermazioni, scivoli nel ridicolo; se si continua questa favoletta e questi sogni, qualcuno rischia di collocare in quiescenza, in largo anticipo, il mago Otelma .
    Ad Alimena non vogliamo piu’ vivere con le favole, con le storielle, ora vogliamo fatti seri e concreti.,
    Comunque volevo concludere affermando che poco possa importare a noi tutti l’attribuzione della paternita’ e maternità della vicenda liceo, il dato più significativo è che i tanti alunni Alimenesi e Madoniti, per la gioia dei Loro GENITORI , resteranno ad Alimena continuando il Loro ciclo di studi; ma consentimi di farti notare che a tutti possiamo attribuire eventuale paternità, tranne che a qualche Tuo “”””” AMICO “”””” con la quale parli sovente e ancora Ti riesce a trasportare nel mondo dei Sogni!!!!!!
    Ciao da Tarcisio, attento non Tarcisio Burgnich

  15. ..sembrava di stare a “ciao Darwin”, un mese di campagna elettorale a sentir parlare di ignoranti e intellettuali… Arriva l’estate e si scopre che gli intellettuali (con tanto di laurea al seguito), persone dall’intelletto elevato che dovrebbero usare l’intelligenza, risultano di una mediocrità e approssimazione nell’organizzare eventi, che neanche un bambino di sei anni riuscirebbe a fare peggio!!
    E’ facile nascondere la propria incapacità dietro la crisi e al risparmio di denaro (che ci può stare perché i tempi sono grigi) ma non è detto che i singoli eventi dovevano essere fatti ugualmente e a tutti i costi, con l’aggravante di essere peggiorati!! Avete distrutto mostra e dimostra e la corrida di ieri sera sono la prova di ciò che scrivo. Nessun concorrente di fuori, solo due bambine nella categoria juniores( vincitrici d’obbligo senza il terzo posto) e lo spettacolo triste di due macchine posteggiate di fianco alla piazzetta/palco (in prossimità della proloco) durante uno degli eventi estivi più amati dagli alimenesi. Avete ristretto il vostro campo festivo a noi soli alimenesi con una cospicua perdita in termini di ritorno economico per le attività. Come pensate di far turismo? Meno male che ci sono un mucchio di giovani nell’amministrazione che hanno la buona volontà, peccato che fin’ora nessuno li aveva mai visti prima d’ora in nessuna attività di questo paese!! E i risultati si vedono pian piano, noi ce la cantiamo e noi ce la suoniamo!
    Che tristezza!!

  16. Peppe buongiorno,
    Le tue affermazioni evidenziano totale disinformazione in merito alle vicende del Liceo; mi meraviglio che affermi essere un genitore, dalle dichiarazioni fatte evidentemente nutri poco affetto ai tuoi cari o a Tuo figlio, Ti prego ricostruire i vari passaggi cronologici che hanno determinato la revoca della chiusura del Liceo, il 27 martedi la stessa era sola fantasia di “qualcuno ” , il 29 agosto pura realta’ in quanto firmata dagli Organi Istituzuinali, comunque va’ bene cosi’, resta fermo nelle Tue convinzione , solo cosi’ riesci a sognare .
    Ti volevo trasmettere un messaggio rassicurante, Alimena vive tranquillamente bene senza Scrivano, se Tu avverti tanto la sua assenza/mancanza siamo sicuramente Tutti amareggiati e addolorati per il Tuo penare, ma devi rassegnarti, sono passati appena pochi mesi e la legislatura del Sindaco e Amministrazione dura in vita 5 annetti o meglio 1825 giorni , tanti ne’!!!!!!!
    Ora rilassati e gioisci per Tuo Figlio che continuera’ a studiare ad Alimena, ma evita di credere ancora alle favolette di cattivo gusto che qualcuno Ti racconta!!!!!!!!
    Se nutri dubbi circa l’operato delle Amministrazioni coinvolte per la risoluzione della vicenda Ipcl di Alimena, Ti suggerisco esaminare tutti atti “ufficiali ” e non visionari o di piazza , sono convinto che Ti ricrederai evitando di fare voli pindarici .
    Ciao Turiddu

  17. Mi dispiace dirlo ma l’apertura del liceo mi sembra una vera e proprio presa in giro. Mi pare un annuncio destinato alla maddalena per poi diventare una bufala subito dopo.spero proprio di no per alimena per i nostri figli .

  18. sono un genitore , dal primo momento ho parlato con pino scrivano per avere notizie circa il liceo e mi ha dato sempre notizie certe fino a martedi quando ha comunicato la revoca della delibera, il sindaco ho capito che è portato a destra e a sinistra da impiegati comunali, da pseudo esponenti politici, non ha dato mai notizie certe, come un paese come questo si può privare di pino scrivano, come un paese può cambiare enzo albanese che aveva fatto diventare l’estate un fiore all’occhiello con natasa che non sa do sta di casa, tutto è sotto gli occhi di tutti.

  19. non capisco come fanno a rimballarsi paternità dice bene enzo.
    qualcuno del sindaco ad esempio il sig. scelfo se ne assume la paternità, pino scrivano l’ha detto tre giorni fa.
    Ma non ho capito che ruolo ha avuto il sindaco e l’assessore alla pubblica istruzione.
    non si rendono condo came mai è stata revocata la delibera.
    mi pare che l’abbiano subito e sono stravolti ,

  20. Il Liceo Linguistico di Alimena diventa statale anche se nell’ottica del riordino delle province in consorzi più affini territorialmente, tale risorsa non potrebbe che essere da volano per l’intero comprensorio delle alte Madonie, ma guai a parlare di cose intelligenti se non producono consenso e scambio di favori. Vedremo!! Intanto come al solito a rimetterci è la qualità della vita dei cittadini mentre i politici passano il tempo solo a inseguire paternità che non hanno e a rimpallarsi responsabilità che invece portano sul groppone.

Lascia un commento

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore



ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 9 Gennaio, 2019
    Alimena (Pa) – Associazione Filippo Valenza, campagna di raccolta fondi per una borsa di studio in favore di uno studente del Liceo Linguistico (Open Day 18 Gennaio 2019)
  • 7 Ottobre, 2013
    Alimena (Pa) – Il Liceo Linguistico diventa statale e ripartono le lezioni
  • 17 Settembre, 2013
    Alimena (PA) – Le attività didattiche della sede di Alimena trasferite al Liceo Linguistico di Cefalù (video)
  • 30 Novembre, 2010
    Alimena – protesta Liceo Linguistico: lettera aperta al Preside (video)
  • 23 Marzo, 2010
    Comune di Alimena: incentivi alle iscrizioni al Liceo Linguistico (€300,00 in buono libri)
  • 13 Febbraio, 2009
    Liceo Linguistico: sostegni economici per incentivare le iscrizioni
  • 24 Giugno, 2007
    Alimena – A rischio chiusura il Liceo Linguistico di Alimena: lettera aperta

  • << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su






    Ultime News SITI AMICI