Alimena (Pa) – Fallita la “Giunta Istituzionale”. Il Presidente del Consiglio Comunale si dimette da Assessore. Scrivano sempre più isolato propone Domenico Di Maggio.

Alimena (Pa) - Fallita la

Dopo le dimissioni degli Assessori Giovanni Di Gangi e Gino Macaddino, l’ ingresso da Assessore del Presidente del Consiglio Comunale nella ridicola “Giunta Istituzionale” inventata dal neo giurista Sindaco Scrivano, la richiesta ancora inevasa della Consigliera Arianna D’Anna, finalmente, fortunatamente e per una volta Pietro Scelfo (Presidente del Consiglio Comunale appunto) ha fatto la scelta giusta e cioè quella di dimettersi da dove non doveva essere e cioè con un piede in Giunta (piena di Consiglieri) e uno in Consiglio (pieno di ex-assessori).

Meglio tardi che mai, si dice. Ritrovarsi però a 84 anni ancora alla mercè di una mina vagante come questo Sindaco, potrebbe risultare oltre che pericoloso politicamente davvero molto inopportuno.

Speriamo quindi e a questo punto, con la crisi politica ancora irrisolta (e che non sarà la nomina a nuovo assessore di Domenico Di Maggio a risolvere) che ri-trovi almeno il buon senso istituzionale di sottoporsi al voto dei Consiglieri, convocando il Consiglio Comunale straordinario e urgente richiesto dalla minoranza (al momento bocciato solo da cavilli tecnici per evitare il dibattito) per votare la mozione di censura a lui stesso rivolta. Questo si che sarebbe un gesto consono alla sua funzione.

Quindi, vista la figuraccia politica, invece di alimentarne altre, se veramente volesse redimersi e chiudere in bellezza la sua biblica esperienza politica, oltre a inserire all’ordine del giorno del prossimo Consiglio Comunale utile la mozione presentata dalla minoranza per permettere ai Consiglieri di esprimere un voto/giudizio sull’opportunità che Lei meriti ancora la Presidenza del consesso, utilizzi anche Lei i prossimi due anni per contribuire a consolidare la strada che conduce alla sfiducia definitiva a questo Sindaco ormai palesemente inidoneo, perchè troppo divisivo, compromesso, ricattabile (vedi famoso concorso pubblico), allergico alle critiche fino alla diffamazione d’occorrenza, è stato prescritto (peculato) ed è nel vivo di processi (voto di scambio politico-mafioso) per reati contro la Pubblica Amministrazione e negli anni e in modo continuativo ha danneggiato gravemente l’immagine di Alimena.

E per chiudere quindi è doverosa una domanda al “PrimoCittadino”.

Visto che nel suo video-sproloquio su Facebook ha affermato di aver risolto i suoi problemi con la giustizia (“mi accusa per le mie vicende personali che ho affrontato con dignità e le ho superate suo malgrado“) perchè allora, se il 21 marzo prossimo a dire l’ultima parola sulle accuse per voto di scambio politico-mafioso sarà la Cassazione, ha affermato di averli già risolti questi problemi? forse conosce già l’esito della sentenza o sta cercando di manipolare l’opinione pubblica?

E ancora e soprattutto, perchè li chiama problemi personali se ha fatto tutto con la fascia tricolore addosso?

Torna su

Tag:



TRADUCI ARTICOLO


Lascia un commento

Prima di essere pubblicati saranno approvati dal moderatore



ARTICOLI CON LO STESSO TAG
  • 12 Marzo, 2024
    Alimena (Pa) – “Varie ed eventuali”. Il Consiglio Comunale ridotto ad assemblea di condominio
  • 5 Marzo, 2024
    Alimena (Pa) – Lettera di reitera della richiesta di Consiglio Comunale a Pietro Scelfo. Domenico Di Maggio nominato nuovo assessore.
  • 24 Febbraio, 2024
    Alimena (Pa) – Dubbi sulla validità della nomina dei nuovi Assessori. La Consigliera Arianna D’anna chiede copia degli atti di giuramento. Ancora si attende il nuovo vice-sindaco
  • 21 Febbraio, 2024
    Alimena (Pa) – Il Sindaco inventa la “Giunta Istituzionale”, inesistente nel panorama giuridico internazionale e la Minoranza presenta una mozione di censura per il Presidente del Consiglio Comunale
  • 15 Febbraio, 2024
    Alimena (Pa) – Atto illegittimo del Sindaco per aumentare le ore all’Ing. Mascellino. Nominati i nuovi Assessori: uno è il Presidente del Consiglio Comunale.
  • 7 Febbraio, 2024
    Alimena (Pa) – Il Sindaco minaccia l’azzeramento della Giunta Comunale ma arrivano le dimissioni degli Assessori Di Gangi e Macaddino.
  • 5 Dicembre, 2023
    Alimena (Pa) – La “Democrazia non partecipata” di Scrivano e i verbali fasulli per finanziare le Luminarie di Natale
  • 28 Novembre, 2023
    Alimena (Pa) – Problemi con il riscaldamento e ritardi nella refezione: il 28, 29 e 30 Novembre scuole chiuse.
  • 5 Settembre, 2023
    Alimena (Pa) – L’ Ing. Angelo Mascellino, fratello della ex Consigliera di minoranza Maddalena, è il nuovo Responsabile dell’ Area 5. Vota il sondaggio
  • 31 Agosto, 2023
    Alimena (Pa) – L’ estate a mezze luci dell’Assessore al Ramo Giovanni Di Gangi
  • 12 Agosto, 2023
    Alimena (Pa) – La Consigliera Maddalena Mascellino lascia la minoranza e non firma la richiesta di convocazione del Consiglio Comunale straordinario e urgente
  • 31 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Avviso pubblico di selezione per il conferimento dell’ incarico di E.Q. di Responsabile dell’ Area 5 “Urbanistica”, ex art 110 TUEL – Presentazione istanze entro 07/08/2023 ore 13,30
  • 21 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Dubbi sull’avviso pubblico per i tirocini formativi e sul conferimento dell’incarico di esperto del Sindaco: la minoranza deposita un’ interrogazione consiliare con in copia i Carabinieri
  • 19 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Il Sindaco Giuseppe Scrivano conferisce incarico di suo esperto al Geom. Salvatore Di Gangi
  • 12 Luglio, 2023
    Alimena (Pa) – Selezione per n. 6 soggetti da inserire in tirocini formativi (scadenza 14 luglio ore 12:00). Progetto dal titolo “Il Verde Bene di Tutti e per Tutti”

  • << PRECEDENTE
    SUCCESSIVO >>


    Torna su






    Ultime News SITI AMICI